Endemol acquista La ruota della fortuna

La ruota della fortuna Endemol Italia ha acquisito da CBS Paramount i diritti del format La ruota della fortuna. La notizia è passata in sordina, eppure è importante, se continuiamo a considerare la logica del nuovo assetto televisivo che va profilandosi con l'acquisizione di Endemol da parte di Mediaset.

Lo storico programma andato in onda in Italia dal 1989 al 2003 e mutuato dall'ancor più storico Wheel of Fortune, andato in onda negli Stati Uniti per la prima volta il 6 giugno del 1975 (nell'immagine, il logo dell'edizione americana nel 1980, tratto da Wikipedia). Chiuso in Italia dopo essere stato relegato su Rete4 insieme al suo conduttore storico Mike Bongiorno (eccezion fatta per le primissime edizioni su Odeon Tv), ha sempre raccolto un buon numero di aficionados. Nonostante il calo d'ascolti, si dice che la cancellazione dai palinsesti fosse dovuta al costo eccessivo dei diritti dell'originale americano (si parla di 4000 euro a puntata circa).

Ora però, il problema non si pone più: i diritti sono di Endemol, quindi di Mediaset. Ed è più che lecito ipotizzare un ritorno in grande stile de La ruota della fortuna. Del resto, negli States va in onda ancora oggi (sulla CBS, che la trasmette dal 1989, e in versione serale).

Anche TgCom vagheggia la cosa, precisando che non c'è ancora una collocazione prevista e ipotizzandone due possibili: l'access prime time di Canale5 (cosa che sembrerebbe naturale) o quello di RaiUno (cosa un po' meno naturale, ma che rientra in una logica coloniale che non farà che fare del bene a Mediaset e Endemol).

  • shares
  • Mail
53 commenti Aggiorna
Ordina: