Alma – The Girl in the Mirror su Netflix una nuova serie tv spagnola tra adolescenti e antichi miti

Un misterioso incidente e uno strano mito del passato sono gli ingredienti di questa serie tv

Alma è la nuova serie tv Netflix spagnola che unisce le dinamiche del teen drama con elementi mistici legati ad antichi miti e credenze religiose. Disponibile in streaming da venerdì 19 agosto con tutti i suoi 9 episodi, la serie è creata da Sergio G. Sanchez (anche regista di gran parte degli episodi), in precedenza autore di un film come Marrowbone. Il titolo internazionale della serie è The Girl in The Mirror, in italiano è stato mantenuto il titolo originale di Alma. Vediamo insieme tutti i dettagli sulla serie.

Alma, la trama

Alma è una studentessa di un liceo di un piccolo centro spagnolo. Al termine di una gita in una baita sperduta tra i monti, il bus dei ragazzi finisce immerso in una strana e spessa nebbia e precipita nel vuoto. In pochi sopravvivono tra questi c’è Alma che però al risveglio, oltre a una vistosa benda sull’occhio, non ricorda più nulla del suo passato. Anche il suo ragazzo Tom è sopravvissuto allo schianto ma per entrambi il futuro non sarà più lo stesso.

Mentre Alma cerca di recuperare i suoi ricordi, Bruno che vive con il fratello e il nonno malato nella baita sede della gita scolastica, inizia a cercare Martin con cui aveva avuto un flirt durante la gita e che risulta disperso. La cosa più sorprendente è che gli strani racconti del nonno, legati a un’antica mitologia, sembrano esser diventati reali.

Alma, la recensione

Alma ha tutti gli ingredienti per conquistare il pubblico di Netflix, sia quello spagnolo da dove arriva la serie che quello italiano sempre attento e curioso verso i prodotti che arrivano da quella parte del mondo. Ma oltre alla lingua (un elemento che scompare con il doppiaggio ovviamente) ci sono altre caratteristiche che faranno finire la serie tra i suggeriti di molti utenti della piattaforma. Si tratta infatti di una serie tv Young Adult con protagonisti adolescenti alle prese con relazioni romantiche, amori ed effusioni. Nel calderone di Alma aggiungiamo atmosfere torbide, uno strano mistero ed elementi vicini all’horror. Insomma tutti ingredienti che fanno gridare al potenziale cult.

L’aspetto più curioso è che il titolo della serie e la presentazione ufficiale concentri tutta l’attenzione solo sul personaggio di Alma, quando la serie ha molto di più da raccontare rispetto alla ricerca della propria identità di Ali/Alma. L’insieme di elementi presenti nella serie, fatica però a trovare un equilibrio, si ha quasi l’impressione di assistere a uno scontro tra due visioni di serie tv, da un lato l’aspetto più romantico/adolescenziale, dall’altro quello più mistico/horror.

Considerando che l’obiettivo di ogni serie tv Netflix è quella di trattenere l’utente sulla piattaforma, Alma ha tutti gli elementi per funzionare. Difficile non rimanere invischiati in una storia dai tanti strati e dai tanti colpi di scena. La serie non smentisce quella caratteristica enfasi tipica dei prodotti spagnoli, in cui ogni dialogo, ogni scena è carica di emozioni talvolta anche superflue. La fotografia tendente al blu, avvolge la serie in una perenne atmosfera cupa che acuisce quel senso labirintico della serie. Ogni puntata è introdotta dal racconto di un elemento legato a un antico mito che solo nel corso delle puntate troverà un senso nell’equilibrio complessivo della serie.

Alma, il cast

Il cast di Alma è formato da giovani attori spagnoli più alcuni, affiancati da attori più adulti e che quindi hanno maggiore esperienza.

Mireia Oriol è Alma
Alex Villazan è Tom
Pol Monen è Bruno
Javier Morgade è Martin
Milena Smit è Nico
Maria Caballero è la sorella di Martin
Elena Irureta è Aurora
Mario Tardon è Carlos

Alma 2 si farà?

Guardando i 9 episodi della prima stagione di Alma, la sensazione è che la serie tv sia pensata per proseguire, decisamente non si tratta di una miniserie. Alla fine del nono episodio ci ritroviamo con alcune vicende chiuse e definite ma con altre decisamente ancora aperte e pronte a spiccare il volo. A meno di un pessimo e imprevedibile riscontro internazionale, Netflix rinnoverà Alma.

Alma come vedere la serie

La serie tv Alma è disponibile in streaming con tutti i 9 episodi della prima stagione da venerdì 19 agosto su Netflix, quindi per vedere questo nuovo mystery thriller adolescenziale è necessario l’abbonamento alla piattaforma di streaming globale.

Alma quanti episodi sono?

La prima stagione è composta da 9 episodi.