Che Tempo che Fa, 18 maggio 2014: Tutte le interviste

Che tempo che fa, 18 maggio 2014: La penultima puntata stagionale con le interviste a Roberto Mancini, Jay Leno, Roberto Calasso e molto altro...

Schermata 2014-05-18 alle 21.27.49

Che Tempo che Fa, 18 maggio 2014: Massimo Gramellini


Schermata 2014-05-18 alle 21.58.42
22.44

La puntata è terminata.

22.43 Ora arriva Enrico Bertolino che fra poco condurrà su RaiTre una nuova puntata del suo Glob.

Schermata 2014-05-18 alle 22.43.00
22.41 Ed ecco Diodato che, stasera a Bologna, ci canta Il Cielo di Lucio Dalla:

Schermata 2014-05-18 alle 22.41.29

22.38 Quinto blocco pubblicitario.

22.36 Siamo davvero verso la fine della puntata. Infatti compare Diodato, uno dei Giovani Sanremesi, che ha l'abitudine di chiudere ogni appuntamento di Che Tempo che Fa con una canzone...

Schermata 2014-05-18 alle 22.36.38

22.33 Un inviato ci parla della terribile situazione delle ragazze cattoliche rapite laggiù...

Schermata 2014-05-18 alle 22.33.13

22.30 Fazio interrompe di nuovo lo spettacolo teatrale di Paolo Rossi, stavolta impegnato in una scena drammatica, per dirgli, sempre tramite auricolare, come sta andando la partita dell'Inter contro il Chievo. Per adesso siamo 1 a 1.

Schermata 2014-05-18 alle 22.29.34

22.28 Ventisei donne hanno scritto questa settimana a Papa Francesco per chiedergli di rivedere la regola sul celibato dei preti. Perché? Perché loro sono innamorate (e ricambiate) di altrettanti ventisei sacerdoti...

Schermata 2014-05-18 alle 22.27.34

22.26 Fazio ci propone una scena memorabile, in salsa naturalmente latina, dal film Brian di Nazareth:

Schermata 2014-05-18 alle 22.25.23 1

22.23 Entra in studio Jacopo Quaglierini, studente diciottenne che ha vinto il Certamen Ciceronianum:

Schermata 2014-05-18 alle 22.23.30

22.20 Fazio torna da Paolo Rossi che, in questo momento, sta ballando. Continua a disturbarlo nonostante tutto, ovviamente...

Schermata 2014-05-18 alle 22.19.40

22.18 E poi le tesi buttate nei cestini dell'Università Statale di Milano...

Schermata 2014-05-18 alle 22.15.35

22.16 Dudù agli arresti domiciliari! Gramellini ipotizza che si sia trattato di una scelta volontaria da parte del cane per sfuggire a Giovanni Toti:

Schermata 2014-05-18 alle 22.15.41

22.13 Le parole cambiano a seconda dei dialetti e Fazio e Gramellini se ne stupiscono insieme:

Schermata 2014-05-18 alle 22.12.22

22.10 Siparietto carino: Fazio va a disturbare, tramite auricolare, Paolo Rossi in scena a teatro. Gli fa domande martellanti mentre l'attore tenta di proseguire nella recita del monologo davanti al suo pubblico...

Schermata 2014-05-18 alle 22.09.39

22.08 Poi Gramellini comincia a parlare di Papa Francesco che, pur non occupandosi mai o quasi di politica interna italiana, attira su di sé commenti più o meno benevoli da parte dei nostri politici:

Schermata 2014-05-18 alle 22.07.32

22.05 Le scene del "cimitero subacqueo" dopo l'ultimo naufragio di un barcone di disperati all'Isola dei Conigli sono il primo argomento affrontato da Fazio e Gramellini. Il conduttore ne approfitta per leggere un commento di Roberto Saviano:
Schermata 2014-05-18 alle 22.05.56

22.00 Quarto blocco pubblicitario.

21.58 Ora tocca a Massimo Gramellini che, appena entrato in studio, parla del referendum per cui ha votato la Svizzera questo fine settimana: salario minimo a 3300 euro al mese? L'ottanta per cento dei votanti ha detto no!

Che Tempo che Fa, 18 maggio 2014: Luciana Littizzetto


Schermata 2014-05-18 alle 21.33.05

21.55 E poi la Littizzetto parla di...questo ehm...costume. La reazione di Fazio ve la potete immaginare...
Schermata 2014-05-18 alle 21.55.41

21.51 E domani sera Grillo va a Porta a Porta...

Grillo va da Vespa...Ma non sarebbe bellissimo se ci andasse anche la Tarantola? E poi Passera passa di lì e se li mangia tutti? Il colmo sarebbe se li vestisse tutti Moschino. Comunque non capisco questa scelta, secondo Grillo tutti i giornalisti sono venduti, perfino la Gabanelli. Quindi tutti venduti tranne Vespa? Mi sembra strano...

Schermata 2014-05-18 alle 21.51.11

21.49 Ora la Littizzetto parla di politica: nel suo mirino finisce il gesto di Bonanno che a Mattino Cinque ha preso la bandiera europea e ci si è soffiato il naso.Ma l'asta poidove l'ha messa?

Schermata 2014-05-18 alle 21.48.59

21.47 Perché Fazio in svedese significa pirla, no?, Lucianina chiede conferma a Filippa che però è troppo impegnata a ridere per poter dare una risposta...

Schermata 2014-05-18 alle 21.47.27

21.44 La Littizzetto non si capacita dei nomi dei mobili dell'Ikea.

All'Ikea danno i nomi dei prodotti un po' a casaccio: tipo un grumo di lettere senza senso. Secondo me quando devono battezzare un mobile e non sanno come chiamarlo, prendono un gatto, lo fanno camminare sulla tastiera e il nome nasce così. Però l'altro giorno ho visto una lanterna per ceri soffiata a bocca "da un artigiano esperto". Si chiamava Pomp...

Schermata 2014-05-18 alle 21.42.50

21.41 Considerazioni conchitiane...

Magari il futuro è questo: il sesso di passaggio. Tipo un Fassino con una quarta di tette e i piombini sul culo che se no si ribalta. Il mio sogno è vedere D'Alema vestito da Platinette!

21.38 La Littizzetto parla, a modo suo, di Conchita Wurst, la vincitrice dell'Eurofestival. Prima consiglia a Fazio di farsi crescere la barba per assomigliarle, e poi...

Un incrocio tra Piero Pelù e Arisa, tra Bin Laden e la Canalis! Noi eravamo abituati a Toto Cutugno che ha vinto l'Eurofestival nel Novanta. Lui era proprio l'incarnazione dell'uomo vero, italiano. Conchita è una drag queen, non un transgender. E questo lo dico alla signora che ci guarda da casa così quando le arriva l'idraulico con gonna e tacchi a spillo non la trova impreparata.


Schermata 2014-05-18 alle 21.37.28
21.36 Lucianina si pone delle domande sugli intellettuali tipo Calasso: "Ma questi qua si sposano anche? E con chi? Con delle professoresse di latino? Ma insieme parlano normale?"

Schermata 2014-05-18 alle 21.35.00

21.34 E adesso tocca a Luciana Littizzetto che si è, inevitabilmente, innamorata di uno degli ospiti di questa sera: Bombino.

Che Tempo che Fa, 18 maggio 2014: Jay Leno


Schermata 2014-05-18 alle 21.04.57
21.31

Il problema più grosso è riuscire a concludere un'intervista in modo brillante, dice Fazio...

Ma certo! Ora vado via perché devo andare in un programma più importante, ti piace così?


Schermata 2014-05-18 alle 21.31.07

21.27 Molti ospiti italiani sono andati da Leno. Tipo Roberto Benigni, la Lollobrigida e la Loren. Per avere la Loren, Leno le scrisse una lettera in italiano:

Ho preso parola per parola dal vocabolario e ne è venuta fuori una cosa completamente senza senso. Ma lei comunque è arrivata in studio, quindi...

Schermata 2014-05-18 alle 21.27.49

21.22 Terzo blocco pubblicitario.

21.20 Quella volta che Bush fece un ritratto (bruttissimo) a Jay Leno e glielo regalò...

Diciamo che è riuscito a riempire tutte le caselline dei colori correttamente...

Schermata 2014-05-18 alle 21.21.38

21.18 Le interviste migliori? Quelle ai personaggi secondari, i caratteristi che dovevano ancora farsi conoscere al grande pubblico. E se il film del grande ospite della puntata dovesse essere brutto? You were terrific! Forse il film aveva qualche problema ma tu sei stato meraviglioso, bravissimo, bellissimo, non ci sono parole!

Schermata 2014-05-18 alle 21.17.11

21.16 Le cose peggiori in tv secondo Leno:

I reality li avete anche voi in Italia, giusto? Ecco, sono dei programmi bruttissimi. Io una sera ho dovuto intervistare una certa Trista, uscita da un reality. Finito il programma, sono andato nel parcheggio, lei mi ha seguito e mi ha chiesto una foto. Io ho risposto: "Certamente, come ti chiami?"


Schermata 2014-05-18 alle 21.14.50

21.14 Fazio chiede a Leno se gli manca la tivvù:

Io ho 64 anni, ormai sono vecchio: se devo parlare con le supertopmodel di vent'anni, capisci che faccio proprio la figura del vecchio. C'è bisogno di capire quando arriva il momento di fare un passo indietro.


Schermata 2014-05-18 alle 21.12.46

21.11

C'è chi dice che questo lavoro potrebbe farlo chiunque. È davvero così? Siamo riusciti a fregare tutti?

È vero dai, questo è un po' come il lavoro del Papa: una volta ce l'hai, ce l'hai per sempre! Tu sei durato addirittura più dell'ultimo Papa!

21.09 Fazio manda in onda l'addio di Leno alla tivvù dopo 22 anni al timone del suo Late Show:

Schermata 2014-05-18 alle 21.08.12

21.07 Jay Leno si complimenta con Fazio per i suoi 12 anni di conduzione di Che Tempo che Fa ma il conduttore precisa: "Eh ma io vado in onda solo nel fine settimana, tu tutti i giorni!". "Ah, allora praticamente un mese della mia vita...". Io già gli voglio bene.

Schermata 2014-05-18 alle 21.05.31

21.05 Entra in studio Jay Leno, celeberrimo comico e conduttore americano. Il nostro è in Italia per la MilleMiglia.

Che Tempo che Fa, 18 maggio 2014: Bombino


Schermata 2014-05-18 alle 20.53.42
21.00

Secondo blocco pubblicitario.

20.59 Il suo disco si chiama Nomad perché...

Nomade significa libero, libero come un uccello, senza guerre né preoccupazioni!

Schermata 2014-05-18 alle 20.59.37

20.56 Non avevo mai sentito questa canzone. Non male...
Schermata 2014-05-18 alle 20.56.06

20.53 Ed ora è il momento di Bombino che suona e canta live la sua Imuhar presentata da Filippa (che si incarta poco poco nel presentare il disco...)

Schermata 2014-05-18 alle 20.53.24

Che Tempo che Fa, 18 maggio 2014: Roberto Mancini


Schermata 2014-05-18 alle 20.32.02
20.51

E ora la domanda che tutti vorremmo fare a un mister: qual è il reale potere che un allenatore ha sull'acconciatura di un calciatore?

Certe volte sono davvero orribili, ma non solo per i capelli, anche per come si vestono! O magari è solo che sono giovani e noi non li capiamo perché sono troppo avanti. In questo senso il più avanti di tutti è sicuramente Balotelli...

Schermata 2014-05-18 alle 20.50.27

20.49 Il calcio è cambiato? E, soprattutto, ci sono possibilità di un ritorno di Mancini in Italia?

Il calcio è come la moda, a volte vanno i pantaloni a vita a zampa d'elefante a volte no...Io ormai lavoro da tempo all'estero e sto bene così, certo a chi lavora fuori l'Italia manca sempre quindi chi lo sa...

Schermata 2014-05-18 alle 20.48.20

20.47 Roberto Mancini è anche ambasciatore Unicef e coglie questa occasione televisiva per ricordarne la campagna di sensibilizzazione attuale...

Schermata 2014-05-18 alle 20.45.09

20.45 Mancini sui calciatori migliori in circolazione:

Io sono felicissimo di incontrare ed allenare giocatori di carattere perché senza, puoi essere bravo quanto vuoi, ma non vinci. Balotelli è bravissimo e anche Tevez!

Schermata 2014-05-18 alle 20.44.12

20.43 Fazio chiede a Mancini come fare il nodo alla sciarpa "alla Mancini". Solo che gli ha fornito una sciarpa (visibilmente sampdoriana) troppo corta...

Schermata 2014-05-18 alle 20.42.35

20.41 Fazio: "Col tempo sei diventato più figo, ma sei sempre stato uno degli allenatori più eleganti. Tu la tua ce l'hai? Sì? Ma non la metti mai nemmeno in casa, vero?" "Ma va, in casa sto in tuta. Ma anche in boxer, eh?".

Schermata 2014-05-18 alle 20.41.00

20.38 Rvm con i momenti più belli della carriera da calciatore di Roberto Mancini: "Io a quei tempi avevo dei capelli come i Cugini di Campagna, ero un gigantesco cugino di campagna!", precisa Fazio:

Schermata 2014-05-18 alle 20.38.07

20.36 Mancini ha un contratto di due anni nel Galatasaray e si è trasferito ad Istanbul dove vive in una casa sul mare. Pare che si trovi benissimo da quelle parti perché i turchi sono persone splendide anche se io so dire praticamente solo buongiorno e buonasera:

Schermata 2014-05-18 alle 20.35.42

20.34 Fazio fa notare che lui e Mancini hanno solo tre giorni di differenza "E Roberto Mancini è visibilmente più vecchio di me di tre giorni"...

Schermata 2014-05-18 alle 20.33.24

20.32 Entra in studio Roberto Mancini, ora allenatore del Galatasaray classificatosi secondo nel campionato turco.

Che Tempo che Fa, 18 maggio 2014: Roberto Calasso


Schermata 2014-05-18 alle 20.13.16
20.27

Primo blocco pubblicitario.

20.26 Fazio congeda il suo ospite complimentandosi con lui: "È sempre un piacere ascoltarla. Filippa Lagerback annuncia che il prossimo a sedersi alla scrivania del conduttore sarà Roberto Mancini.

Schermata 2014-05-18 alle 20.26.38

20.23 Simenon scrive con (almeno) 37 pseudonimi diversi prima di usare il suo nome vero. Nel frattempo si sposa con una pittrice francese ma, poco tempo dopo, si innamora di una ballerina di charleston mulatta, sarà un grande amore:
Schermata 2014-05-18 alle 20.22.50

20.22 Simenon aveva un rapporto tesissimo con la madre, spiega Roberto Calasso. E proprio questo rapporto conflittuale finì in Lettera a mia madre.

Schermata 2014-05-18 alle 20.21.00

20.20 Un altro elemento imprescindibile per Simenon era il calendario su cui segnava in blu i giorni in cui scriveva. Questo è il calendario originale (come la busta gialla di prima) usato dallo scrittore:

Schermata 2014-05-18 alle 20.18.24

20.18 E da una di quelle buste gialle è nato anche I Complici, uno dei romanzi scritti da Simenon pubblicati da Adelphi:

Schermata 2014-05-18 alle 20.17.07

20.15 Calasso racconta di come Simenon per scrivere avesse bisogno, per scrivere, di un'ingente quantità di caffè, dell'elenco del telefono per trovare nomi da dare ai suoi personaggi e di una busta gialla su cui "un po' per routine, un po' per superstizione" appuntava ciò che sarebbe finito poi nei suoi scritti:

Schermata 2014-05-18 alle 20.15.25

20.12 Che Tempo che Fa ha inizio con l'ingresso immediato del primo ospite Roberto Calasso, tra i fondatori di Adelphi, che ci parlerà di Georges Simenon.

Manca pochissimo all'inizio della nuova puntata di Che Tempo che Fa. Fabio Fazio ci aspetta con un parterre di ospiti d'eccezione e se volete scoprire di chi si tratta, date un'occhiata al post qui di seguito. Per tutto il resto, non mi rimane che darvi appuntamento alle 20.10 di questa sera su RaiTre ma anche qui su TvBlog dove troverete il nostro consueto e dettagliatissimo live. Commentiamo insieme?

Che Tempo che Fa, 18 maggio 2014: Anticipazioni e live su TvBlog

Questa sera RaiTre ci regala un nuovo appuntamento con Che Tempo che Fa. Il talk condotto da Fabio Fazio anche questa sera ha in serbo per noi una serie di ospiti interessanti annunciati, come sempre, da Filippa Lagerback e disturbati, in chiusura, da Luciana Littizzetto che si lancerà a fine puntata nel suo monologo di rito. Se volete sapere i nomi dei personaggi che si siederanno in serata alla scrivania dell'ormai ex conduttore del Festival di Sanremo, siete nel post giusto!

Nel corso della puntata vedremo lo scrittore Roberto Calasso, tra i fondatori della casa editrice Adelphi, e già ospite di Fazio quattro mesi fa. Un vero e proprio debutto, invece, sarà quello di Jay Leno, conduttore autore e comico televisivo. Il 6 febbraio scorso, il nostro, classe 1950, ha lasciato a sorpresa il suo "The Tonight Show" dopo ventidue anni in cui ha intervistato praticamente chiunque, Obama compreso.

Inoltre, spazio anche a Roberto Mancini, leggendario allenatore di, tra le altre, Lazio, Inter, Manchester City e Chelsea, la sua carriera da calciatore si legò in modo particolare alla Sampdoria, per la gioia del conduttore Fabio Fazio. Mancini, oggi ambasciatore Unicef, si ritirò dal calcio giocato nel 2001, proprio il giorno della conquista dello scudetto.

Per salvaguardare l'aspetto musical della puntata, scenderanno in campo la scoperta dell'ultimo Festival di Sanremo, Diodato, che ormai ha preso l'abitudine di comparire in chiusura di ogni appuntamento con Che tempo che fa, e il comico e cantautore Paolo Rossi che proporrà un brano dal suo nuovo spettacolo.

Ora che sapete tutto, non mi resta che darvi appuntamento alle 20.10 su RaiTre ma anche qui su TvBlog dove troverete il nostro consueto e dettagliatissimo live. Commentiamo insieme?

  • shares
  • Mail