Rete 4, conferenza stampa: il nuovo programma di Cruciani e Parenzo, Quarto Grado, Quinta colonna e Terra

Alla conferenza stampa dei programmi di informazione di Rete 4 sono state annunciate le principali novità di Quarto Grado, Quinta Colonna e Terra! e, a sorpresa, una nuova trasmissione in onda da ottobre, condotta da Giuseppe Cruciani e David Parenzo.

12.39 La conferenza stampa è finita.

12.36 Ha difficoltà a convincere i politici ad andare in piazza? Del Debbio: "Ho già avuto problemi a portarli in studio (ride N.d.R.). La piazza è aperta ci può andare chi vuole, c'è il matto di turno, io poi in studio faccio quella cosa squallida di mettere due di qua e due di là ... Caro Cruciani (ride N.d.R.)"

12.34 Chi è il giudice di Milano di Quarto Grado? Nuzzi: "Giuseppe Gennari verrà ad aiutarci per ogni necessità durante tutta la puntata per capire se le ipotesi proposte hanno fondamento. Avrà un'assistenza tecnica. Un altro ospite che avremo sarà un sacerdote o una suora. Questo venerdì sarà ospite Don Patrizio, sacerdote campano."

12.33 Sarete all'angolo per la vicenda di Berlusconi. Vi sentite sotto pressione? Crippa: "Spero che saremo in grado di raccontarla bene. Non riesco ad immaginare l'editore che va da Cruciani per dire di fare così o cosà... Del Debbio farà critiche impietose alla politica..."

12.30 E' possibile quantificare l'investimento? Crippa: "No, perché bisognerebbe scorporare Rete 4 dall'informazione. Videonews produce per tutte e tre le reti. Non è quindi possibile dare questi dati. L'informazione costa se fatta bene, ma meno di certi altri generi televisivi.

12.28 Cambierà Quarto Grado? Nuzzi: "Vorremmo che la legge entrasse nel programma, un giudice ci può aiutare in questo discorso. Ne abbiamo parlato anche con Sabrina. Nel nuovo anno ci saranno anche inchieste. Faremo speciali monografici su casi irrisolti"

12.26 Cruciani: "il direttore si è costruito un alibi per un eventuale insuccesso. Io non prevedo l'esistenza della parola flop. Non sarà un format classico con sedie e in studio e uno contro uno. Non sarà un programma tradizionale. Si spera di fare cose innovative. Si rischia, ma se non si rischia che viviamo a fare?

12.23 Parenzo: "Ci consideriamo una sorta di OGM. Siamo quel linguaggio che forse conoscete e apprezzate.£

12.22 Crippa: "Non sarà facile trasferire le loro caratteristiche dentro la televisione. E' ad altissimo rischio. Ci proviamo a fare innovazione.

12.21 Giordano: "Il programma di Cruciani e Parenzo parlerà di attualità cercando di preservare lo stile dei due e di fare un programma con il linguaggio della rete. Stiamo ancora studiando le forme e i modi per dare una risposta a queste due esigenze."

12.20 Aperta e chiusa parentesi: sabato verrà trasmesso uno speciale curato da Giovanni Toti per il Papa a Piazza San Pietro.

12.17 Giordano: "Ho grande stima di Parenzo e Cruciani. Inserire la capacità straordinaria di raccontare insieme la realtà insieme all'informazione e al linguaggio della rete. Popolari senza essere populisti"

12.16 Giordano: "Riparte nella prima settimana di ottobre Terra! Marchio dell'informazione Mediaset. C'è anche il ritorno di Dentro la notizia a cura della redazione del Tg4."

12.12 Giordano: "Quinta Colonna in prima serata dal 9 settembre da Roma. Il quotidiano si fa un po' da Roma e un po' da Milano. Pensiamo ci possa agevolare per avere maggiori ospiti politici importanti, perché la piazza più grande è ovviamente a Roma. Il mondo della politica non sa parlare con la piazza: Quinta Colonna li ha messi in contatto... Sfidiamo i politici ad andare in piazza e parlare con la gente. Quinta Colonna non vuole mettere piazza e politica contro, ma cerca il contatto. Avere delle idee e andare a confrontarle con la propria gente.

12.10 Giordano: "Quarto Grado, la novità è l'ingresso di Nuzzi. Tra le caratteristiche sue c'è la grande inchiesta. La Scampini è un'altra colonna precisa in più nel dare altri elementi scientifici e importanti nel programma. Si partirà con grandi e piccole esclusive. Nuzzi è anche vicedirettore di Videonews"

12.07 Giordano: "Capita poche volte nella vita di avere una squadra del genere, non una prima divisione, ma un dream team"

12.05 Crippa: "Se il buongiorno si vede dal mattino ... Toni Capuozzo è un Pulitzer ambulante, Del Debbio è una persona che potrà fare sorprese molto importanti. Onore alla rete che ha avuto il coraggio di puntare sul suo programma nonostante una concorrenza durissima. Non è comunque tutto qua, abbiamo già altro in ballo"

12.01 Mario Crippa: "Rete 4 quasi tutte le sere ha qualcosa da dire sull'informazione. E' un punto di luce forte nel sistema televisivo italiano... in un autunno dove la gente vorrà confrontarsi e discutere sulle questioni che stanno più a cuore. Io credo moltissimo in questa squadra, da prima divisione... un benvenuto a Cruciani e Parenzo (che hanno salutato fuori con il pugno chiuso prima della conferenza stampa. N.d.R.)"

12.00 Si comincia.

11.55. Barbara Palombelli, annunciata dal comunicato stampa, non è presente perché impegnata con le prove di Forum.

11.43. In attesa dell'inizio della conferenza stampa, si può leggere la notizia più interessante sul comunicato stampa: Giuseppe Cruciani e David Parenzo (che ha lasciato tre mesi prima La7) condurranno da ottobre un programma in prima serata. Il giorno scelto? Mercoledì ... Il titolo è da definire

PRESENTAZIONE CONFERENZA STAMPA PROGRAMMI D'INFORMAZIONE DI RETE 4

Si terrà oggi la conferenza stampa dedicata ai programmi di informazione che occuperanno il palinsesto di Rete 4 per i prossimi mesi autunnali.

Tra ritorni già avvenuti - come Quinta Colonna Il quotidiano presentato da Paolo del Debbio- ci sarà anche spazio per titoli già noti al grande pubblico presentati però da conduttori diversi. Parliamo ovviamente dello Sportello di Forum, condotto da Barbara Palombelli dopo l'abbandono a sorpresa di Rita dalla Chiesa, migrata su La7, e Quarto Grado che vedrà Sabrina Scampini affiancata non più da Salvo Sottile bensì da Gianluigi Nuzzi.

Proprio la Palombelli, qualche settimana fa, aveva rivelato le proprie emozioni e timori nel prendere la guida del programma (in onda anche su Canale 5, al mattino)

"Non mi aspettavo la proposta. Come tutti ho sempre pensato che Forum e Rita dalla Chiesa fossero la stessa entità. Anche per Mediaset la decisione di Rita è stata improvvisa. Ero in vacanza quando mi ha chiamato Scheri, con cui avevo lavorato ai tempi in cui Costanzo dirigeva Mediaset: ho risposto “Sì”, immediatamente” (...) “Tutti conoscono il programma e questo mi fa un po’ paura. Ci entrerò in punta di piedi. Forum fa parte dell’Italia, racconta le passioni, i sentimenti. Sono tutti casi veri anche se recitati"

Due eredità importanti per alcuni programmi simbolo e ben rodati di Rete 4 che, insieme alla striscia preserale di Paolo del Debbio e al programma Terra! di Toni Capuozzo, non rinuncia all'informazione e rinnova l'appuntamento con il pubblico di Mediaset.

Noi di TVBlog seguiremo con voi, in diretta (location permettendo), la conferenza stampa con tutte le novità dell'autunno su Rete 4 a partire dalle 11.30 circa di oggi. A fra poco!

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: