Analisi Auditel – La terza puntata di Fiorello su Rai1 con Il più grande spettacolo dopo il weekend

Le curve auditel della serata tv di lunedì 28 novembre 2011 con la terza puntata di Fiorello

di Hit



L’avventura di Fiorello su Rai1 è arrivata ieri, 28 novembre 2011, al penultimo atto con la terza puntata de “Il più grande spettacolo dopo il weekend” (qui il live) in diretta dallo studio 5 di Cinecittà, a pochi passi dalla casa del “Grande Fratello” ieri in onda su Canale5 con la sesta puntata (qui il live) di questa dodicesima edizione. Una serata televisiva ancora a livelli record per lo showman più amato d’Italia, che ha saputo dare un momento di spensieratezza e di clima leggero di cui forse il paese aveva in questo frangente bisogno e che lascia una miniera d’oro anche nelle mani di Bruno Vespa e al suo “Porta a Porta“, che ieri ha trasmesso una nuova puntata dedicata al conduttore siciliano surclassando la concorrenza di “Mai dire GF”.

Vediamo dunque la fotografia di questo ennesimo trionfo del varietà di Fiorello con i nostri grafici, partendo dalle curve minuto per minuto dei valori assoluti, dove possiamo vedere la curva blu di Rai1 che dopo aver battagliato nell’access con la linea arancione di Canale5, decolla in maniera nettissima dagli 8 milioni avuti in eredità da Soliti ignoti, fino a raggiungere la linea dei 14 milioni di telespettatori, linea che viene superata alle ore 22:16 quando #ilpiùgrandespettacolodopoilweekend raggiunge il proprio picco con 14.443.000 telespettatori. In questa fase del prime time la curva arancione del Grande Fratello si piazza al secondo posto, appoggiandosi sulla linea dei 4 milioni di telespettatori e rimanendoci per tutta la prima serata. Dalle ore 23 circa lo show di Fiorello spinge la curva blu di Rai1 nella corsia fra i 10 ed i 12 milioni di telespettatori, chiudendo ad un quarto a mezzanotte appena sotto alla soglia dei 10 milioni, con la linea arancione del GF attorno ai 3,5 milioni.

Che Fiorello sia amato in maniera trasversale da tutto il pubblico lo si vede bene grazie ai nostri grafici divisi per età. Partendo dai più giovani, 4-24 anni, vediamo la curva blu del #piùgrandespettacolodopoilweekend, comandare nettamente nella corsia fra il 40 ed il 50% di share, cosa che si mantiene anche nel target 25-64 anni e in quello degli over 65. Ancora più alto il risultato nella classe pregiata AA, dove vediamo la curva blu che mantiene e anzi supera la soglia del 50%, costante per tutta la serata, toccando il 60% nel finale di trasmissione. La curva arancione del Grande Fratello fra i giovanissimi 4-24 anni supera la soglia del 20% in prime time, scorre più bassa nel target 25-64 anni, quando sfila fra il 10 ed il 16%, leggermente più bassa negli over 65 quando scorre appena sopra alla soglia del 10%, mentre è ancora più in basso il risultato nella classe AA quando sfila ben al di sotto della soglia del 10% di share. Nei grafici divisi per sesso vediamo la curva blu sempre fra il 40 ed il 50% di share, con una percentuale leggermente più alta fra il pubblico femminile.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Grande Fratello

Grande Fratello è la versione italiana del format olandese Big Brother, in onda in Italia su Canale 5 dal 2000.

Tutto su Grande Fratello →