Dritto e Rovescio, anticipazioni puntata 23 giugno 2022

Dritto e Rovescio, tutte le informazioni sulla nuova edizione del programma di Rete 4: anticipazioni puntate, ospiti e contatti.

Dritto e rovescio 2021/22 è la quarta edizione del programma d’approfondimento giornalistico di Rete 4, prodotto da Videonews e condotto da Paolo Del Debbio.

In ogni puntata, in onda giovedì alle ore 21:20, in diretta dallo Studio 5 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese, il conduttore analizza i principali temi d’attualità politico-economica del Paese, con l’ausilio di servizi e reportage esclusivi, in compagnia di giornalisti, politici e persone comuni, in studio o in collegamento.

Dritto e Rovescio: puntate, anticipazioni

In questo spazio, tutte le settimane, potete trovare le anticipazioni sui temi che Paolo Del Debbio tratterà in puntata e i principali ospiti che saranno presenti in studio e/o in collegamento. La nuova edizione ha avuto inizio il 9 settembre 2021. L’ultima dovrebbe essere trasmessa a fine giugno 2022.

Puntata 23 giugno 2022

Paolo Del Debbio commenterà gli ultimi avvenimenti della politica dopo la scissione all’interno del Movimento 5 stelle lanciata da Luigi Di Maio.

Nel corso della serata, ampio spazio a un’analisi sull’effettiva utilità del reddito di cittadinanza, al centro del dibattito politico e pubblico nelle ultime settimane, e a un approfondimento sul dilagare della violenza tra i giovani, con il conseguente aumento del numero di baby gang in tutta Italia.

Si tornerà a parlare dei diritti della comunità LGBTQ+ nel nostro Paese con focus sul recente caso di cronaca che ha riguardato la tragica morte di Cloe Bianco, una donna trans il cui corpo carbonizzato è stato trovato in un furgone bruciato dalle fiamme nel bellunese.

Tra gli ospiti: Antonio Maria Rinaldi, Paola De Micheli, Massimo Mallegni, Marta Collot, Barbara Lezzi, Daniela Santanché, Gianfranco Librandi e Monica Cirinnà.

 

Dritto e rovescio
Dritto e rovescio

Puntata 9 settembre 2021

La stagione di Dritto e Rovescio si apre parlando del dibattito sulla vaccinazione obbligatoria e sulla possibile estensione dell’uso del green pass per l’accesso al lavoro dei dipendenti pubblici e privati, quindi delle minacce e delle violenze dei no-vax verso medici e sanitari, infine un’analisi delle reazioni sulla fine dello smartworking per i dipendenti statali.

Ospiti Giorgia Meloni,  leader di Fratelli d’Italia, i senatori Maurizio Gasparri (FI), Gianluigi Paragone (Italexit), i deputati Andrea Romano (Pd), Giovanni Donzelli (FdI) e Stefano Fassina (Liberi e Uguali), il Professor Matteo Bassetti e il virologo Fabrizio Pregliasco.

Puntata 16 settembre 2021

Argomenti: spazio al dibattito sulla necessità di estendere l’uso del green pass per i lavoratori pubblici e privati, un approfondimento sul mondo no-vax e su come alcune teorie di medici non favorevoli al vaccino vengano usate come manifesti, l’avanzamento della campagna vaccinale con l’ipotesi della terza dose per i fragili, la richiesta di parte della maggioranza (si legga Lega, ndr) delle dimissioni del Ministro degli Interni Luciana Lamorgese, il previsto rincaro delle bollette, la partenza di oltre 25mln di cartelle esattoriali e le scadenze fiscali che preoccupano le famiglie e le aziende chiuse nei mesi scorsi.

Ospiti  Matteo Salvini, leader Lega, il sottosegretario all’Interno Nicola Molteni (Lega), il presidente dei senatori di Italia Viva Davide Faraone, il deputato di Forza Italia e vicepresidente della Camera Andrea Mandelli, il sindaco di Pesaro Matteo Ricci (Pd), Elisabetta Gardini (FdI) e Giuliano Granato (Potere al Popolo).

Puntata 23 settembre 2021

Argomenti: diritto al lavoro e obbligo di Green Pass, caro bollette, riforma del catasto, partenza delle cartelle esattoriali, focus sulle manifestazioni dei no-vax e no-green pass, che cercano di legittimarsi con teorie, spesso senza fondamento scientifico, di alcuni medici ed intellettuali e un’analisi sulla strategia comunicativa dei vaccini.

Ospiti:  il vicepresidente di Forza Italia Antonio Tajani, intervistato da Del Debbio sulle elezioni amministrative, le misure contro la pandemia e le riforme, gli europarlamentari Elisabetta Gualmini (Pd) e Antonio Maria Rinaldi (Lega), la senatrice Daniela Santanchè (FdI) e Giuliano Granato (Potere al Popolo).

Puntata 30 settembre 2021

Nella quarta puntata, Del Debbio avrà in studio Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, con cui parlerà di elezioni, green pass obbligatorio e carovita. In studio, anche Giuseppe Conte, presidente del Movimento 5 Stelle; il Professor Fabrizio Pregliasco per parlare delle teorie no vax, ma anche i deputati Alessandro Cattaneo (FI) e Beatrice Lorenzin (Pd) e il sindaco di Pesaro Matteo Ricci. Il programma parlerà anche dei problemi delle periferie delle città al voto e del caso Morisi.

Puntata 7 ottobre 2021

Del Debbio commenta l’astensionismo alle Amministrative 2021 e la riforma fiscale. Quindi il caso Morisi e l’inchiesta di Fanpage (“casi che hanno scosso il centrodestra mettendo sotto accusa la Lega e Fratelli d’Italia. Non è ancora chiaro se sia stato detto tutto e ci si chiede perché queste bombe mediatiche siano deflagrate proprio a ridosso delle elezioni” si legge nella nota stampa). Si torna sul Green Pass per il lavoro (“con molti statali che stanno facendo resistenza per tornare in ufficio in presenza. Questo è un problema che andrà di conseguenza a colpire i cittadini che potrebbero avere disservizi”). Quindi l’arrivo in Italia di un medicinale contro il Covid-19 e la questione no-vax. Infine un focus sulle attività più colpite dalla pandemia come le discoteche e le sale da ballo.

Tra gli ospiti della puntata: il senatore Maurizio Gasparri (FI), Elisabetta Gardini (FdI), il deputato Andrea Romano (Pd), il senatore Gianluigi Paragone (Italexit), Giuliano Granato (Potere al popolo) Paolo Ferrero (Rifondazione Comunista) e il deputato Gennaro Migliore (Italia Viva).

Puntata 14 ottobre 2021

Tra i temi che verranno approfonditi, troveremo gli episodi di violenza avvenuti durante le manifestazioni dello scorso weekend, motivo che ha spinto il governo a discutere riguardo una stretta sui cortei affinché non degenerino. Si parlerà anche di Green Pass, che sarà obbligatorio, dal 15 ottobre, sul luogo di lavoro. Nel corso della puntata, ci sarà anche un focus sul rischio di infiltrazioni di frange estremiste nei partiti politici. Infine, si tornerà a parlare del mondo No-Vax e, in particolare, di chi si approfitta della paura delle persone per proporre cure alternative a pagamento.

Tra gli ospiti della puntata: Giovanni Donzelli, Gianluigi Paragone, Alessandra Moretti, Andrea Ruggieri, Ignazio La Russa, Davide Faraone, Gennaro Migliore e Paolo Ferrero.

Puntata 21 ottobre 2021

Si fa il punto sulle proteste di piazza contro il green pass obbligatorio sul posto di lavoro; a seguire, un reportage dal Portogallo, “paese più vaccinato al mondo”, che dal 1° ottobre ha eliminato tutte le restrizioni, green pass compreso. In programma anche un approfondimento sull’estrema destra italiana “per conoscere la loro realtà e per capire se sono un vero pericolo per i cittadini“. Spazio al tema delle terapie alternative per combattere il Covid-19 e si cercherà di capire come convincere i milioni di italiani ancora scettici e indecisi a vaccinarsi. Tra gli altri ospiti della puntata: Licia RonzulliDaniela SantanchéGiulio GranatoGianfranco Librandi.

Puntata 28 ottobre 2021

Ospite il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio per parlare delle prossime mosse del Governo come la legge di bilancio, reddito di cittadinanza, l’obbligatorietà del green pass sui posti di lavoro. In programnma un reportage da Trieste, dove proseguono i cortei dei lavoratori anti Green Pass e un’inchiesta sul mondo no-vax, insieme a un approfondimento sulle cure alternative proposte da alcuni medici contrari al vaccino. Si parla poi di eccesso di legittima difesa, quindi nuovo focus sui Casamonica a seguito dei recenti sequestri di beni a Tor Bella Monaca. Tra gli altri ospiti della puntata Licia RonzulliGianluigi Paragone e Pina Picierno.

Puntata 4 novembre 2021

Con Fabrizio Pregliasco si commentano i contagi in aumento, mentre con Annamaria Bernini (FI), Davide Faraone (Italia Viva), Giuliano Granato (Potere al Popolo) e Stefano Fassina (Patria e Costituzione) si discute della possibilità della terza dose del vaccino anti-Covid. Spazio anche al fenomeno dei no-vax e delle varie bufale in circolazione, ma anche alle parole di Enrico Montesano, da sempre contrario al vaccino. Vittorio Feltri, che ha invece già fatto la terza dose, è intervistato a proposito. Infine, si torna sul tema della sicurezza dopo il rave party a Torino, che ha riaperto la questione. Ospiti anche Maurizio Gasparri (FI), Emanuele Fiano (Pd) e Giovanni Donzelli (FdI).

Puntata 11 novembre 2021

Nella puntata di stasera, verrà dedicato ampio spazio sulla stretta del Governo per quanto riguarda le manifestazioni. Ci sarà anche un dibattito in merito al vaccino per i bambini di età compresa tra i 5 e i 12 anni e alla proposta di rendere il Green Pass disponibile solo per gli immunizzati e i guariti, eliminando la possibilità di ottenerlo con un tampone.

Nel corso della puntata, si parlerà anche della piaga delle occupazioni abusive e dei problemi di integrazione di alcune comunità nomadi.

Inoltre, continuerà l’inchiesta sulle bufale No-Vax e sui “furbetti” della Certificazione Verde.

Tra gli ospiti, troveremo Davide Faraone, Andrea Ruggieri, Silvia Sardone, Gianfranco Librandi e Daniela Santanchè.

Puntata 18 novembre 2021

Al centro la quarta ondata della pandemia, che ha travolto l’Europa, e le misure allo studio per “salvare” il Natale, con la possibilità di un “super Green Pass” che possa permettere ai vaccinati di evitare alcune restrizioni. Spazio anche al tema della Chiesa e della pedopornografia: ci si chiede se abolire il celibato e la castità possa essere la soluzione migliore. Si continua a parlare, poi, delle occupazioni delle case da parte di alcuni esponenti della comunità Rom. Ospiti Gianluigi ParagoneAndrea RomanoMaurizio Gasparri e Giovanni Donzelli.

Puntata 25 novembre 2021

Fra i temi centrali super green pass e il nuovo decreto per contrastare la quarta ondata di Covid ampio spazio a un dibattito relativo alle possibili reazioni delle piazze no-vax e no-pass. Testimonianza esclusiva del leader di una sigla no-vax, nel nome della quale sono state fatte minacce a medici, politici e giornalisti e sono stati provocati episodi contro l’ordine pubblico, un approfondimento sulla violenza e lo scontro sociale causati dalle frange estremiste nei movimenti di protesta. Si tornerà poi a parlare dei problemi di integrazione di alcune comunità rom e della piaga degli occupanti abusivi di case popolari e private. In questo appuntamento con il programma di Paolo del Debbio: ospiti Il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, Licia RonzulliCarmela Rozza e Davide Faraone.

Puntata 2 dicembre 2021

In questo appuntamento Paolo del Debbio intervisterà il Ministro per gli affari regionali e le autonomie Maria Stella Gelmini. Alcune regioni passano in zona gialla per l’aumento dei contagi e delle ospedalizzazioni. In studio si parlerà dell’ipotesi di obbligo vaccinale, della vaccinazione per i bambini dai 5 agli 11 anni e della variante Omicron con i relativi problemi di gestione sanitaria legata anche agli sbarchi. Riflettori puntati anche sull’entrata in vigore del super green pass

Sarà aperta una parentesi sulle preoccupazioni economiche per il crescere dell’inflazione e del costo della vita.

Nuovi documenti e testimonianze inedite a proposito racket dietro all’occupazione di case popolari e dei problemi di integrazione di alcune comunità nomadi.

Puntata 9 dicembre 2021

In questa puntata Paolo del Debbio intervista Giorgia Meloni. Nella conversazione si parlerà dell’entrata in vigore del super green pass, i controlli, le vaccinazioni, l’immigrazione. Si parlerà inoltre della Prima alla Scala di Milano.

Fra gli altri argomenti, un approfondimento sarà dedicato all’aumento dei prezzi dei prodotti alimentari e alla stangata sulle bollette prevista per il 2022, dettati dal rincaro dei costi di trasporti, energia e materie prime.

Si tornerà, inoltre, a parlare del fenomeno delle occupazioni abusive di case popolari.

Gli ospiti di questa puntata: Anna Maria Bernini, Simona Bonafè, Lucia Borgonzoni, Gianfranco Librandi e Diana De Marchi.

Puntata 16 dicembre 2021

Paolo Del Debbio ospita il coordinatore nazionale di Forza Italia Antonio Tajani e il sottosegretario alla salute Pierpaolo Sileri.

Temi della puntata: la chiusura delle frontiere italiane per coloro che non si sottopongono a tampone all’attualità politica con la proroga dello stato di emergenza, fino ad arrivare a quella economica con i rincari a carico dei cittadini. Un approfondimento sarà dedicato alla crescita del numero dei contagi da Covid-19 in tutta Italia. Il rapporto tra fede e vaccini. È in aumento, infatti, il numero dei preti cattolici e devoti alla Madonna di Medjugorje contrari all’immunizzazione. Tra gli ospiti della puntata: Andrea Romano, Gianluigi Paragone, Matteo Ricci e Giovanni Donzelli. Il programma tornerà in onda dopo le festività, giovedì 13 gennaio 2022.

Puntata 13 gennaio 2022

Nella prima puntata dell’anno nuovo si fa il punto della situazione sull’andamento dei contagi e sulle nuove misure imposte dal Governo durante le feste: ne parlano il presidente dei senatori di Italia Viva Davide Faraone, il senatore Maurizio Gasparri (FI) e il Direttore del reparto di Malattie infettive dell’Ospedale San Martino di Genova Matteo Bassetti. Spazio anche alla crisi che sta colpendo il nostro Paese, soprattutto il settore turistico e commerciale, con il commento della deputata PD Alessia Morani. Infine, un commento sulle aggressioni subite da alcune ragazze in Piazza Duomo a Milano durante la notte di Capodanno, con Diana De Marchi, presidente della Commissione Pari opportunità e diritti civili del Comune di Milano in quota Partito Democratico.

Puntata 20 gennaio 2022

Nella puntata di stasera, si parlerà delle norme per uscire più velocemente dalla pandemia, dal colore delle Regioni alle quarantene, passando per i tamponi obbligatori. Gli ospiti saranno l’infettivologo Massimo Galli, Beatrice Lorenzin (PD) e Alessandro Cattaneo (FI).

Con Gianluigi Paragone (Italexit) e Gennaro Migliore (Italia Viva), invece, si parlerà del diritto dei no-vax di restare a casa continuando a percepire il reddito di cittadinanza e del business dei tamponi.

Durante la puntata, insieme al prof. Fabrizio Pregliasco, inoltre, si parlerà anche della polemica sui no-vax che stanno intasando le terapie intensive, impendendo le cure a pazienti con altre patologie.

Infine, con Gianfranco Librandi (Italia Viva), si parlerà di preti e alcune comunità cattoliche che rifiutano il vaccino.

Puntata 27 gennaio 2022

Con Andrea Romano e Clemente Mastella si commenta l’esito della quarta votazione per il Presidente della Repubblica, con le conseguenze sulla tenuta del Governo. Spazio anche all’attualità, con l’aumento del costo della vita, la crisi delle imprese che non ricevono ristori e lo scenario internazionale con il rischio di guerra in Paesi vicini: se ne parla con Giovanni DonzelliAntonio Razzi Matteo Ricci. Infine, con il Prof. Matteo Bassetti, si parla dei contagio e dei ricoveri per Covid-19, con un’analisi delle teorie no-vax più diffuse e supportate da alcuni medici sospesi dall’Ordine.

Puntata 3 febbraio 2022

Per la settimana sanremese, il programma prende il nome di Dritto e Rovescio… e oltre. Gli argomenti, però, sono sempre gli stessi: Paolo Del Debbio ospita il Sottosegretario alla salute Pierpaolo Sileri per parlare delle misure anti-Covid, dei vaccini e del sistema dei colori per il contagio, oltre all’obbligo vaccinale per gli over 50. Si passa poi all’aumento delle bollette e alle baby gang.

Puntata 10 febbraio 2022

Si parla del possibile allentamento delle restrizioni anti-Covid, tra le nuove regole sulla durata del green pass, l’obbligo di indossare la mascherina e le altre limitazioni in essere. Tra i temi affrontati anche la crisi economica legata alla pandemia, con i rincari dei beni alimentari e gli aumenti sulle bollette. Spazio, inoltre, alle proteste dei non vaccinati, con i nuovi casi al centro della cronaca, tra cui la vicenda del biologo Franco Trinca, ospite in passato della trasmissione, morto di covid dopo aver rifiutato le cure mediche. Infine, focus su sicurezza nelle città e immigrazione.

Puntata 17 febbraio 2022

Nella puntata di questa sera, Paolo Del Debbio intervisterà il vice-presidente e coordinatore unico nazionale di Forza Italia Antonio Tajani: tra i temi che verranno affrontati, troveremo le nuove misure contro il COVID-19 in arrivo, la crisi internazionale in Ucraina e lo stretto legame con il tema del gas con i relativi rincari delle bollette, i referendum e la riforma della giustizia.

Nel corso della serata, inoltre, si tornerà a parlare della famiglia di Modena che ha rifiutato il sangue dei vaccinati per l’operazione del figlio di due anni, un caso non isolato. Si parlerà anche delle credenze non scientifiche delle persone che rifiutano il vaccino.

Puntata 24 febbraio 2022

L’invasione della Russia ai danni dell’Ucraina potrebbe cambiare la struttura della puntata di Dritto e Rovescio di stasera, per quanto il programma sia sempre concentrato sugli eventi nazionali. La crisi internazionale, infatti, è vista essenzialmente dal punto di vista del caro-bollette per le famiglie italiane. Si parla anche della Pandemia, ma più che altro parlando del possibile allentamento delle restrizioni nelle prossime settimane. Si va poi alle truffe tramite il superbonus del 110% e a un must come le baby gang. Tra gli ospiti della puntata Alessandra MorettiMaurizio GasparriPaola NugnesBianca Laura GranatoGianfranco LibrandiAugusta Montaruli e Diana De Marchi.

Puntata 3 marzo 2022

Ospite Matteo Salvini, leader della Lega che, intervistato da Del Debbio, commenterà l’attuale scenario geopolitico internazionale. La guerra in Ucraina resta al centro di tutta la puntata, con collegamenti, reportage, il dibattito sull’ipotesi di una guerra nucleare e sull’emergenza profughi. Ospiti Valentino Valentini, Gianluigi ParagoneDavide Faraone, Paolo Ferrero, Alessia Rotta, Daniela Santanché, Giuliano GranatoPaolo Magri Davide Tabarelli.

Puntata 10 marzo 2022

Il programma continua ad occuparsi della guerra in Ucraini, con collegamenti con inviati al fronte. Spazio anche alle conseguenze sull’approvvigionamento energetico, con conseguenze sui costi di energia, carburante e materie prime, ma anche sul boicottaggio di prodotti russi e sulle discriminazioni subite dalla popolazione russa. Si parla anche dell’emergenza profughi e di chi sostiene le azioni di Putin e le sue azioni. Ospiti Licia Ronzulli, Luigi De Magistris, Pino Cabras, Giuliano Granato, Carlo Calenda, Giovanni Donzelli, Pierfrancesco Majorino e Gianfranco Librandi.

Puntata 17 marzo 2022

Del Debbio ospita il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio, con cui parla dell’attuale situazione legata al conflitto in Ucraina, dagli aggiornamenti sui colloqui di pace all’allerta dell’esercito italiano. Si parla anche degli aspetti strategico-militari della guerra, delle figure di Zelensky e Putin e delle loro azioni e delle bugie della propaganda russa. Previsti anche collegamenti con gli inviati da Kiev e dalla Polonia ed un focus sul caro gas. In studio, Giorgio CremaschiAndrea Ruggeri ed Alessandra Moretti.

Puntata 24 marzo 2022

L’analisi delle strategie militari e delle possibili vie diplomatiche per porre fine ai combattimenti tra Ucraina e Russia, con testimonianze e collegamenti dal fronte, al centro della puntata, che vede anche un’analisi sulle figure e sulle strategie comunicative dei due presidenti coinvolti, Volodymyr Zelensky e Vladimir Putin, e un focus sui rischi concreti che correrebbe il nostro Paese in caso di un allargamento del conflitto. Infine, una pagina sarà dedicata al dibattito sulle ragioni ideologiche di questa guerra. Tra gli ospiti Anna Maria BerniniGiorgio CremaschiPino CabrasDaniela Santanchè e Monica Cirinnà.

Puntata 31 marzo 2022

Si continua a seguire l’evoluzione della guerra in Ucraina, analizzando le reali intenzioni di Putin, Zelensky e Biden. Si parla anche delle ipotesi di una guerra nucleare e dell’allargamento del conflitto con alcuni Paesi, come l’Italia, che stanno valutando l’aumento delle spese militari, non senza polemiche. Tra gli ospiti, Elisabetta Gualmini e Giorgio Cremaschi.

Puntata 7 aprile 2022

Ancora la guerra in Ucraina al centro: l’eccidio di Bucha e la continua ricerca delle vie diplomatiche per porre fine al conflitto tra Ucraina e Russia, con testimonianze e collegamenti dal fronte.L’atteggiamento dell’Occidente nei confronti della Russia davanti ai crimini di guerra commessi da Vladimir Putin con Usa, Inghilterra e parte della comunità internazionale che chiedono sia incriminato. Documenti e testimonianze, focus sugli italiani che decidono di andare a combattere al fianco di ucraini e russi. In più, si parlerà anche dell’inasprimento delle sanzioni a danno della Russia che potrebbero però riflettersi ulteriormente sulle tasche degli italiani, con i rincari sulle bollette e sui generi alimentari. Infine, un approfondimento sul tema Covid-19, con parte del Governo che vuole prolungare le restrizioni nonostante sia finito lo stato d’emergenza. Ospiti: Davide FaraoneGianluigi ParagoneAndrea Romano, e Gianfranco Librandi.

Puntata 14 aprile 2022

Si seguono gli sviluppi della guerra in Ucraina, con l’offensiva sul Donbass ed un’analisi su quali possano essere i veri obiettivi di Putin. Spazio anche alla propaganda russa ed a quella ucraina. Del Debbio, inoltre, intervista l’ex sindaco di New York Rudolph Giuliani, anche avvocato dell’ex presidente Trump. Infine, un focus sulle conseguenze della guerra sull’economica italiana. Tra gli ospiti Alessandro Cattaneo e Gennaro Migliore.

Puntata 21 aprile 2022

Le conseguenze e i nuovi scenari aperti dall’offensiva russa nel Donbass. Continua la disamina sul conflitto cercando di capire quale sia il vero obiettivo di Vladimir Putin e quali siano le vie percorribili per raggiungere la pace. I contraccolpi economici delle sanzioni: cittadini e imprese si trovano infatti a fare i conti con il caro vita e l’aumento dell’energia. Focus sulla propaganda russa, che sta giocando un ruolo fondamentale in questa guerra e che accusa l’informazione occidentale di essere parziale. In vista della Festa della Liberazione il 25 aprile, un approfondimento sulle polemiche scaturite dalla presa di posizione di alcuni esponenti Anpi, l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, che si sono detti contrari all’invio di armi in Ucraina.Ospiti: Elisabetta GualminiAndrea Ruggieri e Paolo Ferrero.

Puntata 28 aprile 2022

Paolo Del Debbio intervista Matteo Salvini, con cui parlerà del conflitto in Ucraina e delle sue conseguenze. Spazio anche al racconto della propaganda russa e del presunto attentato al giornalista russo Soloviev ed ai combattenti italiani sul fronte ucraino.

Puntata 5 maggio 2022

Nel corso del programma, un focus sulle sanzioni alla Russia e sull’invio di armi all’Ucraina, due temi che dividono non solo la classe politica occidentale ma anche l’opinione pubblica. Inoltre, un approfondimento su come la propaganda si contrapponga alla verità e giochi un ruolo fondamentale nella guerra. Prevista anche un’analisi economica sul Decreto sugli aiuti a famiglie e imprese approvato dal Consiglio dei ministri per ridurre il caro-vita e accelerare la transizione ecologica. Infine, a un anno dalla sua scomparsa, spazio alla vicenda di Saman Abbas, 18enne di origine pakistana che viveva a Novellara, in provincia di Reggio Emilia. Tra gli ospiti Andrea Ruggieri, Matteo Ricci e Paolo Ferrero.

Puntata 12 maggio 2022

La politica internazionale, con un’analisi sulle posizioni americane sulla guerra in Ucraina e la visita del premier Mario Draghi alla Casa Bianca al centro della puntata. Nel corso della serata, focus sul tema dell’invio di armi agli ucraini che continua a creare polemiche e spaccature nel Governo italiano. Spazio, inoltre, a un commento sul Decreto aiuti che prevede, tra gli emendamenti, l’erogazione di un bonus di 200 euro per dipendenti e pensionati con reddito inferiore ai 35.000 euro. Infine, si parlerà della proposta di concedere, in alcuni casi, la residenza a chi occupa abusivamente le case. Tra i tanti ospiti della puntata Davide Faraone, Maurizio Gasparri, Alessia Rotta, Gianfranco Librandi e Maurizio Lupi.

Puntata 19 maggio 2022

Paolo Del Debbio intervisterà Antonio Tajani. Con il vicepresidente di Forza Italia si affronterà il tema legato al conflitto in Ucraina: da che cosa può fare l’Italia in termini pratici per giungere il prima possibile a un trattato di pace a come aiutare i cittadini piegati dalla crisi economica. Nel corso della serata, si dibatterà sulla volontà di Finlandia e Svezia di aderire alla Nato, con il conseguente irrigidimento della Russia. Infine, un focus sulla propaganda russa contro l’Italia e sulle polemiche attorno al discusso reality russo contro gli omosessuali.

Puntata 26 maggio 2022

Paolo Del Debbio analizzerà con l’ambasciatore russo Sergey Razov gli ultimi aggiornamenti sul conflitto ucraino, le possibili prospettive di pace e il rapporto tra il nostro Paese e la Russia. Nel corso della serata spazio alle conseguenze economiche della guerra. E ancora, un approfondimento sulla crisi profonda del settore turistico per la mancanza di lavoratori stagionali, la cui causa secondo alcuni è da ricercare nel reddito di cittadinanza, secondo altri negli stipendi non adeguati. Infine, si tornerà a parlare della discriminazione degli omosessuali in Russia, con un focus sul discusso reality in cui lo scopo dei concorrenti è dimostrare la propria eterosessualità.

Puntata 2 giugno 2022

Paolo Del Debbio intervista Matteo Salvini per parlare del conflitto tra Russia e Ucraina e delle ripercussioni sull’economia italiana e mondiale. Nel corso della serata, ampio spazio al tema energetico con il blocco del petrolio, il tetto imposto al prezzo del gas e i rincari oltre a un sul lavoro stagionale sottopagato e sulla mancanza di personale. Infine, si parla del referendum del 12 giugno in materia di giustizia. Tra gli ospiti Andrea Romano, Andrea Ruggieri, Marta Collott, Roberto Calderoli e Luigi De Magistris.

Puntata 9 giugno 2022

Il conduttore intervista Giorgia Meloni sulla stretta attualità politica italiana e internazionale, con un approfondimento sulle conseguenze del conflitto in Ucraina per l’economia nostrana, tra rincari e sanzioni, mentre la Russia continua a minacciare l’Occidente. Nel corso della serata, ampio spazio a un’analisi sul mercato del lavoro per capire la correlazione tra Reddito di Cittadinanza e mancanza di lavoratori stagionali. Focus sul nuovo allarme sicurezza in Italia in seguito alla maxi-rissa e ai casi di molestie a Peschiera del Garda del 2 giugno. Infine, si torna a parlare dei quesiti referendari sulla giustizia che porteranno alle urne gli italiani domenica 12 giugno. Tra gli ospiti: Davide Faraone, Anna Maria Bernini, Giuliano Granato, Laura Ravetto, Michela Vittoria Brambilla, Matteo Ricci e Stefano Fassina.

Puntata 16 giugno 2022

Marcello Vinonuovo, eccezionalmente alla conduzione al posto di Paolo Del Debbio, intervisterà il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani. Si affronteranno gli aspetti negativi della guerra in Ucraina sul mercato italiano tra aumento dei prezzi, inflazione e lo spauracchio della recessione economica in un futuro non troppo lontano. Spazio, inoltre, al dibattito sul mercato del lavoro mentre crescono le polemiche sul reddito di cittadinanza e sulla questione salariale. Nel corso della serata si analizzerà il problema dell’integrazione delle seconde generazioni in Italia, con un focus sulla vicenda di Peschiera del Garda. Infine, ci si soffermerà sul tema dei diritti civili nel nostro Paese, con una parentesi sulle reazioni ai diversi gay pride organizzati a sostegno della comunità LGBT. Tra gli ospiti di puntata: Giovanni Donzelli, Elisabetta Gualmini, Giovanni Toti, Marta Collott, Silvia Sardone, Andrea Romano, Giovanni Zannola e Giuliano Granato.

Dritto e Rovescio: inviati

Data la centralità che il programma riserva ai collegamenti in esterna, anche quest’anno la trasmissione si avvale di un nutrito numero di inviati. Tra questi: Flaviana Scisci, Gianmaria Pica, Federico Gatti, Davide Giuliani, Sarah Scorpati, Stefano Ciardi, Lorenzo Caroselli, Dominella Trunfio, Valerio Toma, Giorgio Sturlese Tosi, Giulia Pezzolesi, Valentina Maltagliati, Martina Renzopaoli, Adriano Palazzolo, Giulia Guerri, Angelo Macchiavello.

Dritto e Rovescio: ospiti

Tra gli ospiti ricorrenti di Dritto e Rovescio, ci sono numerosi politici quali: Matteo Salvini, Giorgia Meloni, Licia Ronzulli, Daniela Santanché, Andrea Romano, Gianfranco Librandi, Gennaro Migliore, Giovanni Donzelli, Maurizio Gasparri, Giuliano Granato, Silvia Sardone, Nicola Molteni, Alessandra Moretti, Massimiliano Salini, Gianluigi Paragone, Stefano Fassina, Alessia Morani, Davide Faraone e Alessia Rotta.

A loro si aggiungono alcuni giornalisti, come Giuseppe Cruciani, Maurizio Belpietro, Gaetano Pedullà, Stefano Borgonovo e Pietro Senaldi, i volti di rete Mario Giordano, Gianluigi Nuzzi e Nicola Porro, il massmediologo Klaus Davi e l’attivista e personaggio tv Vladimir Luxuria.

Dritto e Rovescio: contatti

Se vuoi contattare la redazione del programma per partecipare, segnalare qualche disagio o semplicemente per commentare quello che hai visto, puoi utilizzare i canali social mandando un messaggio su Facebook, Twitter o Instagram.

Dritto e Rovescio: diretta streaming

Per vedere in diretta la puntata di Dritto e rovescio, o semplicemente per recuperare quella che hai perso o un servizio che ti ha particolarmente interessato, non devi fare altro che collegarti al sito di Mediaset Infinity.

Ultime notizie su Dritto e rovescio

Dritto e rovescio è un programma d'approfondimento giornalistico di Rete 4, prodotto da Videnews, condotto da Paolo Del Debbio.

Tutto su Dritto e rovescio →