Focus ascolti settembre 2021: Rai1 parte forte, Canale 5 segue

I dati di ascolto delle reti televisive italiane del mese di settembre 2021 e il confronto con lo stesso periodo dell’anno scorso

di Hit

Mese di settembre terminato, partenza di stagione televisiva avviata e tempo di primi bilanci per la nostra rubrica di Focus ascolti. La classifica delle reti più viste dello scorso mese vede in testa Rai1 con una media nel totale giornata del 16,46% di share Segue a ruota Canale 5 con il 15,3% e al terzo posto c’è Rai3 con il 6,51% di share. Abbiamo poi al quarto posto Rai2 con il 4,73%, Italia 1 con il 4,19%, Rete 4 con il 3,91% e La7 che fa registrare il 2,77% di share.

Facendo un confronto con il mese di settembre del 2020 vediamo l’escalation di Rai1 che cresce dello 0,93% di share. Anche Canale 5 è in crescita rispetto allo scorso anno ma solamente dello 0,14%. Fra le altre reti crescono dello 0,21% Rai3 e Rete 4 dello 0,13% di share. Calo generalizzato per tutte le altre reti, nello specifico Italia1 cala dello 0,51%,  La7 scende dello 0,37% di share, Rai2 dello 0,36% e pure il dato complessivo delle altre reti è in calo, esattamente dello 0,17% di share.

Andiamo ad analizzare ora i dati per rete nelle varie fasce orarie. Rai1 abbiamo detto che ottiene quasi un punto in più rispetto al settembre 2020. Crescita importante in prima serata di 2 punti di share, con una media del 19,4% di share, grazie ovviamente al successo dei Soliti ignoti di Amadeus e di altri appuntamenti di prime time come per esempio la stessa Arena 60 70 80 del direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo e la nuova serie di Tale e quale show. Si conferma il successo del preserale di Reazione a catena con una media che sfonda il 21% di share in stabilità rispetto al 2020. Rai1 cresce però anche la mattina ed il mezzogiorno di un punto e mezzo percentuale e di mezzo punto il pomeriggio, cede un pochino (0,30%) in seconda serata.

Canale 5 abbiamo detto che cresce dello 0,14% di share rispetto al settembre 2020 e la fascia che permette questo incremento è quella del mattino con un punto e mezzo in più grazie alle Morning news. Crescita di mezzo punto nel mezzogiorno e nel pomeriggio, mentre cala di quasi un punto (0,83%) nel preserale e di mezzo punto in seconda serata, mentre appare stabile in prime time con il 14,07% di share.

Fra le altre reti cresce come detto dello 0,21% di share Rai3, con un incremento di mezzo punto in prima serata (anche senza Che tempo che fa), mentre Rai2 perde un punto il pomeriggio e mezzo in prima serata e Italia 1 cede un punto il mezzogiorno e mezzo punto circa nelle altre fasce orarie. La7 cede lo 0,80% di share nel mattino e nella prima serata e mezzo punto nella seconda.