Una grande famiglia, su Raiuno una saga familiare nel Nord in crisi

Su Raiuno Una grande famiglia, la fiction in sei puntate che racconta la storia della famiglia Rengoni, a capo di un industria nel Nord Italia, che avrà a che farà con la scomparsa del primogenito ed i misteri dell’azienda di loro proprietà


Ancora una famiglia protagonista di una fiction, questa volta su Raiuno: stasera alle 21:30 e domani alle 21:10 andranno in onda le prime due puntate di “Una grande famiglia”, la serie tv in sei episodi prodotta da Raifiction e Magnolia e scritta da Ivan Cotroneo, Stefano Bises e Monica Rametta, già dietro a “Tutti pazzi per amore”, con la regia di Riccardo Milani.

Un family drama, con tinte di commedia e mistery, che ha come protagonisti i Rengoni, proprietari di una fabbrica tessile della Brianza, alle prese con intrighi, amori, crisi economiche e misteri. A reggere la famiglia sono Eleonora (Stefania Sandrelli) ed Ernesto (Gianni Cavina). Lei si è sempre occupata dei cinque figli, lui, invece, dell’azienda, che ha dovuto abbandonare a causa di un ictus. A dirigere l’impresa, ora, il più grande dei figli, Edoardo (Alessandro Gassman), sposato con Chiara (Stefania Rocca) e con un figlio.

I Rengoni, però, sono anche composti da Laura (Sonia Bergamasco), Raoul (Giorgio Marchesi), Nicoletta (Sara Felberbaum) e Stefano (Primo Reggiani), personaggi tanto diversi tra di loro quanto uniti dal legame della famiglia. Tutti si ritrovano per il sessantaciquesimo compleanno del padre, tranne Edoardo che, mentre era in viaggio, ha un incidente su un idrovolante.

Una grande famiglia
Una grande famiglia, la fiction di Raiuno Una grande famiglia, la fiction di Raiuno Una grande famiglia, la fiction di Raiuno

Il corpo dell’uomo, però, non viene mai ritrovato. I Rengoni devono così continuare a gestire le loro vite e l’azienda senza sapere cosa sia successo ad Edoardo, cercando di andare d’accordo con Chiara che, anni prima, aveva avuto una storia con Raoul, motivo per cui tra i due fratelli non scorre buon sangue. La donna, poi, non è gradita ad Eleonora, che non apprezza il suo stile poco sobrio.

La scomparsa di Edoardo potrebbe essere legata ai problemi dell’azienda, che ha un ammanco di venti milioni di euro. Edoardo non l’ha mai detto al padre, che scoprirà le carte dopo l’incidente. L’unica che potrebbe avere qualche dettagli sulla vicenda è Serafina (Piera Degli Esposti), segretaria di Ernesto.

La notizia provocherà diverse reazioni tra i protagonisti, che devono cercare di proseguire nelle loro vite già ricche di intrecci: Laura è un avvocato di successo, dai forti valori cattolici (e che dovrà subire il divorzio dal marito), al punto che, durante una causa contro il direttore di un’azienda ospedaliera, questo le chiederà di lavorare per lui. Niccolò, suo figlio, intanto è vittima di bullismo a scuola, ma non dice nulla alla madre.

Raoul convive con Martina (Valentina Cervi) e Salvatore (Abdel Gayed), in affido, mentre Nicoletta sta concludendo il dottorato a Pavia e vivrà una relazione con un suo insegnante. Stefano, infine, scapolo da sempre, si divide tra la villa dei genitori ed il suo appartamento a Como. Le loro vite, con i vari colpi di scena, alimenteranno questa saga familiare, che prevede di trattare numerosi temi dell’attualità.

Tra famiglia e lavoro, la crisi (ed il Nord: le riprese si sono svolte tra Milano, Bergamo, Pavia, Inverigo, Como e Monza) è al centro di “Una grande famiglia” che, secondo Milani, è “una serie in onda sulla principale rete televisiva italiana, che per temi, scrittura, stile e impianto produttivo tenti la strada della originalità e della modernità rimanendo trasversale tra target e fasce d’età molto distanti”, per “un impianto e un impegno produttivo anomali nel panorama televisivo italiano con un cast importante, raro per una serie italiana, normale per una serie americana o di molti altri paesi in cui gli attori si spostano indifferentemente tra cinema e televisione.”

“Una grande famiglia” promette emozioni e misteri, il tutto con uno sforzo produttivo e creativo che, grazie alla varietà dei personaggi, punta a catturare un pubblico diverso dal solito che guarda Raiuno. Tant’è che, il finale, è già stato annunciato come un cliffangher che stupirà tutti.



Una grande famiglia, la fiction di Raiuno
Una grande famiglia, la fiction di Raiuno
Una grande famiglia, la fiction di Raiuno
Una grande famiglia, la fiction di Raiuno
Una grande famiglia, la fiction di Raiuno
Una grande famiglia, la fiction di Raiuno
Una grande famiglia, la fiction di Raiuno
Una grande famiglia, la fiction di Raiuno
Una grande famiglia, la fiction di Raiuno
Una grande famiglia, la fiction di Raiuno
Una grande famiglia, la fiction di Raiuno
Una grande famiglia, la fiction di Raiuno
Una grande famiglia, la fiction di Raiuno
Una grande famiglia, la fiction di Raiuno