Analisi Auditel - La Bella e la Bestia batte Il Grande Fratello 12

Analisi Auditel - La Bella e La Bestia batte Il Grande Fratello 12

Dopo lo straordinario successo dello scorso anno di "Cenerentola", "Biancaneve" e "La Bella Addormentata nel Bosco" e la più recente messa in onda de "La Sirenetta", il primo lunedì del 2012 accoglie nella prima serata di Rai1 un nuovo classico della Walt Disney, il film d'animazione musical-fantasy americano del 1991 "La Bella e la Bestia". A 21 anni dall'uscita nei cinema di tutto il mondo, la favola vincitrice di 2 premi Oscar che ha già commosso diverse generazioni in Vhs e Dvd, è arrivata in prima visione su Rai1 e sul canale Rai Hd sfidando la dodicesima puntata del "Grande Fratello" di Canale5 condotta da Alessia Marcuzzi. Il risultato di ciò che è andato in onda ieri sera lo sappiamo, ha vinto nettamente il film trasmesso da Rai1 ma, come sempre, è con i nostri grafici con le curve dello share e dei valori assoluti minuto per minuto, che diamo, visivamente, i contorni di questa vittoria, che come vedremo subito dopo il continua, sono chiarissimi e valgono più di mille parole.

Prima come sempre facciamo un salto a vedere la sfida dei Tg delle ore 20, dove vediamo la prevalenza della curva blu del Tg1 che scorre nella corsia fra il 20 ed il 25%, ma più vicina alla linea del 25% rispetto alla curva arancione del Tg5 che scorre nei pressi della linea del 20% di share. La curva nera del Tg La7 torna a superare la linea del 10% di share, mentre nell’access è la curva arancione di Striscia la notizia a prevalere su quella blu dei Soliti ignoti, la prima che sfonda sul finale il muro del 25% di share, la seconda che lo tocca sempre sul finale di puntata. Veniamo ora al prime time, concentrandoci dunque sulla sfida fra La bella e la bestia di Rai1 ed il Grande Fratello su Canale5.

Questione share: la curva blu di Rai1 parte già nettamente al comando, appoggiandosi sulla linea del 25% di share, con la curva arancione del reality di Canale5, che scorre appena al di sotto della soglia del 15% di share. Strada facendo la curva blu del film Disney di Rai1 sale ancora più in alto, toccando sul finale di pellicola il 31% di share, mentre la linea arancione del programma diretto da Sergio Colabona, fa zig zag sempre attorno alla linea del 15%, salendo solamente in seconda serata, quando riesce a sfondare il muro del 25% di share. La bella e la bestia vince nettamente anche fra i giovani, il grafico del target 4-44 anni porta la linea blu fra il 30 ed il 35% di share (picco finale al 36%) mentre la linea arancione del GF scorre sempre attorno al 15%. Questione valori assoluti...ne parliamo dopo il salto.

  • shares
  • Mail
65 commenti Aggiorna
Ordina: