Corrado Formigli provoca su Twitter Matteo Salvini e Giorgia Meloni (che replica: “Sciacallo”)

Duello social tra Corrado Formigli e Giorgia Meloni (di mezzo c’è anche Matteo Salvini): ecco cosa è successo

Corrado Formigli provoca, Giorgia Meloni replica. Dinamiche da social, a pochi giorni dall’inizio ufficiale della campagna elettorale per le politiche che si terranno domenica 25 settembre.

La scintilla è stata rappresentata dal tweet scritto poco fa dal conduttore di Piazzapulita, nel quale ha commentato la drammatica uccisione di un nigeriano invalido a Civitanova Marche, dicendosi in attesa dei post social indignati da parte della leader di Fratelli d’Italia, ma anche di Matteo Salvini.

Immediata la risposta della Meloni, che ha dato dello “sciacallo” al giornalista, chiedendogli se prima di polemizzare a distanza con i politici per fini di “propaganda” non fosse stato meglio esprimere solidarietà alla famiglia della vittima. Quindi ha fatto notare che già ieri sera aveva pubblicato il “post indignato“, provocatoriamente atteso da Formigli, parlando di “orrendo omicidio” e di “brutalità“.

Poco dopo è arrivata la controreplica di Formigli, che si è detto “felice di aver contribuito col mio tweet a farle scrivere due parole per quella povera vittima“.

Fuori dal significato letterale del tweet che ha innescato la querelle, la provocazione di Corrado Formigli, come è evidente, nasconde una critica giornalistica ai leader di centrodestra, accusati implicitamente di usare due pesi e due misure. E cela pure una domanda: a parti inverse, cioè nel caso di un italiano vittima della violenza di un nigeriano, Meloni e Salvini avrebbero tirato in ballo il tema dei migranti e della nazionalità dell’autore del gesto?

Al netto del merito della questione, vanno segnalati due elementi più ‘televisivi’: 1) la non scontata presa di posizione del conduttore di Piazzapulita, talk show che da settembre tornerà in onda su La7 e che dovrà raccontare la campagna elettorale di cui Giorgia Meloni sarà protagonista. 2) Già nella scorsa stagione televisiva la tensione tra Piazzapulita e Fratelli d’Italia fu altissima, dopo il reportage di Fanpage dal titolo La lobby nera (in verità i rapporti erano difficili già da qualche tempo).