Le Iene, 3 dicembre 2013: tutti i servizi dell’ultima puntata

Le Iene, 3 dicembre 2013: tutti gli aggiornamenti in diretta dall’ultima puntata a partire dalle 21.10 su TvBlog.

di grazias

Le Iene, 3 dicembre 2013: La Cina in pillole

00.30 Ilary Blasi e Teo Mammucari salutano il proprio pubblico e danno l’appuntamento a gennaio.

00.26 Settimo blocco pubblicitario

00.25 E dulcis in fundo…un po’ di karaoke!

00.24 La Iena si interessa proprio a tutti gli aspetti della cultura cinese:

00.22 La Iena partecipa ad un matrimonio locale che si celebra in casa.

00.20 Visto che i figli lavorano troppo per avere il tempo di fidanzarsi, i genitori si ritrovano al parco per scambiarsi foto della loro progenie e combinare matrimoni. I requisiti, stando a quanto dice questa signora, non sono particolarmente selettivi:


00.18 L’informazione su internet però, è controllata.

00.15 Breve excursus sul cibo che si mangia nei mercatini cinesi. Tra scorpioni, peni di pecora e…ragni fritti:


00.13 L’acqua a Pechino non è potabile. Esistono degli aggeggini fatti apposta per renderla tale.

00.10 In Cina ha cominciato a prendere piede la medicina occidentale, ma non solo. Molti si curano ancora con quella tradizionale a base di radici ed erbe. C’è anche un farmaco naturale alternativo al Viagra.

00.08 La densità dello smog in Cina è un dato allarmante. Infatti c’è un vero e proprio marketing sulle mascherine antigas. Ce ne sono per tutte le età dai bimbi agli anziani. E pure colorate.

00.06 A Pechino ci sono anche persone che coltivano la terra per lavoro e vivono nei rifugi antiaerei. Sottoterra.

00.04 Le scuole cinese sono molto competitive: solo i migliori possono continuare davvero gli studi. Fin dalle elementari.

00.02 Le Iene ci parlano della Cina partendo dalla Legge del Figlio Unico: parla un bambino cinese che se ne lamenta perché: “Se non ho un amico per giocare, io che faccio?”.

Le Iene, 3 dicembre 2013: Cristiana Capotondi e Diego Abatantuono, intervista doppia

23.57 Sesto blocco pubblicitario

23.55 Cristiana Capotondi sta con Andrea Pezzi da sette anni. Beato lui? Sì, per i primi sei anni, se non altro.

23.54 Cristiana Capotondi spiega le ragioni che l’hanno spinta a fare voto di castità per un anno intero: “Il sesso complica le storie d’amore”.

23.53 Abatantuono non gradisce molto i quesiti de Le Iene.

23.52 Cristiana Capotondi e Diego Abatantuono, intervista doppia per il loro nuovo film: Indovina chi viene a Natale.

Le Iene, 3 dicembre 2013: il rapper Mariano

23.49 Ma anche che Vaporidis non sappia recitare e che la Bianchetti sia raccomandata dal Vaticano. Yo.

23.47 Dal rapper Mariano apprendiamo che Facchinetti è raccomandato dal padre e che Valeria Marini non è mai stata filiforme

Le Iene, 3 dicembre 2013: Quando la sanità ti rovina la vita

23.46 Una storia che lascia davvero senza parole.

23.44 Ovviamente, niente risarcimento per la signora. Fino ad ora, almeno. E il fattaccio accadde otto anni fa.

23.43 Dopo l’operazione, la donna è stata sottoposta a sei mesi di radioterapia (completamente inutile) che l’ha portata ad una serie di conseguenze più che spiacevoli. Tra cui una stomia. Se non sapete che cos’è, meglio per voi.

23.41 Le Iene ci portano a conoscere una signora operata, con successo, per un tumore all’utero. Però i problemi sono arrivati dopo…

Le Iene, 3 dicembre 2013: D’Alema, la cacca e il gel

23.39 La chiosa di “Massimetto”:

Io penso di aver fatto un solo vero grande errore: lasciare la guida del partito! Comunque la politica non è un lavoro, è una passione. E se uno abbandona le passioni, muore.

23.38 Lucci gli consiglia di togliersi i baffetti e di mettersi il gel ma D’Alema non sembra particolarmente convinto. E’ convinto, invece, che Letta durerà fino al 2015. “Quindi Matteo c’ha da avere un po’ di pazienza, in caso”.

23.36 D’Alema “firma un patto di non belligeranza” nei confronti di Renzi. Però precisa: “Preferisco Cuperlo, è un ragazzo profondo”.

23.35 Prima di tutto “Massimetto” raccoglie la cacca del suo cane per dimostrare ad un consigliere comunale romano che non la lascia in giro.

23.33 Un servizio da non perdere: Enrico Lucci con Massimo D’Alema.

Le Iene, 3 dicembre 2013: una truffa che ci mette in pericolo

23.30 Si torna in onda con qualche battuta di Blasi e Mammucari su politica e centri massaggi.

23.25 Quinto blocco pubblicitario

23.23 Pelazza fa un esperimento: riempie alcuni estintori di schiuma colorata e li porta ad alcuni addetti ai lavori per farli revisionare. Alla riconsegna, gli estintori in questione spruzzano ancora schiuma colorata. Non li hanno nemmeno aperti!
23.21 Pare che alcuni simpatici addetti ai lavori, non facciano la revisione agli estintori limitandosi solo a cambiarne il cartellino.

23.20 E ora Luigi Pelazza ci parla di una truffa che ha a che fare con gli estintori…

Le Iene, 3 dicembre 2013: la storia di Stefano

23.19 Il sogno di Stefano per Natale? Trovarsi una ragazza. Ma prima di tutto, la salute.

23.18 Le tre cose più brutte che gli hanno detto? “Malato”, “Mostro” e “Essere inutile”.

23.16 Stefano ha 26 anni ed è alto due metri e dieci. La malattia lo ha colpito all’età di sei anni.

23.14 Stefano quasi non esce più di casa a causa dei pregiudizi della gente. La scorsa settimana si è rifiutata di tagliargli i capelli. Perché? “Sei malato!”, diceva.

23.11 Le Iene ci portano a conoscere Stefano, ragazzo dal volto deformato a causa di una malattia sconosciuta ai medici.

Le Iene, 3 dicembre 2013: migliaia di aziende fregate

23.05 Quarto blocco pubblicitario

23.03 Si ritorna in studio con il magico momento del Sim Sala Teo, evviva.

23.01 Ed eccolo qui, l’amministratore. L’uomo però dice di non aver tempo di parlare con Casciari. Strano, eh?

23.00 Pirelli dice di essere solo un socio, non l’amministratore. E manda Casciari da tale amministratore.

22.58 Praticamente il nostro manda dei bollettini a tutte le aziende italiane spacciandosi per la Camera di Commercio. I bollettini erano contraffatti così bene che in migliaia ci sono cascati.

22.56 Mauro Casciari ci parla di un tizio, tale Antonio Pirelli, che è riuscito a fregare un sacco di aziende.

Le Iene, 3 dicembre 2013: Sindaco: c’è la crisi, fate più multe

22.54 Le multe dell’anno prima raggiungevano “solo” i centoventimila euro…

22.53 Ed eccolo qua, il sindaco di Tradate:

22.50 Giulio Golia ci porta a Tradate dove il sindaco avrebbe chiesto a Capo della Polizia di fare più multe per fronteggiare meglio la crisi. A fine anno, secondo la richiesta del sindaco, si doveva arrivare a 200mila euro di sanzioni. Ottimo.

Le Iene, 3 dicembre 2013: presta casa all’amica, ora dorme in stazione

22.46 Si torna in onda con Mammucari che recita una poesia di Pasolini, Fratellanza.
22.41 Terzo blocco pubblicitario
22.40 Le altre vittime sono Elena Barolo, Tiziano Crudeli e dulcis in fundo…Cristina D’Avena (durante un live)!

22.39 “E’ un incrocio tra Shakira ed Enzo Paolo Turchi!”, questa la definizione che ne dà la prima “vittima”, Marco Baldini.

22.38 Arriva (in studio) il Twerkatore Stefano Corti!

Le Iene, 3 dicembre 2013: presta casa all’amica, ora dorme in stazione

22.34 Il signor Gianni ha tre attività in corso e un macchinone nuovo nuovo. Bene.

22.32 Pare che il buon Gianni abbia pure minacciato Susy con un coltello per dirle “gentilmente” di non avvicinarsi più a quella casa. La vicina di casa (del piano di sopra) conferma di aver sentito una forte litigata tra Susy e Gianni con la donna che gli urlava “Lasciami!”.

22.31 La Iena in due minuti secchi mette in luce tutte le contraddizioni di Gianni. Se tutto ciò fosse vero, questo tizio avrebbe davvero da vergognarsi a vita.

22.30 Ed eccolo qui, il simpatico Gianni:

22.27 I documenti portati da Gianni per dimostrare la sua posizione, cioè le utenze di luce e gas che si era fatto intestare durante l’assenza di Susy, non sarebbero sufficienti a dimostrare la sua tesi. E allora perché i carabinieri gli hanno creduto?

22.25 Gianni, il compagno della famigerata vicina di casa, dev’essere proprio un simpaticone: ha finto di essere in affitto (in nero) nella casa di Susy. E i carabinieri gli hanno creduto (non si sa perché).

22.23 In pratica la donna era tornata in Marocco d’estate. La vicina le avevo chiesto il permesso di usare casa sua durante questa assenza. Nessun problema. I problemi, infatti, sono arrivati dopo. Ora la donna vive in stazione centrale, Milano, con la figlia minorenne.

22.20 Una storia assurda. Le Iene ci fanno conoscere Susy, donna che ha prestato casa all’amica (nonché vicina di pianerottolo) e ora dorme in stazione centrale.

Le Iene, 3 dicembre 2013: Luca e Paolo, intervista doppia

22.16 Si torna in onda con qualche battuta sul divorzio tra Bova e la moglie.

22.11 Secondo blocco pubblicitario

22.10 E ora un po’ di vintage:

22.09 I due si dicono a favore della legalizzazione delle droghe leggere. Paolo: “Son leggere, a me non han fatto poi così male!”.

22.07 La voce fuori campo interroga Luca e Paolo su cosa sia l’Imu e, soprattutto, le scie chimiche.

22.06 Paolo dice che tutti i conduttori delle Iene che sono arrivati dopo la loro dipartita dal programma sono stati “Bravissimi”. Luca ammette di non aver mai più visto lo show.

22.05 Luca confessa che Le Iene un po’ gli mancano: “Si era creata una famiglia, magari con qualche contrasto, ma sempre una famiglia era. Alcuni di voi ancora mi mancano”.

22.04 Luca e Paolo, intervista doppia a Le Iene per promuovere il loro prossimo film, Colpi di Fortuna.

Le Iene, 3 dicembre 2013: Terra dei Fuochi: tutti sapevano ma nessuno ha fatto nulla

22.00 Boss della mafia che prendono lauree in biologia per mettere a tacere la vicenda. I servizi su questo tema sono sempre i più inquietanti.

21.58 Aggiustamenti sospetto nelle carte che parlano della Terra dei Fuochi…

21.56 L’uomo ha lavorato per lungo tempo in quelle zone e racconta che nessuna di quelle aree è stata bonificata perché “l’operazione costerebbe miliardi”.

21.54 Nadia Toffa parla con Roberto, malato di tumore a causa dei rifiuti tossici.

21.53 Nadia Toffa torna a parlarci della Terra dei Fuochi. Avete presente le dichiarazioni di Carmine Schiavone sui rifiuti tossici interrati? Ebbene, pare che tutti sapessero. Tutti i politici, s’intende. Però nessuno ha fatto nulla.

Le Iene, 3 dicembre 2013: Alessio Vinci pappagallo

21.50 Scenetta di Ilary e Mammucari che tira in ballo una carriola piena di mattoni.

21.48 Si torna in onda con qualche battuta su Miley Cyrus.

21.43 Primo blocco pubblicitario
21.42 Vinci, rintracciato in Albania non ha dubbi: i programmi in questione non sono “uguali”, sono solo “simili”:

Non chiedo scusa a Fazio, perché dovrei? Comunque se lui pensa che io gli abbia copiato il format, va bene, mi dica quanto c’è da pagare e io pago. In ogni caso non ho copiato, è un programma di interviste! Allora, secondo questa logica, Fazio dovrebbe dei soldi a Letterman!

21.41 Si parla di Alessio Vinci, trasmigrato alla tv albanese in cui ha portato un sacco di idee. Tipo Che Tempo che Fa di Fazio.

Le Iene, 3 dicembre 2013: Rosalinda Celentano e Simona Borioni

21.38 Le Iene sposano le due donne “Siccome in Italia mi sa che dovrete aspettare ancora un po’”. Le Iene sposano bene!

21.37 Simona e Rosalinda regalano parole di incoraggiamento ai ragazzini omosessuali che vengono presi in giro dai compagni di classe.

21.36 Simona ha un figlio di dodici anni ma il padre del bambino pare sia assente. Le due donne lo stanno crescendo insieme e dicono che vorrebbero sposarsi.

21.35 Rosalinda dice di essere entrata nel vortice dell’alcolismo e di esserne uscita solo grazie all’aiuto di Simona. Ora è sobria da un mese.

21.34 Rosalinda confessa di quanto sia faticoso essere una Celentano. La sua prima volta? A 25 anni.

21.32 Rosalinda Celentano e Simona Borioni ci parlano della loro storia d’amore nata tre anni fa.

Le Iene, 3 dicembre 2013: La doppia vita di Lorenzo Flaherty

21.29 La Iena non molla e torna da Flaherty per parlargli delle “cambiali protestate”. Lui promette di pagare chi ha lavorato per lui con i soldi ricevuti dalla partecipazione a Ballando con le Stelle.

21.28 Il film ha incassato 649 euro. In più la delibera del comune di Calvello, propinata alle persone che hanno lavorato per lui sul set come documento a testimonianza della sua buona fede, sarebbe stata falsificata.

21.27 Pare che Flaherty abbia “taroccato” dei documenti in modo da non dover pagare quanto dovuto.
21.26 La Iena va dall’attore, impegnato a Ballando con le Stelle, e lui rassicura: “Chi ha lavorato per me, passerà un ottimo Natale perché arriveranno tutti i soldi”.

21.24 Ora Le Iene ci parlano di Lorenzo Flaherty che, qualche tempo fa, si è improvvisato produttore per un film dal titolo Il ragioniere della mafia. Ebbene, nessuno di quelli che ha lavorato per lui alla pellicola, è stato pagato.

Le Iene, 3 dicembre 2013: I fannulloni del Comune di Napoli

21.22 Roma ferma la “timbratrice” folle. E lei, interrogata sulla scorrettezza compiuta, risponde così:

21.20 La Iena intercetta i furbetti a spasso. I primi due, comodamente seduti in panchina a chiacchierare, dicono di non aver ancora timbrato. Il secondo ammette: “Non è giusto quello che ho fatto”:

21.18 Roma parla della situazione con un vigile che fa spallucce.

21.16 C’è chi arriva, timbra il cartellino e poi va a messa. Ma anche chi, da vero fuoriclasse, striscia fino a sei badge alla volta. Scene già viste e riviste. Purtroppo.

21.14 Il primo servizio è di Filippo Roma. Si parla di dipendenti pubblici…fannulloni!

21.11 L’ultima puntata stagionale de Le Iene ha inizio. E il primo pensiero non può che andare all’outfit della Blasi:

Manca pochissimo all’inizio dell’ultima puntata stagionale de Le Iene. Ilary Blasi, Teo Mammucari e la Gialappa’s Band ci aspettano con nuovi servizi dei loro inviati. Dalla cronaca al gossip passando per l’inchiesta il piatto dello show è, come sempre, molto ricco. Se volete farvi un’idea di ciò che vedremo questa sera, date un’occhiata al post qui di seguito. Per tutto il resto, non mi rimane che darvi appuntamento alle 21.10 su ItaliaUno ma anche qui su TvBlog per il nostro consueto e dettagliatissimo live. A fra poco!

Le Iene, 3 dicembre 2013: Anticipazioni e live dell’ultima puntata su TvBlog

Va in onda stasera su Italia Uno l’ultimo appuntamento stagionale con Le Iene condotto, come sempre, da Ilary Blasi, Teo Mammucari e la Gialappa’s Band. Cosa vedremo nella puntata di oggi? Beh, prima di tutto Enrico Lucci riuscirà a scambiare due parole con Massimo D’Alema, missione che non gli era riuscita sette giorni fa quando aveva provato a contattarlo per fargli fare pace con Matteo Renzi. Vediamo un piccolo stralcio di ciò che dirà sul sindaco di Firenze:

Enrico Lucci: Hai visto che a Renzi ho fatto dire che non ti deve più rompere i co***i?
Massimo D’Alema: Si. Ma l’ha detto proprio perché gliel’hai estorto tu. Comunque se lui non li rompe a me, io non li rompo a lui. Parliamoci chiaro: io non sapevo manco chi era Matteo Renzi. Lui si è affermato sulla scena politica avendo come principale parola d’ordine “rottamare Massimo D’Alema”. Mettiti nei miei panni. Arriva uno che dice: voglio rompere le ossa a quello là. Tu come ti metteresti?

Nadia Toffa tornerà poi a parlarci della sua inchiesta sui rifiuti tossici nella Terra dei Fuochi con un’intervista a Massimo Scalia, Presidente della Commissione bicamerale d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti tossici che raccolse nel 1997 le denunce del pentito, ex boss dei casalesi, Carmine Schiavone. La Iena incontrerà poi Roberto Mancini, poliziotto malato di tumore, che per anni ha lavorato come sostituto commissario nella provincia di Caserta, dove ha svolto diverse indagini sui rifiuti tossici.

Per quanto riguarda le interviste doppie, invece, ne vedremo una agli ex conduttori dello show, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu che dopo due anni di assenza, ritornano all’ovile per promuovere il loro nuovo film Colpi di Fortuna. Infine andrà in onda anche una chiacchierata con Rosalinda Celentano e Simona Borioni che hanno di recente raccontato per la prima volta la loro relazione alla stampa.

Ora che sapete tutto, non mi resta che darvi appuntamento alle 21.10 di stasera su Italia Uno ma anche qui su TvBlog per il nostro consueto e dettagliatissimo live, Commentiamo insieme?

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Le Iene

Le Iene è un programma di intrattenimento e di informazione che va in onda su Italia 1 dal 22 settembre 1997.

Tutto su Le Iene →