Archive 81 su Netflix gli Universi Paralleli tra incubi e filmati recuperati

Un mistero lungo 8 episodi tra thriller, soprannaturale e un pizzico di horror.

Debutta oggi venerdì 14 gennaio 2022 su Netflix in streaming, Archive 81, thriller drama sci-fi liberamente ispirato da un omonimo podcast. La storia della serie tv è originale ma dal podcast riprende l’idea dell’uso dei filmati ritrovati che raccontano una vicenda misteriosa e sconosciuta. Al centro l’archivista Dan esperto nel recupero di cassette rovinate dal tempo, che viene ingaggiato per recuperare alcune vecchie VHS danneggiate da un incendio del 1994.

Tra passato e presente Dan ci trascina in un incubo a occhi aperti in cui si fatica a distinguere il reale dall’immaginario. Rebecca Sonnenshine (The Boys, The Vampire Diaries) è l’autrice della sceneggiatura e showrunner della serie tv per Netflix.

Archive 81 la trama

La trama di Archive 81 – Universi alternativi ci porta nella vita di Dan Turner che nella vita lavora come archivista in un museo, specializzato nel recuperare e restaurare vecchie cassette. Un giorno viene contatto da un misterioso imprenditore che gli assegna l’incarico di restaurare delle cassette di un documentario amatoriale di una studentessa, rimaste danneggiate nel 1994 a seguito di un incendio. Nello stesso anno in cui anche Dan ha perso tutta la sua famiglia in un incendio.

Nonostante un po’ di diffidenza, Dan accetta l’incarico e inizia a conoscere Melody Pandras la ragazza che nel 1994 porta avanti un reportage sul condominio Visser dal fascino antico e i cui inquilini sembrano nascondere qualcosa di pericoloso con degli strani legami con un’antica setta. Isolato in una struttura tra i boschi perchè le cassette non possono essere spostate, Dan finisce sempre più a provare empatia per Melody e si convince di poterla salvare.

archive 81

Archive 81 il commento

Aiutami ti prego” dice Melody Pandras guardando la telecamera e idealmente rivolgendosi a Dan che 28 anni dopo la osserva restaurando le sue vecchie videocassette del documentario girato all’interno del condominio Visser. Realtà o potere della suggestione? Dan è trascinato in un incubo dall’isolamento o sta vivendo delle esperienze reali? Archive 81 ha il grande merito di catturare immediatamente lo spettatore assetato di misteri. 

La ritualità di Dan con cui prepara le cassette per il restauro, scandisce il ritmo degli episodi oltre che delle sue giornate, trascorse in un isolamento tipico degli horror e capace di trascinare una spirale da incubo anche le menti più solide. Tutto costruito alla perfezione con i primi episodi che ci trascinano all’interno delle vicende con una costruzione che rasenta la perfezione del genere. Ma questa passione iniziale sfuma nel corso delle puntate. Gli autori sembrano perdere improvvisamente la rotta, spinti più dalla volta di stupire che da quella di raccontare la storia.

Archive 81 finisce per sacrificare (e la parola non è scelta a caso) l’originalità spacciando per omaggi alcune scelte tipiche del genere che finiscono però per svilire l’atmosfera del racconto. La ricerca ossessiva della spettacolarità per trattenere lo spettatore e spingerlo a guardare la puntata successiva, alla lunga rischia di risultare troppo artificiosa diventando un limite del racconto invece che un vantaggio. Complessivamente la serie funziona, compie il suo dovere di intrattenere e sorprendere, creando anche degli elementi interessanti come l’evocativa cantilena/preghiera, ma aveva le potenzialità per costruire qualcosa di unico. La speranza è che grazie alla popolarità di Netflix possa lanciare la carriera dei due protagonisti.

Archive 81 il cast

I due protagonisti di Archive 81 sono indubbiamente Dan Turner e Melody Pandras interpretati da Mamoudou Athie attore mauritano-americano visto in Get Down, Sorry For Your Loss e prossimamente nel nuovo Jurassic Park, e Dina Shihabi nata a Riyadh attrice arabo-europea vista in Ramy e Altered Carbon (e curiosamente entrambi hanno avuto un ruolo in Madam Secretary). Nel cast anche Martin Donovan che interpreta il misterioso imprenditore che ingaggia Dan, attore di lungo corso visto in Tenet, Weeds e Matt McGorry famoso per i ruoli in Orange is the New Black e How To Get Away with Murder, che dà vita all’amico di Dan appassionato di misteri e autore di un podcast (giusto per omaggiare il podcast da cui tutto è tratto).

Archive 81
Foto @Netflix

Archive 81 in streaming

La prima stagione di Archive 81 è disponibile in streaming su Netlfix dalle 9:00 di oggi venerdì 14 gennaio 2022 con tutti gli 8 episodi disponibili.

Archive 81 la seconda stagione ci sarà?

Netflix non ha al momento confermato la seconda stagione di Archive 81. Guardando interamente la serie tv è facile intuire come una seconda stagione sia possibile. Al tempo stesso quel finale potrebbe anche esser sufficiente pur non rappresentando una vera chiusura.