• Tv

Ale e Franz tornano a Che tempo che fa dopo una pausa di otto mesi tra equivoci e giochi di parole

La coppia comica formata da Alessandro Besentini e Francesco Villa ed esplosa a Zelig si rivede nel programma di Fabio Fazio.

Dopo una pausa di otto mesi – lo hanno sottolineato anche nel corso del loro sketch –  sono tornati a Che tempo che fa Alessandro Besentini e Francesco Villa, meglio noti come Ale e Franz. La coppia comica è esplosa agli inizi del Duemila con il varietà Zelig, dove sono tornati peraltro lo scorso anno nel revival condotto da Claudio Bisio e Vanessa Incontrada.

La trasmissione di Fabio Fazio in onda su Rai 3 ogni domenica, oltre ad ospitare gli interventi di politici, intellettuali e soprattutto di scienziati nel corso di questa difficile era pandemica, prevede spesso e volentieri intermezzi comici, che vengono affidati a Luciana Littizzetto, Enrico Brignano, Massimo Lopez e Tullio Solenghi, per finire al segmento del Tavolo con il direttore e vicedirettore di Novella Bella, Nino Frassica (Fazio fa sedere al suo tavolo anche Francesco Paolantoni o Lello Arena).

A volte questi interventi sono particolarmente divertenti, come la Littizzetto nelle prime stagioni, altre volte si ha l’impressione che si tratti di meri riempitivi per andare avanti fino alle 24, dato che il programma deve coprire ben quattro ore di trasmissione.

Nel caso di Ale e Franz difficile definire come riempitivi i loro sketch, ma sicuramente il duo comico guarda a un pubblico non proprio giovanissimo dal momento che il loro intervento da un lato si è basato su eventi molto recenti (l’espulsione di Djokovic dall’Australia per non essersi vaccinato, l’acquisto di un vinile da parte del Papa), ma dall’altro questi fatti sono stati commentati in maniera abbastanza prevedibili, attraverso giochi di parole e fraintendimenti. Certamente ci si poteva sforzare un po’ di più nell’elencare i gusti musicali del Pontefice, dato che a Santana e Sanremo ci poteva arrivare chiunque.

Lo schema peraltro è sempre quello dei due signori seduti alla panchina, un modello che ha fatto la fortuna della coppia comica.