Distretto di Polizia 11: dal 27 novembre una sola puntata a settimana, “affiancata” dalla prima stagione di Squadra antimafia

Dal 27 novembre Distretto di Polizia 11 andrà in onda con una puntata a settimana, al posto della seconda prevista, la replica di Squadra antimafia-Palermo oggi


“Distretto di Polizia” è al capolinea? Sebbene, prima della partenza dell’undicesima stagione, c’era stata la conferma che gli sceneggiatori stessero già lavorando alla stesura della dodicesima serie del poliziesco di Canale 5, ora i dubbi possono quanto meno affiorare. E non si tratta di una questione di scarsa qualità del prodotto (che comunque, come abbiamo detto, è cambiato rispetto agli anni passati). Ma di affetto del pubblico e di fiducia della rete.

Gli ascolti delle puntate andate in onda queste settimane non sono stati confortanti (la media si aggira intorno al 13%). Nonostante anche il resto della fiction italiana, con le dovute eccezioni, in questi ultimi mesi stia soffrendo un vistoso calo di telespettatori, per “Distretto” potrebbe trattarsi del colpo di grazia che, dopo un calo costante degli ultimi anni, porterebbe alla chiusura della fiction.

Canale 5, nel frattempo, decide di correre ai ripari, non tanto con un cambio di collocazione della messa in onda, inizialmente previsto dalla fine di questo mese e che avrebbe spostato la serie al mercoledì, con un ritorno ad un giorno feriale che avrebbe potuto far godere la fiction di un bacino di telespettatori più vasto (tant’è che l’unica puntata di questa stagione trasmessa al martedì ha regalato il 15% circa di share anche se l’unica puntata andata in onda di martedì ha registrato un calo, arrivando al 9,8% di share). La decisione della rete, dicevamo, è stata di tutt’altro tipo: da domenica prossima, 27 novembre, “Distretto di Polizia 11” andrà infatti in onda con un solo episodio a settimana. Al posto della seconda puntata prevista, il ritorno di una delle serie più amate da critica e pubblico degli ultimi anni, ovvero “Squadra antimafia-Palermo oggi”, di cui verrà trasmessa la prima stagione (al ritmo di un’ora -quindi mezza puntata- a settimana).

Per la Taodue, produttrice di entrambe le fiction, si tratta di ricevere un gesto di sfiducia da una parte, e di fiducia dall’altra: sebbene sarà difficile che le repliche di “Squadra antimafia” possano far risalire lo share a livelli più rassicuranti, la rete pensa di poter giocare sull’effetto cult che la serie ha coltivato nel corso di questi anni (l’attesa per quarta stagione, in effetti, è alta).

D’altro canto, preferire una replica ad una prima tv non è mai un buon segno. Ora che “Distretto di Polizia” ha contro anche “Tutti pazzi per amore 3” (i cui ascolti, non eclatanti neanche in questo caso, sono comunque abbastanza in media rispetto alla serie precedente), le possibilità per risalire la china sono poche. Sarà il canto del cigno del decimo Tuscolano?

Ultime notizie su Squadra Antimafia Palermo oggi

Tutto su Squadra Antimafia Palermo oggi →