Battiti Live è ormai il il tradizionale appuntamento con la musica in tv, nell’estate di Italia 1

Battiti Live 2022, la recensione della prima puntata, trasmessa su Italia 1 martedì 5 luglio

Battiti Live 2022 ha fatto il suo esordio, martedì 5 luglio, in prima serata, su Italia 1. Alla conduzione, per il sesto anno consecutivo, Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci. A causa della pandemia legata al Covid-19, nelle due scorse stagioni si è svolta in un’unica location, il Castello Aragonese di Otranto. Quest’anno invece si torna in tour. Battiti Live 2022 ospita dal vivo gli artisti più noti della musica nazionale e internazionale, che canteranno le loro hit nella cornice degli splendidi panorami della Puglia. Quest’anno, a fare da cornica, saranno i palchi di Bari, Gallipoli e Trani. Insieme ai due conduttori, anche Mariasole Pollio, con il compito di raccogliere a caldo l’emozione del pubblico presente nelle piazze, per qualche domanda o curiosità -da parte del pubblico- nei confronti dell’artista che si è appena esibito. Anche quest’anno, la diretta dei Battiti Live è avvenuta su TeleNorba per poi essere trasmessa, qualche settimane dopo, in prima serata su Italia 1.

Durante la prima puntata da Bari, si sono esibiti Fedez, Tananai, Mara Sattei, Aka 7even, Francesco Gabbani, Gabry Ponte, Luigi Strangis, Pinguini Tattici Nucleari, Rocco Hunt, Elettra Lamborghini, Fred De Palma, Baby K, Coez, The Kolors, Boro Boro, Mr Rain, Alfa, Matteo Romano

Gli ingredienti chiave sono rimasti gli stessi (ed eccezione del tour nelle città della Puglia). Se il Covid aveva paralizzato per due anni gli spostamenti e reso il programma “più intimo”, in questa edizione è tornato il pubblico. Migliaia di persone sul lungomare di Bari per assistere alle esibizioni dei protagonisti di questa estate. Spazio quindi ai nuovi papabili tormentoni radiofonici, agli ex volti di Amici e ai cantanti che si sono esibiti in gara a Sanremo 2022. Un mix che ha funzionato negli anni ed è diventato una sorta di formula di successo (anche per la novità di Rai 2, Tim Summer Hits…).

Recensire “Battiti Live 2022” è difficile poiché -pubblico a parte- ci troveremmo a ridire quello che abbiamo già sottolineato più volte. Sarebbe facile ribadire come questo sia il Festivalbar 2.0. In verità, la sensazione principale nell’assistere alla prima puntata dei Battiti Live 2022, escludendo paragoni e confronti, porta alla mente soprattutto una parola: tradizione. Ormai, per Italia 1, è diventato il tradizionale appuntamento con la musica in tv, nella calda estate italiana.

E non è sicuramente poco…,