Chef Rubio: “In Unti e Bisunti 2 rinuncerò al baffo (e arriverò al Nord)”

Chef Rubio ci anticipa qualche novità sulla seconda edizione di Unti e Bisunti.

Alla BlogFest di Rimini c’era anche Chef Rubio. Il cuoco rugbista più amato della tv italiana ha avuto un clamoroso successo quest’anno grazie al format di DMAX Unti e Bisunti di cui è in lavorazione una seconda stagione. Gabriele Rubini, questo il suo vero nome, era alle prese con un evento organizzato sulla spiaggia e assediato da orde di fan impazziti per la sua arte culinaria e non solo. Ho resistito alla tentazione di farmi una foto con lui. Ma non a quella di chiacchierarci.

Apprendiamo così che di Unti e Bisunti 2 è già stata girata una tappa in terra sarda e che, nel corso della nuova stagione, lo chef tatuato arriverà anche al Nord (nella precedente edizione il suo tour in giro per l’Italia si era fermato a Rimini):

Toccheremo regioni che non abbiamo mai visto durante le puntate della scorsa serie come l’estremo Nord-Est e l’estremo Nord-Ovest.

Durante la chiacchierata scoprirete che, all’inizio, la sua passione per la cucina non era ricambiata da parte dei fornelli. Rubio afferma infatti candidamente che la prima pietanza che gli riuscisse in cucina fosse una prelibata pasta…scotta.

Non solo, il buon Rubio ci informa anche che durante Unti e Bisunti 2 ci sarà una novità pronta a spiazzare i suoi numerosissimi fan: che fine ha fatto il baffo arricciato che eravamo abituati a vedergli sulla faccia?

Bella domanda! Il baffo è cambiato: nuova serie e nuovo style. Non ci si poteva ancorare al baffo. C’era gente troppo focalizzata sul baffo e troppo poco sul cibo.

Chef Rubio ci diventerà quindi meno personaggio tv? Noi (o quantomeno io) approviamo a prescindere. Voi?