4 Hotel, Bruno Barbieri in Alto Adige

Bruno Barbieri alla scoperta de “L’Altra Montagna” nella terza puntata della Primavera 2021 di 4 Hotel: lo chef va in Alto Adige.

Bruno Barbieri fa tappa in Alto Adige per la terza tappa di questa tranche primaverile del suo 4 Hotel, il format realizzato da Banijay Italia per Sky che ha ormai modificato il nostro modo di ‘guardare’ (e vivere) gli alberghi. Per la terza puntata della Primavera 2021, in onda questa sera – giovedì 3 giugno – dalle 21.15 su Sky Uno e NOW, chef Barbieri si dedica a “L’altra montagna’, ovvero alla sfida tra quattro strutture del Sud Tirolo che mettono da parte sci e skipass per offrire un’esperienza ricettiva e vacanziera diversa dal solito.

In gara troviamo Odles Lodge, diretto da Florian, ImperialArt Hotel, gestito da Jutta, Castel Hortenberg, diretto da Stefano, e Paradiso Pure Living, rappresentato dal proprietario Alessandro. Siamo nella parte decisamente più austriaca d’Italia, ma non per questo cambiano categorie e parametri di valutazione: i quattro albergatori in gara vivranno un giorno e una notte nelle strutture dei rivali e dovranno valutarne accoglienza, stile, pulizia, eventuali servizi offerti dall’hotel e la capacità di trasformare un pernottamento in un’esperienza capace di far scoprire le tipicità e le caratteristiche del territorio. Ogni concorrente dovrà dare un voto da 1 a 10 a locationcameraserviziprezzo e colazione: solo chef Barbieri potrà ‘confermare o ribaltare’ il risultato con i suoi voti e sarà lui a consegnare al vincitore il premio in denaro da investire nell’attività.

Bruno Barbieri 4 Hotel
Guarda ora su NOW

4 Hotel

4 Hotel, i concorrenti del 3 giugno 2021

In gara nella puntata di questa sera – visibile su Sky Uno, sempre disponibile on demand, visibile su Sky Go e in streaming su NOW –  ci sono quattro strutture diverse per atmosfere e offerta. Vediamole insieme.

Odles Lodge è composto da due chalet di lusso nel cuore della Plose, a pochi chilometri da Bressanone. All’interno ci sono quattro appartamenti dove si respira un’atmosfera moderna ma anche tradizionale, con l’obiettivo di offrire agli ospiti privacy e massimo relax. Nel 2018 questi due lodge sono stati premiati per la miglior architettura, capace di unire l’originalità altoatesina e il lusso della natura.

ImperialArt Hotel è un boutique hotel art déco nel centro storico di Merano, ridisegnato da quattro artisti locali che hanno ideato e realizzato le 12 stanze come fossero opere d’arte. Il fascino della tradizione e la modernità espressa dagli artisti meranesi sono le caratteristiche di questa struttura, la cui pasticceria è anche aperta al pubblico.

Castel Hortenberg è un castello del ‘500 nel centro di Bolzano che unisce modernità e confort. È stato completamente ristrutturato e trasformato in hotel nel 2019, quando l’ultimo discendente della famiglia Hortenberg lo ha venduto. Stefano, originario di Benevento, afferma di essere l’unico direttore di hotel non altoatesino in tutto l’Alto Adige.

Paradiso Pure Living è il primo hotel vegetariano in Alto Adige e si trova a 2000 metri, sulle piste da sci delle Alpi di Siusi. Ristrutturato nel 2019, l’hotel punta sull’ecosostenibilità per depurare anima e corpo. Alexander, il proprietario, ha vissuto per molti anni negli Stati Uniti e ha un approccio internazionale all’accoglienza. Ci sono 41 camere di stile minimal, di cui una è sempre occupata da un artista.

 

Ultime notizie su Now Tv

Now, precedentemente conosciuto come Sky Online (dal 2 aprile 2014) e Now Tv (dal 24 giugno 2016), è un servizio di streaming on demand e live di Sky a pagamento.

Tutto su Now Tv →