La Gatta Cenerentola e La Cantata dei Pastori su Rai 5 per celebrare Roberto De Simone

Una serata di teatro partenopeo contemporaneo, con le radici ben piantate nella tradizione sei-settecentesca, da non perdere.

Rai 5 festeggia gli 80 anni del maestro Roberto De Simone con una serata, quella di stasera lunedì 9 dicembre, tutta dedicata ai suoi capolavori con alle 21.15 La Gatta Cenerentola e alle 00.18 La Cantata dei Pastori.

In realtà De Simone ha compiuto gli anni lo scorso agosto e già in quell’occasione Rai 5 lo ricordò trasmettendo La Gatta Cenerentola: ma la versione partenopea della favola di Basile, poi portata al successo da Perrault prima e da Grimm poi non stanca mai, perché in ogni replica è possibile apprezzare un’intonazione particolare di quel cast straordinario che l’ha cristallizzata nella versione tv che stasera Rai 5 ripropone in prima serata.

Presentata per la prima volta al Festival dei due Mondi di Spoleto nel 1976, “La Gatta Cenerentola” si ispira alla fiaba inclusa ne “Lo Cunto de li Cunti” di Giambattista Basile e contamina la narrazione seicentesca con le ‘leggende’ popolari e le figure tipiche della cultura partenopea, trasformati in protagonisti dell’immaginario contemporaneo da una drammaturgia ironica e straordinariamente curata. Tre atti musicali realizzati nel 1999 senza quel cast che lo portò al successo, da Isa Danieli a Peppe Barra, ma con la presenza (immancabile) di Giovanni Mauriello.

Alle 00.18 spazio a La Cantata dei Pastori, nell’indimenticata (e indimenticabile) versione intepretata da Giuseppe Barra, Isa Danieli, Mario Merola e Giovanni Mauriello. Una versione decisamente ‘apocrifa’ della natività, che risale alla fine del ‘600, incentrata sui tentativi di Belfagor di uccidere Giuseppe e Maria per impedire la nascita di Gesù, sventati dall’umile Razzullo, uno scrivano impegnato nel ‘famoso’ censimento della popolazione della Galilea ma persosi nelle campagne. Non manca anche Sarchiapone, personaggio aggiunto nel tardo Settecento, nella versione di De Simone, che resta un caposaldo della drammaturgia ‘natalizia’ e anche delle proposte tv delle Feste, insieme a Natale in Casa Cupiello (che infatti verrà trasmessa da Rai 5 lunedì 23 dicembre).

Per chi ama il teatro di De Simone di certo una serata da non perdere.