• Tv

Matrix – Il parere di una lettrice

Una lettrice ci scrive in merito alla questione Matrix – Kate Moss. Per quei pochi che se lo fossero perso, qui si trova il video scandalo che la trasmissione di Mentana ha mandato in onda, in cui la modella viene sorpresa da una telecamera nascosta a farsi di cocaina. Volentieri, pubblichiamo lo scritto di Francesca

di

Una lettrice ci scrive in merito alla questione Matrix – Kate Moss. Per quei pochi che se lo fossero perso, qui si trova il video scandalo che la trasmissione di Mentana ha mandato in onda, in cui la modella viene sorpresa da una telecamera nascosta a farsi di cocaina. Volentieri, pubblichiamo lo scritto di Francesca – che abbiamo apprezzato per la pacatezza e la chiarezza – nel tentativo di dar voce alle diverse opinioni che circolano in merito

Sono una ragazza di 22 anni e fino a poco tempo fa anch’io studiavo giornalismo.
Per quel lasso di tempo minimo in cui ho avuto la possibilità di applicarmi in questo campo,mi è stato insegnato che fare giornalismo non significa raccontare il fatto sotto solo quei punti di vista che farebbero più audience o schierarsi dalla parte che risulta essere più eticamente corretta o che l’opinione pubblica giudicherebbe moralmente giusto…

fare giornalismo significa esaminare un caso, scovandone tutte le sfaccettature, positive o negative che siano, significa farne un’accurata autopsia, portando la verità, talvolta cruda e pesante, a galla.
Se il video che ha scatenato la polemica è un aspetto ulteriore della vicenda, è un approfondimento accurato del caso esaminato, significa semplicemente aver seguito le regole del buon giornalismo e portato prove che motivino le accuse.
È anche vero che nel momento in cui vengono alla luce particolari, è opportuno che la trasmissione selezioni il momento adeguato per mandarli in onda, il che non significa sopprimere dei dati, rendendo incompleta la notizia, ma semplicemente scegliere la fascia oraria più opportuna, valutando le esigenze e il tipo di pubblico che si ha di fronte.
Mi sembra che l’orario della messa in onda del video non possa essere messo in discussione,è innegabile che venisse trasmesso in una fascia oraria più che protetta.
Aver mostrato il video implica l’aver mostrato il caso nella sua totalità, senza velarne dei lati e se fare questo è sinonimo di negligenza,significa anche mettere sotto accusa il buon giornalismo.
Il problema reale è il forte ascolto?
Anche l’audience ha il suo importante peso e rientra nel sistema dei meccanismi giornalistici.
E’ inutile fare gli ipocriti: quando una cosa piace è più facile attaccarla e sospettare che ci sia sempre un secondo fine dietro piuttosto che ammettere che quella stessa cosa ha avuto successo.
Se molte persone hanno seguito il video e l’intera trasmissione, questo denota che il pubblico, purtroppo a volte più ignorante, inesperto e tecnicamente meno preparato, in realtà apprezza e capisce di più quella complessa rete giornalistica che, in teoria, dovrebbe essere sostenuta da chi presumibilmente dovrebbe essere più competente in materia e che, invece, piuttosto che promuoverlo, preferisce non fare altro che sminuirlo.
Complimenti alla redazione di “Matrix” per il suo impeccabile lavoro, complimenti a Mentana…forza con l’ottimo giornalismo!
Francesca

I Video di TvBlog