Che succ3de?, il congiunto di G’Day e Rai Pipol è un piccolo miracolo

Bastano venti minuti a Geppi Cucciari per confezionare un programma non molto originale ma un’autentica boccata di ossigeno in un palinsesto ansiogeno.

Per resistere psicologicamente alla seconda ondata venti minuti di Che succ3de?, la nuova striscia quotidiana di Geppi Cucciari su Rai3 incastonata tra Blob e Un posto al sole, potrebbero rivelarsi decisivi per conservare un barlume di buonumore. La comica sarda è riuscita a confezionare un programma piacevolissimo, nonostante i giorni cupi della pandemia.

In realtà Che succ3de? non è nulla di rivoluzionario rispetto al gioiellino G’Day: anche qui si gioca con le notizie del giorno (anche se la pandemia per ovvi motivi domina) e si ascolta la vox populi, anche se forse il segmento sui complottisti era più inquietante che divertente.

Realizzato dal Centro di Produzione Rai di Torino, Geppi conduce in studio da sola – a parte un brevissimo cameo della dimissionaria sindaca Chiara Appendino – e appare in grande spolvero soprattutto quando interagisce con i rappresentanti del panel, due per ogni regione italiana oltre a due Italiani all’estero. La Cucciari non è seconda a nessuno quando deve improvvisare, ritrovandosi sempre con la battuta pronta. Un’abilità che probabilmente nelle nuove leve della comicità non si vede del tutto, costringendole momentaneamente alla nicchia.

Magari il format non è originalissimo dato che la presenza del panel farebbe pensare a una versione in smartworking del gradevole Rai Pipol, che sarebbe improponibile nella situazione attuale. Nella televisione di Geppi Cucciari l’ospite ha un ruolo marginale, lo spettacolo è la gente comune. Ma lo è soprattutto lei, che ci era mancata tantissimo.

 

CHE SUCC3DE?, LIVEBLOGGING  PRIMA PUNTATA

20.21 Un filmato introduce Torino, tra Grande Torino e la Mole Antonelliana. Il programma va in onda dal Centro di Produzione Rai piemontese.

20.22 Geppi apre con la sindaca di Torino Chiara Appendino, dimissionaria, che poi scompare. Geppi: “Non so dire se andrà tutto bene, ma andrà, che almeno è un verbo coniugato al futuro”.

20.27 Ecco il panel con due rappresentanti per regione italiana oltre a due italiani all’estero. Si collega un ragazzo calabrese: “Mia moglie sta cucinando nella stanza”. Geppi: “Che suppongo sia una cucina”. Poi dice a una ragazza di cui si vedono solo piastrelle dietro: “Sembra un collegamento con Chi l’ha visto?”. Ci eri mancata, Geppi.

20.34 Si gioca con i non detti dell’ultima conferenza stampa di Conte. Segue sondaggio sul posto più strano su dove hanno visto le dichiarazioni del presidente.

20.38 Breve filmato sui complottisti che pensano ci sia qualcosa dietro le ultime decisioni del governo. Davvero inquietante, forse andrebbero lasciati stare.

20.43 Geppi si collega con suor Claudia Jimenez, influencer e tik toker. Geppi saluta i telespettatori: “E’ stato breve ma intenso, come dicono alcuni partner con intento consolatorio. A domani con Che succ3de?, un programma fortemente consigliato dal DPCM“. Chiude un bel montaggio tra Conte Marina Giordano di Un posto al sole, che va in onda tra qualche minuto.

CHE SUCC3DE?, ANTICIPAZIONI E DIRETTA PRIMA PUNTATA

Geppi Cucciari torna con un nuovo programma televisivo. Debutta oggi alle 20.20 su Rai3 Che succ3de?, striscia quotidiana tra Blob e Un posto al sole che intende giocare con le notizie del giorno. Tvblog seguirà la diretta in liveblogging della prima puntata.

Sul sito dell’ufficio stampa Rai “non ce lo dicono“, per usare un espressione molto in voga tra i complottisti, ma è probabile che la genesi del nome della trasmissione sia da ricercare in quell’epico “Che succede?” di Morgan quando venne abbandonato da Bugo nel corso della quarta serata del Festival di Sanremo nel momento in cui il Castoldi decise di cambiare il testo di Sincero per canzonarlo.

Mentre in quello slot i telegiornali sono impegnati a raccontare l’attualità, la comica sarda prende a pretesto i social e il nostro Paese mediante un panel di persone rappresentative di tutte le venti regioni, per comprendere meglio la percezione che gli Italiani hanno di alcuni fenomeni. Per il principio che dietro ogni grande notizia c’è una persona comune.

Prodotto a Torino, oltre a Geppi, un “padrone di casa” – la conduttrice cerca complici in loco – musicisti a rotazione e un sondaggista (come ai tempi di Rai Pipol con Alessandra Ghisleri). Previsti video, sondaggi, vox populi, social media, ospiti ignoti e perciò sorprendenti, in una pratica confezione famiglia. E al venerdì, la grande festa di Che succ3de: un game show che mette, l’un contro l’altro armato, un personaggio vip e una persona comune.

Che succ3de? è un programma di Geppi Cucciari e Luca Bottura, scritto con Silvia Beconi, Giacomo Cannelli, Sara Deiana, Andrea Sansalone, Federico Vozzi, con la collaborazione di Ugo Ripamonti e la consulenza di Federico Giunta. Regia di Caterina Pollini.

 

COME VEDERE CHE SUCC3DE? IN STREAMING

Sarà possibile vedere Che succ3de? in livestreming su Raiplay e su app, tablet e smartphone, mentre il giorno successivo alla messa in onda sarà disponibile in Guida Tv / Replay.

 

I Video di TvBlog