Pupo a TvBlog: Ecco il mio Festival di Castrocaro 2014, sabato in diretta su Rai1

Pupo anticipa su TvBlog la serata finale del Festival di Castrocaro in onda sabato sera su Rai1

di

Sabato sera in prima serata sulla prima rete del servizio pubblico radiotelevisivo, andrà in onda la serata finale del Festival di Castrocaro 2014. Alla conduzione di questo appuntamento storico della nostra televisione, c’è per il secondo anno consecutivo Pupo. TvBlog ha chiesto al cantautore e conduttore toscano di raccontarci direttamente in prima persona questo spettacolo.

Castrocaro 2014 con Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo

Con l’arrivo dei moderni talents televisivi, il Festival di Castrocaro potrebbe apparire un po’ fuori dal tempo, ma io non credo sia vero. Rai Uno, il Comune di Castrocaro e la Nove Eventi, la società che lo produce, secondo me hanno fatto bene a scommettere sulla “resurrezione” di questo storico evento. Da Castrocaro sono partite carriere importantissime che, ancora oggi, dominano le classifiche discografiche internazionali. Penso ad Eros Ramazzoti, a Laura Pausini, a Zucchero, tanto per citarne alcuni.

Qui, come a Sanremo, è ancora possibile ascoltare giovani cantanti proporre un loro inedito e, ve ne sarete accorti, gli spazi televisivi dove un giovane talento può esprimersi in questo senso, sono oramai ridotti all’osso. Il futuro della musica popolare italiana, non passa solo attraverso la continua e spesso estenuante ricerca di fenomeni vocali e di voci particolari, ma dalla rinascita di chi le canzoni le compone. Abbiamo bisogno come il pane di nuovi compositori, autori e cantautori, in grado di riportare la nostra musica agli antichi fasti internazionali.

Ci mancano le canzoni, quelle con la vera melodia italiana, le canzoni che tutti possono in qualche modo cantare o canticchiare. Basta con le canzoni scritte ad hoc per vocalità particolari che, quando poi le senti cantare da persone “normali”, sono inascoltabili. In questo mio secondo anno di conduzione del Festival di Castrocaro, ciò mi auguro e che auguro a chi è affezionato e crede ancora in questa manifestazione, è di trovare almeno una nuova canzone italiana, degna di essere chiamata tale e soprattutto, degna di essere proposta in tutto ilo mondo.

Lo so che non sarà facile, in una serata di fine estate come quella di sabato prossimo, con l’agguerrita concorrenza dei nostri competitor e con dieci ragazzi sconosciuti ad esibirsi, tenere alta l’attenzione dei nostri telespettatori, ma io sono sicuro che ci riusciremo. Sono certo che la platea televisiva capirà la forza e la genuinità della nostra proposta e ci premierà seguendoci. Questi ragazzi si giocano tutto in una sera. Tensione, sorpresa, ricordo, nostalgia, sogno, speranza, delusione, emozione, musica e divertimento.

A Castrocaro può esserci tutto questo. Castrocaro ti può cambiare la vita. Forse sto un po’ esagerando, ma credetemi, quando io sposo un progetto, non conosco mezze misure, lo vivo e lo difendo fino alla morte. Insieme a me, nel tentativo di regalarvi una serata imperdibile, ci saranno, fra gli altri, Gigi D’Alessio e la sua compagna Anna Tatangelo.

Il primo sarà il nostro ospite musicale e la seconda farà parte della nostra importantissima giuria. Insieme a lei, in giuria, ci saranno altri quattro personaggi che, al momento, non posso annunciarvi, perché sono in fase di definizione del loro contratto. Posso solo dirvi che mi piacerebbe moltissimo avere in giuria il mio grande amico e grandissimo cantante e musicista, vincitore di due Festival di Sanremo, Aleandro Baldi dal quale potrebbero sortire commenti e giudizi sulle canzoni e sui cantanti, totalmente diversi ed illuminanti.

Capirete che, “Il punto di vista” di un non vedente è davvero un’altra cosa. Purtroppo, non riesco a capire perché, pare che questa partecipazione non sia a tutti gradita. Il mondo dello spettacolo a volte è strano, per non dire altro. Eppure Aleandro è un ottimo professionista che ha venduto milioni di dischi e ha dimostrato di essere oltre che un grande cantante, anche un ottimo autore, in grado quindi di poter giudicare i ragazzi di Castrocaro 2014 in modo egregio.

Incertezza di Baldi a parte, l’appuntamento certo invece è quello con la finale del Festival di Castrocaro 2014, sabato prossimo in diretta tv su Rai1 con Gigi D’Alessio, Anna Tatangelo e tante altre sorprese.

Pupo

I Video di Blogo

Antonio Ricci presenta Striscia la Notizia 2020-21

Ultime notizie su Pupo

Tutto su Pupo →