Zelig – In chiusura, Paola Cortellesi fa gli auguri a Chiara Confalonieri per il diciottesimo

I saluti finali si trasformano in auguri di compleanno: siamo alla televisione locale.

di


Zelig si avvia alle battute finali della puntata del 9 marzo 2012. Si sono da poco esibiti Zuzzurro e Gaspare (e come nel caso di Frizzi, sembra di tornare indietro di 20 anni, e invece siamo sempre qui. Nel 2012) e qualcun altro, si è appena ricordata una onlus cui donare, se si vuole.

Prima dei saluti finali, Paolo Jannacci esegue qualche nota al pianoforte. Paola Cortellesi prende la cartelletta con il logo di Zelig. Claudio Bisio comincia a esibirsi in alcuni passi di danza classica (come può ballar il classico Bisio, ovviamente). E la Cortellesi, leggendo, dice:

«Io intanto su queste note volevo fare gli auguri a Chiara Confalonieri, che compie diciotto anni».

Come? Gli auguri di compleanno? Confalonieri? Sarà un’omonimia? I cognomi in tv sono casuali? Sembra di no. E poi, perché fare gli auguri a una semplice omonima? Niente, dev’essere qualcuna di famiglia, probabilmente (vedi Yves e Fedele).

Anche perché la Cortellesi prosegue (mentre prosegue il balletto di Bisio), con ironia o sul serio, non si sa:

«Era una comunicazione che facevamo con grande…Però in questo gr… Chiara, per i suoi diciotto anni, oggi, si ricorderà di questo splendido momento, e lo assocerà ai suoi diciott’anni. Nel momento in cui Chiara compie diciott’anni, Claudio Bisio fa questa cosa qui. E lei se lo ricorderà».

Momento da televisione locale. Forse qualcosa di peggio, fosse “di famiglia” o meno la festeggiata.

Ultime notizie su Zelig

Zelig è un varietà comico, creato da Gino & Michele e Giancarlo Bozzo, che prende il nome dall'omonimo locale milanese di cabaret che dal 1997 viene trasmesso dalle reti Mediaset (prima da Italia 1, poi da Canale 5).

Tutto su Zelig →