• Tv
  • CSI

Csi vuole entrare nel Guinness dei primati: un episodio in onda in 150 Paesi in contemporanea

Csi prova ad entrare nel Guinness dei primati mandando in onda in 150 Paesi in contemporanea un episodio della quattordicesima stagione della serie tv

Una nuova sfida per Csi, che prova ad entrare nel Guinness World Record: la serie tv della Cbs vuole diventare lo show in onda contemporaneamente in più paesi possibili e, per farlo, sfrutterà la premiere di Csi: Cyber, il terzo spin-off della serie tv che sarà ambientato nel mondo dei crimini online e che avrà come protagonista Patricia Arquette, vincitrice domenica scorsa del Premio Oscar per “Boyhood”.

Mercoledì prossimo in più di 150 Paesi andrà in onda contemporaneamente dalle 16:00 ora americana di Los Angeles (l’una di notte in Italia) ed online in America sul sito della Cbs il ventunesimo episodio della quattordicesima stagione, dal titolo “Cyber crimini” e che è servito ad introdurre, appunto, il personaggio di Avery Ryan (la Arquette), una psicologa esperta di web che lavora per la divisione cyber crimini dell’Fbi.

L’evento servirà così, da una parte, a rendere omaggio ad una serie tv che continua ad essere molto seguita in tutto il mondo, ma anche per lanciare lo spin-off, che ha nel cast Peter MacNicol (Simon Sifter), James Van Der Beek (Elijah Mundo) e Charley Koontz (Daniel Grummitz).

“Quando Csi ha debuttato, non avevo idea che sarebbe diventato il fenomeno di franchise che è oggi”, ha detto Anthony Zuiker, creatore della serie tv, “Csi è stato a Las Vegas, Miami, New York ed ora con Csi: Cyber scaviamo nel mondo dei cyber crimini”.

In questo modo, Csi batterà il record di Doctor Who che, in occasione dell’episodio speciale per i cinquant’anni, andò in onda in 98 Paesi.

[Via Variety]

I Video di TvBlog

Ultime notizie su CSI

CSI - Crime Scene Investigation è un procedurale poliziesco creato da Anthony E.

Tutto su CSI →