AmaSanremo, puntata del 5 novembre 2020: ecco i due finalisti

Cosa è successo nella seconda puntata di AmaSanremo: i quattro semifinalisti candidati alla finalissima del 17 dicembre, ecco chi passa.

Anche la seconda puntata di AmaSanremo è stata archiviata. Più ritmo e meno spazi inutili questa settimana, evidentemente il problema dei tempi stretti e delle sbavature da correggere ha fatto pensare e riflettere sul dare spazio alla gara e non ai coriandoli, quelli li possiamo sparare sul palco dell’Ariston a tempo debito. Stasera si sono esibiti altri 4 semifinalisti: Thomas Cheval, Greta Zuccoli, Le larve e Scrima.

Nella prima parte di AmaSanremo i 4 giovani si sono esibiti con i loro rispettivi brani. Vediamo cosa hanno cantato e i giudizi in breve della giuria televisiva formata da Luca Barbarossa, Morgan, Beatrice Venezi e Piero Pelù che questa sera hanno abbandonato l’acqua alle rose per virare verso giudizi un po’ più graffianti.

Thomas Cheval ha cantato “Acqua Minerale”

Luca Barbarossa non sembra particolarmente convinto della performance: “Posso dare un voto dalla seconda parte del tuo brano in poi, nella prima parte ti sei assestato” (voto 7). Morgan in totale disaccordo con Barbarossa vanta il semifinalista (voto 10). Beatrice Venezi trova il suo timbro particolarmente interessante (voto 7). Piero Pelù ricorda i tempi di The Voice of Italy, quando Thomas era concorrente nel team di Noemi, nonostante (voto 10). Totale: 34

Greta Zuccoli ha cantato “Ogni cosa sa di te”

Piero Pelù ritiene il brano molto romantico e classico, ma si aspettava qualcosa di più rivoluzionario (voto 8). Per Beatrice Venezi è fragile, classicona (voto 7). Per Morgan il livello è alto, tecnicamente il suono della sua voce (voto 10), Luca Barbarossa è d’accordo con Morgan, ci tiene che Greta vada avanti “perché la quota rosa sarà importante” (voto 9). Totale: 34

Le larve ha cantato “Musica aeroplano”

Morgan: “Ti trovo come una poesia, già dal tuo nome sei rock” (voto 9). Barbarossa: “Hai spaccato, sei stato più convincente live che nella registrazione del tuo disco”. Beatrice Venezi è pienamente soddisfatta anche il “Nananana” del testo se la deve guadagnare (voto 10). Anche Piero Pelu non ha simpatizzato col ritornello del brano (voto 9). Totale: 38

Scrima ha cantato “Se ridi”

Beatrice Venezi: Bella performance, brano molto forte (voto 10). Piero Pelù è più perplesso (voto 7). Morgan risolleva il morale del ragazzo (voto 10). Barbarossa ritiene il brano troppo vecchio (voto 6). Totale: 33

Ama Sanremo del 5 novembre 2020: classifiche e finalisti

Dunque per la classifica televisiva di AmaSanremo (che influisce al 33% sul voto totale) al quarto posto c’è Scrima, seguono Thomas Cheval e Greta Zuccoli in parità a 33 punti, in vetta Le Larve a 38 punti.

La resa della classifica televisiva sommata a quella della commissione musicale (che influisce al 33% sul voto totale) è la stessa

Sommando le due classifiche e aggiungendo le preferenze del televoto (34% sul voto totale) aperto all’inizio delle esibizioni e chiuso al loro termine: Thomas Cheval e Scrima vengono eliminati dunque Greta Zuccoli e Le Larve sono i prossimi due finalisti che accedono alla finalissima del 17 dicembre a Sanremo.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Festival di Sanremo

ll Festival di Sanremo, anche conosciuto come il festival della canzone italiana, è un evento musicale e di costume nato nel 1951, approdato in TV nel 1955.

Tutto su Festival di Sanremo →