• Tv

DAZN, Fedi: il nuovo format originale dedicato alle fedi calcistiche, dal 26 gennaio

Fedi è il nuovo format originale di DAZN, dedicato alla fede calcistica, tra territorio e tradizione, disponibile dal 26 gennaio.

Dal 26 gennaio 2022, è disponibile il nuovo format originale DAZN, dal titolo Fedi, dedicato alle fedi calcistiche e alle tradizioni delle città italiane raccontate attraverso il calcio.

Il primo episodio di questo format è dedicato alla città di Bologna, episodio diviso in tre parti (Bologna è una fede, La casa dei tifosi e La maglia del Bologna sette giorni su sette). I prossimi episodi, invece, saranno dedicati a Verona e Firenze.

Particolare attenzione è stata riservata alla colonna sonora, composta dai suoni della città protagonista di ogni episodio che si uniscono alla musica originale di Alex Uhlmann, frontman dei Planet Funk.

Fedi: Bologna

In Fedi, la fede calcistica e le tradizioni verranno raccontate attraverso testimonianze speciali e i ricordi dei tifosi locali.

Nell’episodio dedicato a Bologna, ad esempio, sono intervenuti Albi de Lo Stato Sociale, Tobia Righi, manager di Lucio Dalla e suo compagno allo stadio, Marco Di Vaio, ex capitano del Bologna e attuale talent scout dei felsinei, Valerio Romagnoli, fondatore del Bologna Football Club Museum, e la famiglia di Giacomo Bulgarelli, il campione che legò la sua carriera ai colori rossoblu e che vinse lo scudetto con il Bologna nel 1964.

DAZN, le ultime novità: Sunday Night Square, Coca-Cola Super Match, Day Off

Il 2022 è iniziato da poco ma DAZN ha già offerto una serie di novità rilevanti ai propri abbonati.

La più importante è sicuramente l’inizio di Sunday Night Square, programma in onda in streaming domenica sera, a partire dalle ore 22:30, condotto da Marco Cattaneo.

Sempre a partire dal 16 gennaio, ha avuto inizio anche Coca-Cola Super Match, format che offre un modo diverso di seguire le partite, attraverso il commento live di ospiti d’eccezione come Gli Autogol, Cronache di Spogliatoio o Bobo TV (Christian Vieri e Nicola Ventola).

L’anno nuovo, infine, si è aperto con Day Off, format nel quale Diletta Leotta trascorre una giornata fuori dal campo insieme ad un calciatore di Serie A che si racconta da un punto di vista personale, senza mai trattare l’argomento calcio.