Caduta Libera, un buco con le Parole Crociate Semplificate intorno

Il debutto vip aiuta Caduta Libera a presentare il meccanismo del gioco, ma non ad apprezzarne il valore. Domande troppo semplici per celebrities arruolate per beneficenza.

UPDATE – 5 maggio 2015
Terminata la seconda puntata, ovvero la prima con concorrenti normali, mi ritrovo purtroppo a constatare che non è cambiato molto. Anzi direi che la sensazione finale è addirittura peggiore di quella avvertita nell’esordio di ieri. Qualche domanda sporadicamente più difficile, là dove la difficoltà è data soprattutto dalla mancanza delle lettere/suggerimento per individuare la parola o la combinazione da indovinare. Concorrenti ‘mediamente’ più lucidi ed enciclopedicamente più presenti a se stessi (e la conoscenza di prodotti mediali fa la differenza), ma troppo poco per creare suspense e interesse per un gioco che resta sempre lo stesso, manche dopo manche.

Anche lo svelamento di un nuovo passaggio del gioco poco aggiunge al meccanismo: qualora il concorrente centrale non riuscisse a far fuori tutti e 9 gli avversari, come successo oggi, egli ha, infatti, il ‘piacere’ di scegliere uno dei sopravvissuto per un duello finale. Qualora lo sfidante vincesse, porterebbe a casa il montepremi conquistato dal concorrente centrale più la cifra di cui è portatore. Altrimenti resta tutto in mano a chi ha condotto il gioco.

Le magnifiche sette restano sempre lì: 2 minuti per sette parole da indovinare, di cui una, al massimo due, a far da scoglio per la conquista del montepremi.

A rendere il tutto ancor più ostico questa sera un Gerry Scotti ‘sopra le righe’, particolarmente ‘esagitato’. Se ieri, con la puntata vip, ha mantenuto la sua più cifra più elegante, cercando di infondere ritmo senza strafare, stasera, coi Nip, mi ha davvero dato l’impressione di aver voluto calcare troppo la conduzione.

Insomma, speravo in qualcosa in più, ma purtroppo non l’ho ancora vista. E gli effetti regia e luci fanno tanto ‘Agon Channel’ (anche se in versione meno cheap). Ad maiora.

_____________________

Caduta Libera, il nuovo quiz show con Gerry Scotti, si è presentato al pubblico di Canale 5 con una puntata speciale, fatta di concorrenti vip e di un montepremi da devolvere in beneficenza. Immagino che la finalità solidale abbia condizionato la difficoltà delle domande, davvero elementari (la più difficile, per dire, era quella sul cavallo di Alessandro Magno, Bucefalo). Domande semplici sia nel corso delle prime 10 manche sia, anzi ancor di più, nelle Magnifiche Sette necessarie per conquistare il montepremi: ovvio che si siano poste domande semplici e con molti aiuti.

La puntata vip, però, ha avuto qualche vantaggio, direi quasi una sfumatura di ‘democrazia’ del sapere. Vedere Diaco cadere sul titolo di “Highlander, l’ultimo immortale” non ha prezzo, così come vedere Cecchi Paone bruciato da Carmen Russo su “Andorra”. In questo senso, Caduta Libera versione vip si candida a essere una ‘livella’ del sapere enciclopedico.

0504_184643_CadutaLiberaDiretta

Ma vediamo al programma. E parto dalla scenografia. Lo dico subito: la disposizione in circolo in piedi con il simil-leggio davanti ai concorrenti mi fa tanto L’Eredità. Eredità che ritrovo anche nell’idea grafica delle Magnifiche 7, con le ‘palline’ che indicano le risposte esatte alla destra del concorrenti. Dico anche che gli studi blu mi hanno stancato. E i game Mediaset sono anche mediamente più bui degli altri. L’effetto è claustrofobico.

Fastidioso anche il jingle ripetuto all’inizio di ogni manche: con una media di tre risposte a concorrente oggi ha girato senza posa. Devo ancora capire il canto del gallo per introdurre la pubblicità: un modo per svegliare i telespettatori?

0504_194547_CadutaLiberaDiretta

 

Eh sì, perché le 10 potenziali manche che vede l’un contro l’altro i 10 concorrenti sono a dir poco ripetitive. Sempre lo stesso gioco per un’ora e solo negli ultimi 5 minuti spazio al gioco finale per il montepremi, un gioco uguale, ma con un nome diverso. Schema ripetitivo, direi anche noioso. Il momento più ‘cattivo’? La caduta a tradimento nella botola (che ricordo simile ne La Botola di Frizzi). Decisamente poco per far restare il pubblico “senza Fiato”, come promette Gerry.
Poco pathos e poca partecipazione, anche da casa. E se oggi, con la versione vip, almeno si poteva ‘godere’ delle defaillance dei personaggi celebri, nella versione Nip la situazione sarà ancora meno affascinante. La variabile a questo punto la possono fare solo la preparazione dei concorrenti e la difficoltà delle domande, che a mio avviso dovrebbero essere direttamente proporzionali. Le domande di oggi non lasciavano spazio alla tensione e alla curiosità. Magari più allo show, con Scotti  (l’unico che prova a dare ritmo al gioco, missione non facile) impegnato a coprire l’ora necessaria di aneddoti e di retroscena – necessario se si va troppo in fretta nell’eliminare i concorrenti – e con quel tocco trash che arriva dal professor Cecchi Paone, il quale – non riconoscendo il titolo di un celebre film di Moccia – se ne esce con un “Scusa, ma ti voglio aprire”. Perfetto per il preserale.

0504_193019_CadutaLiberaDiretta

 

Parlare di quiz, poi, mi sembra improprio. Parlerei più di un game di ispirazione enigmistica, che guarda alla Ruota della Fortuna, ma senza ruota, a Reazione a Catena, ma senza catena e con poca reazione. Per ora siamo alle Parole Crociate Semplificate, senza altre difficoltà. Un po’ poco per tenere legato il pubblico per un’ora e poco più.

Vedremo la seconda come varierà rispetto al debutto vip. Mi aspetto più ‘cattiveria’ nelle domande e nei concorrenti. La prima è di riscaldamento, forse.

Ma come game direi che i bei tempi di Passaparola sono lontani, lontanissimi, anzi s.d.r..i (giusto per restare in tema).

Caduta Libera, 4 maggio 2015, prima puntata in diretta

0504_195542_CadutaLiberaDiretta

19.55 “Da domani faremo maledettamente sul serio” dice Gerry salutando il pubblico. Beh, mi auguro che i concorrenti siano più bravi, le domande più difficili.

0504_195402_CadutaLiberaDiretta

19.54 Ultime sette domande: due minuti e ce la fa, nonostante il ‘nubili’ sui proci. “Sai, ho un po’ di confusione sui sessi”. Domande in questo caso volutamente facili per lasciare qualcosa in beneficenza.

19.52 Quindi Vladimir Luxuria vince la prima manche. Ha a disposizione un montepremi di 30.000 Euro. Per vincere deve rispondere alle Magnifiche Sette. Il gioco finale. Se li vincesse, Vladimir li darebbe all’ospedale Bambino Gesù di Roma.

Caduta Libera, prima puntata, diretta: Luxuria batte Giarrusso

19.50 Giarrusso va avanti, Luxuria riponde. Ma la Giarrusso non sa che Furia beve solo caffè. Ciao Roberta, ciao. Ma dove li hanno presi a questi, suvvia…

19.48 Si riparte da Vladimir Luxuria e con i suoi 20.000 euro. Per lei scelta obbligata, Roberta Giarrusso. La decima da abbattere: e i suoi concorrenti questa sera sono arrivati a far giocare tutti. Ipotizzo che la prossima volta saranno ancora più semplici le domande per farli durare di più o saranno migliori i concorrenti.

Caduta Libera, prima puntata, diretta: Luxuria batte Silvia

19.47 Silvia non ha più vite, Vladi ne ha una. Ma sul Puzzone di Moena salutiamo Silvia.

0504_194547_CadutaLiberaDiretta

19.46 Prima domanda facile per Vladi, non tanto per Silvia alle prese con le ‘Ferie Retribuite’.

19.45 Silvia sceglie di scontrarsi con Vladimir Luxuria. “Veder cadere Cecchi Paone, te lo aspettavi? E’ impagabile!”. Lui come Diaco son caduti su film.

Caduta Libera, prima puntata, diretta: Silvia batte Diaco

0504_194321_CadutaLiberaDiretta

19.42 Highlander, l’ultimo immortale, signori. Silvia passa, Diaco non la sa. Questo gioco inizia a piacermi. Diaco fuori alla seconda puntata. “Un giornalista, un opinionista, un polemista…. ma come???” infierisce Scotti. E Diaco lascia a terra 15.000 euro.

19.41 Si riparte con Silvia e Diaco. E da 5.000 euro. Prima domanda per Diaco, che risponde bene alla domanda sul Clarinetto di Arbore. Pezzo pieno di doppi sensi, sottolinea Gerry.

19.40 Titoli del Tg5.

0504_193314_CadutaLiberaDiretta

19.33 Silvia deve scegliere un uomo. E punta su Diaco. Interviene Luxuria: “Ma poteva scegliere anche me, eh”. La migliore della serata. Diaco entusiasta: “Ma è bellissimo essere quii” Gerry, sei uno spacciatore di buonumore!”. E parte il canto del gallo. Lo interrompe persino lui per paura della logorrea? O il gallo serve a svegliare il pubblico? Pubblicità.

19.32 Si riparte dai 5.000 euro di Silvia.

Caduta Libera, prima puntata, diretta: Silvia batte Cecchi Paone

0504_193019_CadutaLiberaDiretta

19.30 Ultima vita per Cecchi Paone che sbaglia il titolo del film: SCUSA MA TI VOGLIO APRIRE?! E’ diventato un porno. Paone non cede a Silvia i suoi 55.000 euro. Il montepremi si azzera. In ogni caso si è consumata la rivincita delle Donatella. Il professore sul pop ha lasciato il posto.

0504_192917_CadutaLiberaDiretta

19.28 Silvia resiste. Cecchi Paone rischia su ‘marachella’. E passa. La patata bollente passa a Silvia, che indovina. Al singolare.

19.27 Tocca a Silvia, la mora delle Donatella.

Caduta Libera, prima puntata, diretta: Cecchi Paone contro Pucci

0504_192538_CadutaLiberaDiretta

19.25 No, Pucci cade su Supercalifragilistichespiralidoso. Alla terza ci saluta. E su ‘Amala’, inno dell’Inter, cantato prima di andar via il milanista Scotti apre la botola. Pucci vale 15.000. La somma sale a 55.000.

19.24 No, le risate finte no.

0504_192348_CadutaLiberaDiretta

19.22 Gerry Scotti quasi si lamenta che in mezz’ora Cecchi Paone ne ha fatti fuori 5. Beh, nel caso si vada veloce si può sempre chiacchierare, come fa Gerry nel presentare Pucci, amico d’infanzia.

19.22 Si riparte con Checchi Paone che fa davvero il ‘galletto’ tra tanti preparati concorrenti…

Caduta Libera, prima puntata, diretta: Cecchi Paone batte Michela Coppa

19.15 Il nome del cavallo di Alessandro Magno fa cadere Michela Coppa. La seconda domanda è ferale per tutti. La caduta a tradimento è l’unica cosa a sorpresa di questo programma. Michela Coppa vale 10.000 euro e Cecchi Paone sta a 40.000. Pubblicità.

0504_191443_CadutaLiberaDiretta

19.14 Si continua con la sfida tra Michela Coppa e Cecchi Paone. Lo stacchetto a ogni sfida anche no.

Caduta Libera, prima puntata, diretta: Cecchi Paone batte Alex Belli

19.11 Gerry chiede di scegliere un uomo e Paone punta su Alex Belli. Vabbè, ma chiedergli lo spread come seconda domanda… allora ditelo che lo volete fare fuori. Ciao, Alex, è stato bello. Ma davvero torna Centrovetrine su Canale 5 come ha detto Alex? Intato Paone acchiappa altri 7.000 euro.

Caduta Libera, prima puntata, diretta: Cecchi Paone batte Giulia

0504_190948_CadutaLiberaDiretta

19.09 Terza concorrente, Giulia delle Donatella. Che si salva da una domanda su Manzoni grazie al suggerimento della sorella. Ma su Bastian Contrario esaurisce i suoi 30” e se ne va a casa. Cecchi Paone prende i suoi 5.000 euro.

19.08 Cecchi Paone adotta la stessa strategia adottata per le nomination all’Isola dei Famosi: “Lo faccio per te”. A Carmen Russo l’ha scelta perché la figlia l’aspetta a casa, a Silvia delle Donatella perché ha il raffreddore…

Caduta Libera, prima puntata, diretta: Cecchi Paone batte Montovoli

0504_190701_CadutaLiberaDiretta

19.06 Su “L’animale che grugnisce” Montovoli ha qualche dubbio. Si parte sempre coi maiali. Ma cade sulla pesca dei gamberi di Forrest Gump. Alla seconda. Ciao Montovoli. Valeva 3.000 euro. Il montepremi di Cecchi Paone sale a 18.000.

19.06 Cecchi Paone riparte con due vite in meno: le domande di geografia gli sono costate care.

18.58 Il canto di un gallo annuncia la pubblicità. Fine del primo segmento.

0504_185748_CadutaLiberaDiretta

18.57 Seconda sfida Cecchi Paone contro Montovoli. Si inizia sempre con domande semplici.

Caduta Libera, prima puntata, diretta: Cecchi Paone batte Carmen Russo

0504_185639_CadutaLiberaDiretta

18.55 Sulla geografia Cecchi Paone non è proprio una cima. Seconda vita passata, ma se Carmen non indovina la Terra del Fuoco, tra Cile e Argentina. E Carmen cade, a tradimento: Gerry aveva iniziato il countdown e invece… Carmen valeva 15.000 euro, che ora intasca Paone.

18.53 Su ‘Andorra’ che Cecchi Paone non sa, Carmen Russo gli ruba una vita. Chi sta al centro, infatti, ne ha tre. I concorrenti possono ‘sbagliare’ fino allo scadere dei 30 secondi: a quel punto l’ultima risposta vale.

0504_185248_CadutaLiberaDiretta

18.52 Si inizia con domande elementari. Sul vero nome di Gabriel Garko, però, avrei avuto qualche dubbio.

0504_185139_CadutaLiberaDiretta

18.51 Cecchi Paone rischia. Per ogni risposta 30 secondi per rispondere.

18.50 Cecchi Paone punta il dito contro Carmen Russo. Vuole vincere facile? Come si chiama la maialina dei Cartoni animati si chiede a Carmen? E indovina.

18.50 Ognuno di loro ha un diverso valore, ma si scopre dopo la caduta. Montepremi 100.000 euro

18.49 Si ricordano i fasti di Passaparola insieme. Cecchi Paone deve buttare giù tutti. Lui fa la parte di quello che vuol bene a tutti. Ma la finalità è dare tutto in beneficenza.

18.48 “Negli ultimi sei mesi sono morti solo tre concorrenti” scherza Scotti per tranquillizzare tutti prima di presentare Alessandro Cecchi Paone alla posizione centrale. Non lo si vedeva da un po’.

18.47 Gerry presenta i primi 10 concorrenti: Roberta Giarrusso, Diaco, Luxuria, Montovoli, Coppa, Giulia, Pucci, Silvia, Carmen Russo e Alex Belli.

18.45 Si parte, la botola ci attende. Segmento Caduta Libera – Inizia la sfida. La camera si muove come se non ci fosse un domani. Le postazioni fanno tanto Eredità.

18.41 E si parte dopo la pubblicità.

18.36 Barbara d’Urso lancia ‘col cuore’ il nuovo programma di Gerry chiudendo la sua puntata di Pomeriggio Cinque.

Caduta Libera | Puntata 4 maggio 2015 | Anticipazioni

Scotti_Caduta-libera

Caduta Libera, il nuovo quiz show del preserale di Canale 5 con Gerry Scotti alla conduzione, debutta questa sera, lunedì 4 maggio 2015, alle 18.45 e lo seguiremo in liveblogging minuto per minuto, per capire come funziona questo nuovo gioco.

Inizialmente intitolato ‘Attento che cadi‘, Caduta Libera prende il posto di Avanti un altro! che ha visto nell’ultima stagione una staffetta tra Paolo Bonolis e Gerry Scotti e nelle ultime puntate una conduzione in coppia che non ha molto convinto e che ha visto anche polemizzare contro Scotti per la mancata vittoria di un concorrente. Questa volta Scotti torna alla conduzione ‘in solitaria’: e vediamo in cosa consiste questo game show, prodotto da Endemol Italia per Mediaset.

Caduta Libera | Come funziona il gioco?

Caduta-Libera-Studio

Un concorrente vs 10 sfidanti, sfide a due, domande e botole che si aprono sotto i piedi di chi sbaglia: questo il succo del gioco. Ma andiamo nel dettaglio:

Un concorrente è al centro di una pedana, sopra una botola pronta ad aprirsi e a risucchiarlo alla prima risposta sbagliata, circondato da dieci sfidanti, anch’essi in piedi su delle botole.

Il concorrente sceglie un avversario da sfidare in un duello che consiste in una raffica di domande. A turni alterni il concorrente e lo sfidante prescelto devono rispondere, in pochi secondi, alla domanda posta da Gerry Scotti, completando una o più parole, di cui vengono visualizzate solo alcune lettere, come in un cruciverba.

Chi sbaglia viene risucchiato dalla botola e viene eliminato. Se il concorrente riesce a far fuori tutti e dieci gli sfidanti (a mo’ di dieci piccoli indiani’) può ambire al montepremi finale.

Caduta Libera | Prima Puntata | I Concorrenti Vip

Caduta-Libera-logo

Per il debutto, Caduta Libera può contare su un parterre di concorrenti vip. Il primo a sfidare gli altri sarà Alessandro Cecchi Paone, che se la vedrà con Alex Belli, Carmen Russo, Pierluigi Diaco, Giulia e Silvia Provvedi (le Donatella che, questa volta, giocano separate), Roberta Giarrusso, Andrea Montovoli, Vladimir Luxuria, Michela Coppa, Alessandro Cecchi Paone e Andrea Pucci. Un mix di volti dell’azienda e soprattutto una vagonata di freschi (e pù datati) naufraghi dell’Isola dei Famosi.

Caduta Libera | Il Format

Caduta Libera è basato sul Il format israeliano Still Standing creato da Channel 10 e July-August Productions Ltd. e licenziato da Armoza Formats. E’ stato già trasmesso in 12 Paesi, tra cui Spagna, Cina, Stati Uniti e Belgio. Per il momento sono previste 48 puntate, in onda fino a fine giugno.

Caduta Libera | Come seguirlo in tv e in streaming

Caduta Libera va in onda su Canale 5 alle 18.45, nella pregiata fascia del preserale, ormai tradizionalmente dedicata a quiz e show. Non è previsto un live streaming, ma le puntate saranno visibili su Video Mediaset.

Caduta Libera | Second Screen

Caduta Libera ha una pagina Facebook dedicata e un proprio account Twitter, @CadutaLiberaTv. L’hashtag è #CadutaLibera. Noi seguiremo la prima puntata live su TvBlog a partire dalle 18.45.


I Video di TvBlog

Ultime notizie su Caduta Libera

Tutto su Caduta Libera →