Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi Marconi si lasciano

“Non significa la fine della nostra famiglia”. Il comunicato che segna la fine del matrimonio tra Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi Marconi.

Con un comunicato congiunto all’ANSA pubblicato oggi 27 settembre 2022, giunge la notizia della fine del matrimonio tra Alessia Marcuzzi e il produttore televisivo, cinematografico e imprenditore Paolo Calabresi Marconi.

Questo il comunicato di poche righe: “Io e Paolo abbiamo deciso di lasciarci. La fine del nostro matrimonio però non significherà la fine della nostra famiglia, che continuerà ad esistere. I miei figli e Paolo proseguiranno il loro immutato rapporto di amore e affetto che abbiamo costruito in questi anni“.

Il loro matrimonio avrebbe raggiunto l’ottavo anno il prossimo dicembre 2022. Ripercorriamo le tappe più importanti della loro storia d’amore.

La storia di Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi

Si erano conosciuti un anno prima di sposarsi, nel 2013. In gran segreto, il 1 dicembre 2014, Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi Marconi si sono sposati nella sorpresa generale di chi non sapeva nulla delle nozze (paparazzi compresi). La location scelta per la cerimonia fu del tutto speciale e con un significato ben preciso. Fu la campagna inglese di Cotswold ad accoglierli:

Il primo weekend d’amore mio e di Paolo è stato proprio a Londra – raccontò nel suo sito lapinella.com in una pagina di diario – e così abbiamo deciso di tornare lì per celebrare le nostre nozze circondati da pochi testimoni e parenti“.

La Marcuzzi affermò che organizzarono tutto in brevissimo tempo, soli due mesi prima dell’evento e in gran segreto per cercare di creare un’atmosfera la più intima possibile: “e, anche perché volevamo che quel giorno fosse tutto nostro e dei nostri cari, in un luogo dove non ci conoscesse nessuno“.

In conclusione, all’interno della stessa pagina ringraziò colui che – a questo punto – è stato suo marito Paolo: “L’unico che ha fatto capitolare una ragazzaccia un po’ anticonformista come me, trasformandomi in una romanticona senza precedenti!!”.

Nel maggio 2020 Dagospia lanciò un’indiscrezione riguardo la possibile rottura della coppia. Solo pochi mesi fa, nel luglio 2022, intervistata dal settimanale Oggi, Alessia Marcuzzi smentì le voci sulla fine della storia: “Chi non vive alti e bassi in un rapporto di coppia? Paolo è il mio sostegno e un punto di riferimento anche per i miei figli. Ma agli equilibri finti e comodi io non ci credo. L’amore è dialettica, ma anche silenzi e urla“.