Crozza Nel Paese Delle Meraviglie, 6 Dicembre 2013: diretta su TvBlog

Ultima puntata prima della pausa natalizia per lo show del comico ligure.


Saluti e buone feste da Maurizio Crozza con l'ultima puntata del 2013 di Crozza Nel Paese Delle Meraviglie. L'aria che tirava in studio, però, sembrava davvero quella di una dismissione e smantellamento in corso: focus sugli autori, richiami di buone vacanze e quel "cercate di essere felici" che non mette davvero di buonumore.

Crozza si riconferma ottimo one man show, in grado di tenere in piedi una serata senza alcun calo di tensione e attenzione.

Crozza Nel Paese Delle Meraviglie, 6 Dicembre 2013: Kazzenger


22.47:

si torna in studio con Kazzenger, il classico appuntamento finale.

E' vero che lo zio che vedi solo a natale si forma proprio a tavola?

Il mistero dei pacchetti: se li impacchetta mia moglie sembrano fatti da Babbo Natale, se li faccio io sembrano fatti dalle renne?

Se Il Perugino lo chiamavano così perché era nato vicino a Perugia, fosse nato a Pompei...


E con queste battute e i saluti finali, termina l'ultima diretta del 2013. Crozza ringrazia: Caschetto, La7, Cairo, tutti ...

e buon natale a tutti. Cercate di essere felici. Io ci proverò con la mia famiglia al mare...

22.43:

terzo ed ultimo stacco pubblicitario.


22.41 La dualità di Razzi è esplicitata anche nel ricordo della Coldiretti coi maiali davanti Montecitorio: lui tira fuori camion di indonesiane...

Li preferivo cotti, ma va bene così. I maiali non hanno il problema del Made In Italy, non ha le tasche per il portafoglio, al massimo un buco nella schiena...


22.36:

è il delirio di Razzi.

Esci dall'euro per conto tuo! Fatti una moneta tua per i c*zzi tuoi!

Il suo partito ha offeso persone che rendono onore al nostro paese nel mondo.. "No ma vanno a Rubbiare, e poi Pippo Abbaudo è un ottimo presentatore"

La mozione "fatti li c*zzi tua è approvata all'unanimità! Mettiamo le cuffiette, diventa senatore anche tu, non sento la voce di Gasparri dal 2003


22.33:

E' identico! Cominciamo subito con l'attenzione su Pompei e la necropoli a rischio crolli.

La Svizzera è un rovinatoio naturale, di un'antichezza che è più di 2003.

Se faccio l'albero o il presepe.. sono per la tradizione tradizionale!

22.32:

La canzone è meravigliosa, in stile jodel.


22.30: E' il momento di Razzi: partiamo con le perle di saggezza, in stile Gialappa's.


22.25 Crozza, prima di ogni cosa, vuole ringraziare gli autori: Andrea Zalone, Francesco Freri (il corazziere), Vittorio Grattarola (genovese come lui), Alessandro Robecchi (che scrive le canzoni), Giuliano Pardo, Claudio Fois (la persona più felice conosciuta da Crozza), Luca Restivo (il più giovane), Silvia Giordani (caporedattrice). Un bel momento per gli addetti ai lavori.

Senza di voi questo programma non lo avremmo fatto.. ne avremmo fatto un altro.

22.21:

Crozza ringrazia l'affetto del pubblico, visibilmente commosso, e chiama un applauso per Massimo Fusi e la regia. Secondo stacco pubblicitario.


22.16: non manca la stoccata verso Renzo Bossi e la presunta laurea albanese, pagata coi soldi del partito. Il Senatùr e Roberto Maroni cantano il nuovo inno della Lombardia sulle note di Fiori rosa, fiori di pesco di Battisti e Mogol, interpellato da Maroni per il nuovo inno della Lombardia.


22.12: è il momento di Roberto Maroni, contrapposto a Umberto Bossi che afferma "passo a riprendermi la Lega" e poi afferma:

Ho bisogno di gente che non legga i giornali!


22.09:

arriva la stoccata per Bossi, indagato per 40 milioni di euro sottratti al partito.

Guardalo qua, non sembra Abbado? Dirige anche senza bacchetta!

Le primarie della Lega di domani, 7 Dicembre, vedono contrapposti Umberto Bossi e Matteo Salvini: Crozza non si trattiene.

Nelson Mandela ha deciso di andarsene prima.


22.03

: si torna in studio parlando del grattacielo più alto d'Europa, che non ha parcheggio ma solo mezzi pubblici che ci arrivano sotto. Una presa in giro degli italiani che si muovono solo col Suv.
Il grattacielo è stato ideato da Renzo Piano, il più grande architetto italiano vivente, preso di mira dai governanti italiani assieme a tutti i senatori a vita nominati dal Presidente della Repubblica. Arriva la stoccata per Maurizio Gasparri, che si era lamentato per i senatori a vita dicendo che "avevano pochi meriti".

21.58: primo stacco pubblicitario.

Crozza Nel Paese Delle Meraviglie, 6 Dicembre 2013: Matteo Renzi



21.55:

Shake Your Taifeather di Ray Charles diventa l'inno di Renzi per autoproclamarsi leader del Pd. Una versione infuocata con il corpo di ballo in grandissimo spolvero. Crozza fantastico.

Renzi, dacci un sogno come ha fatto Walter!

21.53:

Renzi diventa quasi Gesù Cristo trasformando un bloc-notes in dollari.

Civati mi piace riconoscere che abbia stile e carisma, Civati piace! Ha il carisma del quarto corista di Ivana Spagna...


21.49:

Renzi parla di precari e politica economica del paese.

Non possiamo cincischiare sulla Corte Costituzionale, ci sono i precari che hanno bisogno di risposte concrete.. tipo "Avrò tempo di fare aquagym?"


Come si risolve il problema della crisi? Ci vorranno delle politiche, un'alitata di ottimismo (sulle carte)


21.45:

imitazione di Matteo Renzi.

Le persone che mi hanno ispirato sono queste: Kennedy, Gandhi, Mandela.. mancano i Duran Duran.

I miei modelli in realtà cambiano a seconda del contenitore... come la scodella del brodo! Concavi e convessi. Cerco modelli con cui fotografarmi, il PD deve lanciare il nuovo concetto e unico obiettivo: PHOTOSHOP!


21.43: E' il momento di Renzi, il grande favorito, perfetto comunicatore. Crozza riporta una scoperta fatta dal sito Nonleggerlo: in due dirette a poca distanza, sono apparse le foto prima di Nelson Mandela (e parte l'applauso omaggio) e poi di Giorgio Napolitano.

Lui non cura solo la sua immagine, ma anche quella delle pareti dietro! In collegamento dal suo ufficio ha prima Mandela e poi Napolitano.. è attentissimo!


21.39:

Primarie del PD, gigantografie dei candidati sullo sfondo: Civati è il piacente che acchiapperebbe col televoto, Cuperlo è il più lord di tutti, impeccabile... il Daniel Craig del Pd con lo 0,07 di percentuale di vincita! Si mostra un filmato per la presa in giro della erre moscia da radical chic di Cuperlo.

Rispetto a Cuperlo, D'Alema è Walter Chiari!


21.38

Si parla anche del Censis e del suo rapporto odierno, con un refuso gigante sullo schermo!

21.36 Le battute sono a raffica:

La verità è che per 8 anni il Porcellum faceva comodo a tutti, ecco perché era lì... se hai una bici senza sellino, in otto anni li trovi dieci minuti per andare al Decathlon, no? Allora vuol dire che ti va bene!

Siamo l'unico paese al mondo assieme alla Corea dove non si può votare...


21.33:

si parla del Porcellum: è merito di un avvocato di 79 anni, Antonio Bozzi, che ha presentato un ricorso contro il Porcellum respinto diverse volte fino ad approdare in Corte Costituzionale, dove è stato accettato.

Uno così è un fenomeno! Bozzi, fai ricorso alla Francia, magari ci riprendiamo la Gioconda!

Arriva anche Bersani:

Oh ragasssi... avevam tentato di far ricorso, ma siam passssi! Ma se stai otto anni con un maiale, poi ti ci affessssioni!

21.32:

Crozza presenta le attrici che lavorano con lui: Eleonora Giovanardi, Maria Vittoria Scarlattei e Veronica Franzosi, oltre ai musicisti.

Crozza Nel Paese Delle Meraviglie, 6 Dicembre 2013: Giorgio Napolitano



21.29:

Estate di Bruno Martino diventa E' Stato, dedicata alle istituzioni italiane e alla loro.. assenza.


21.28: Il delirio del Presidente.

Il mondo è nelle mie mani, il Parlamento si è eliminato da solo.. D'ora in poi chiamatemi immensità!

Io sogno la razza Lettiana! Ok, mi sono montato la testa.


21.24:

si continua a parlare della sentenza della Corte Costituzionale.

Sciogliamo le camere, andiamo al voto.. ci vuole l'X Factor! Io ho il potere di sciogliere il parlamento ma poi non si può riformare perché non c'è la legge elettorale?

Arriva anche uno dei tre corazzieri, che vuole dimettersi.

Nel mio quartiere sono tutti abusivi ma mio zio lavora in comune, facimm' na bella sanatoria!


21.20:

addirittura alle 21.20 con l'inno d'Italia e Napolitano che rassicura il paese sulle istituzioni.

Perché prendiamo sempre gente che lavora male?

La sentenza Corte Costituzionale ha dichiarato l'incostituzionalità della legge elettorale. Dopo i 33 trentini entrarono a Trento... Diciamolo tutti insieme! La vogliamo musicare? Ce lo mettiamo un fa, una biscroma? La facciamo musicare da Jovanotti?

21.15:

inizierà con qualche minuto di ritardo Crozza Nel Paese Delle Meraviglie: la Gruber sul finale do Otto E Mezzo si scusa con Crozza per lo sforamento di diretta.

Tra qualche minuto, al termine della trasmissione Otto e Mezzo di Lilli Gruber, comincerà l'ultima puntata del 2013 dello show di Maurizio Crozza "Crozza Nel Paese Delle Meravigli" per salutare i telespettatori prima della pausa natalizia.

Siete pronti per le imitazioni e gli spaccati dei personaggi che popolano il nostro Paese (delle meraviglie... o quasi)? A tra poco qui su TvBlog per il nostro consueto liveblogging!

Ultima puntata del 2013 prima della pausa natalizia per lo show di Maurizio Crozza, Crozza Nel Paese Delle Meraviglie, in onda ogni venerdì sera su La7 alle 21.10.

Stasera, 6 Dicembre 2013, sarà una puntata di bilanci per il comico ligure, che chiude (solo temporaneamente!) con risultati più che positivi il suo 2013: con una media dell’8,72% di share e quasi 2,4 milioni di spettatori medi, in crescita anche rispetto all’anno scorso nello stesso periodo, Crozza Nel Paese delle Meraviglie è il terzo programma più visto del venerdì sera nella propria fascia oraria di messa in onda.

In questa prima parte di stagione, Maurizio Crozza ha ideato i personaggi ispirati alla reltà del Paese Delle Meraviglie: dal candidato alle Primarie per la segreteria del PD Matteo Renzi, diventato "mentalista", al senatore Antonio Razzi, da Papa Francesco a Beppe Grillo passando per la realtà culinario- televisiva con Joe Bastianich, Maurizio Crozza presenta in soli 50 minuti (tanto dura il programma) tutto l'universo di persone e personaggi che affolla l'Italia di idee, esempi non sempre positivi e incredibili macchiette.

Non si sa ancora quali saranno le sorprese pre-natalizie di Maurizio Crozza in serbo per i telespettatori: a noi non resta che invitarvi a seguire il nostro liveblogging di Crozza Nel Paese Delle Meraviglie qui su TvBlog a partire dalle 21.10.

A dopo!

  • shares
  • Mail