Dexter torna in tv: Showtime ordina il revival da dieci episodi

Dexter tornerà con un revival. Sì, avete letto bene: a sette anni dalla sua conclusione, il drama con Michael C. Hall sarà riproposto da Showtime (il network che lo mandò originariamente in onda per otto stagioni) con una nuova stagione, composta da dieci episodi.

Di cosa parlerà il revival di Dexter?

I dettagli sulla trama, ovviamente, sono ancora scarsi. Quel che è certo, però, è che sarà ancora una volta Michael C. Hall ad interpretare nuovamente il tecnico forense di Miami, la cui doppia vita lo porta ad essere anche un serial killer specializzato nell’eliminazione di chi la fa franca con la giustizia.

“Avremmo rivisitato questo personaggio solo se avessimo trovato un’idea che ne sarebbe valsa la pena”, ha detto Gary Levine, co-presidente della sezione Intrattenimento di Showtime. “Beh, sono lieto di dire che Clyde Phillips (showrunner della serie fino alla quarta stagione, ndr) e Michael C. Hall ne hanno trovata una. Non vediamo l’ora di girarla e mostrarla al mondo”.

Per quanto riguarda le riprese del revival, ovviamente non si potrà non tenere conto della situazione sanitaria del momento. Showtime ha comunque annunciato che il set dovrebbe aprire nei primi mesi del 2021, per una messa in onda si spera già nell’autunno.

Dexter e quel finale che non piacque a molti

Inevitabile che il revival di Dexter potrà cercare di farsi perdonare un finale che a molti non è andato a genio.

-ATTENZIONE: SPOILER-
Nell’ultima puntata della serie, infatti, scopriamo che Dexter ha finto la propria morte e, consapevole che il suo Passeggero Oscuro (ovvero l’istinto omicida che alberga in lui) non lo avrebbe mai lasciato, ha deciso di allontanarsi dalle persone a lui più care.

Una scelta motivata anche dal come di Debra (Jennifer Carpenter), il cui corpo viene gettato in mare proprio da Dexter prima di andarsene e di distruggere la sua barca. Così, con il figlio Harrison e la sua amata Hannah (Yvonne Strahovski) in Argentina, Dexter ha iniziato una nuova vita, lavorando come falegname in Oregon.

Il revival dovrà inevitabilmente riprendere in mano questo finale e mostrarci un Dexter cambiato sì, ma sempre capace di tenerci incollati allo schermo con le sue decisioni eticamente corrette ma, evidentemente, sbagliate nella loro applicazione.

Al momento è noto solo il nome di Hall come attore del cast originale che farà parte del revival, ma sicuramente altri attori già noti ai fan di Dexter si avvicineranno al progetto.