Maurizio Crozza premiato

Crozza con Adriano Celentano a RockpolitikMaurizio Crozza è stato insignito del premio "Arancia d'Oro", assegnato dal Festival dell'umorismo "Cabaret amore mio 2007". Il comico genovese, in costante ascesa dopo l'esperienza di qualche anno fa a Mai Dire Gol con la Gialappa's, arriva decisamente da lontano. Nel 1989 fonda insieme a Marcello Cesena (Jean Claude negli ultimi Mai Dire Lunedì), Ugo Dighero, Mauro Pirovano e Carla Signoris (che diventerà sua moglie) lo storico gruppo comico dei Broncoviz, che partecipa alle prime edizione di Avanzi su Raitre.

I Broncoviz hanno un buon successo, arrivano a condurre un programma tutto loro nel 1996, il titolo, Hollywood Party, è un omaggio al film di Peter Sellers.
Il gruppo si è disgregato subito dopo e ognuno prende la sua strada. Crozza partecipa al nuovo Quelli che il Calcio, ma prima di arrivare a condurre il suo "one man show" su La7, Crozza, Italia, si fa conoscere al grande pubblico partecipando a Rockpolitik, scelto e voluto da Celentano in persona.

Lì regala alcune delle sue migliori performance iniziando una saga di maccheroniche cover nelle quali sfrutta le sue doti canore, con testi stravolti per prendersi gioco della politica.

Qui vi proponiamo quella di Bamboleo dei Gypsy King, che in occasione delle scontatissime primarie del centro sinistra diventa "Zapatero".


Dopo il salto altri tre video che ripercorrono la carriera di Crozza: uno sketch dei Broncoviz che prende spunto dallo storico spot dell'Antica Gelateria del Corso, la parodia di Blade Runner sempre con i Broncoviz e la sua esilarante imitazione del fisico nucleare Antonino Zichici.

Antica Segreteria del Corso


Blade Runner Broncoviz


Crozza-Zichichi


  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: