Barbara d’Urso ringrazia Zingaretti per il tweet di sostegno “e quelli che la pensano come lui” (video)

Apertura insolita per Live non è la d’Urso del 28 febbraio 2021. La conduttrice dà spazio al tweet in cui Nicola Zingaretti la elogia.

Apertura inconsueta per Live non è la d’Urso nella puntata del 28 febbraio 2021. Barbara d’Urso ha voluto immediatamente dedicarsi ad una delle vicende a lei riferita durante la settimana: il tweet endorsement del segretario del PD Nicola Zingaretti poche ore dopo l’annuncio della chiusura del programma di videonews. Prima di aprire la pagina di attualità legata all’emergenza virus, la conduttrice lancia un filmato sui programmi che hanno ironizzato sulle parole di Zingaretti. Le ricordiamo: “Barbara d’Urso in un programma che tratta argomenti molto diversi tra loro hai portato la voce della politica vicino alle persone. Ce n’è bisogno!

Da Propaganda Live a Otto e mezzo sino a Che succ3de di Geppi Cucciari a Piazzapulita di Corrado Formigli, il tweet fa il giro delle trasmissioni e la satira diventa chiaramente graffiante, viene persino sottolineato il commento sarcastico di Michela Murgia detto nel programma di Lilli Gruber: “Zingaretti trova persino il tempo di twittare angosciato per le sorti del programma di Barbara d’Urso“. Nello stesso servizio vengono mostrati pagine di quotidiani, trafiletti e la pioggia di tweet che hanno invaso la timeline di twitter nelle scorse giornate.

Così Barbara d’Urso di rientro dal filmato e circondata dalle miriadi di meme che hanno scherzato sui fantomatici rapporti tra la conduttrice e la sinistra politica, ringrazia Zingaretti per le parole spese su di lei “e tutti quelli che la pensano come lui“. Come si fa a non prendere la palla al balzo e farne un piccolo trionfo personale?:

Io sono orgogliosa di fare in modo che i politici parlino il linguaggio della gente e che si possano rivolgere ad una platea così vasta e famigliare come il prime time di Canale 5. Io parlo di politica, di omofobia, dei diritti civili, delle telecamere negli asili e nelle strutture per gli anziani. Io lo faccio in maniera popolare, è il mio modo. Lo faccio perché ritengo che questi temi debbano essere ascoltati dalla gente.

In tutto ciò la d’Urso ci ha tenuto a precisare che Live terminerà tra un mese esatto: “Qualche puntata prima” e che questo darà modo di tornare alla “vecchia diretta di 4 ore” fino all’estate.

Ultime notizie su Live Non è la d'Urso

Tutto su Live Non è la d'Urso →