The ficientis, la parodia di Crozza che umilia The Apprentice

The Ficientis, il promo-parodia di The Apprentice, lancia viralmente su Youtube il nuovo programma di Maurizio Crozza, Crozza nel paese delle meraviglie, al via da venerdì 19 ottobre alle 21.10 su La7.

Con tanto di claim "Se non lo guardi SEI FUORI!" o prese per i fondelli come "Quando la finanza mi cerca mi chiudo nel cesso, che dev'essere abitabile" o "Il modello di business di Babbo Natale è sbagliato, troppo nel breve periodo e con alte spese di spedizione".

In altri casi uno direbbe "bene o male, purché se ne parli". Ma dubito che un programma dal profilo alto come The Apprentice mirasse a questo tipo di pubblicità. Purtroppo del talent sul mondo del business hanno lasciato il segno, più che le capacità dei manager, le trash-perle del Boss (su cui vi avevamo messi in guardia dal principio).

La sensazione è che la scarsa credibilità di Flavio Briatore si sia ritorta contro la promettente bontà del format originario, trasformando un concept che si prende sin troppo sul serio nella caricatura di se stesso. E nel facile bersaglio degli sberleffi satirici che hanno risparmiato, invece, un programma come Masterchef, affidato a chef stellati di indubbia autorevolezza.

Come dimenticare che, prima di Briatore, nel mirino di Crozza ci è finito Roberto Giacobbo, il cui Cazzenger ha definitivamente compromesso la reputazione di Voyager?

Peraltro il pubblico di La7 è intellettualmente vicino a quello di Cielo, altra ragion per cui non sarà facile per Sky - patria della tv di qualità - tornare a investire su uno show gettato al pubblico ludibrio.

  • shares
  • Mail
35 commenti Aggiorna
Ordina: