Quelli che (non aspettano): Enrico Varriale "cazzia" in diretta la Cabello

Quelli che il calcio, prima puntata con Victoria Cabello del 18 settembre 2011

Il debutto di Victoria Cabello su RaiDue non ha ricevuto quel che si dice un'accoglienza di benvenuto. La sua prima puntata di Quelli che il calcio si è conclusa in modo brusco, ma per una volta non si trattava del finto scazzo costruito dagli autori.

La conduttrice, infatti, è stata effettivamente la destinataria di un trattamento poco elegante, da parte del conduttore di Stadio Sprint Enrico Varriale (come sempre in collegamento per la staffetta, in chiusura). Uno che Simona Ventura aveva imparato a 'saper prendere' anche quando sforava, compiacendolo al grido di "Liberatelo", si è da subito approfittato del nuovo ingresso per rivendicare il suo diritto di precedenza.

"Dobbiamo essere più rapidi, Victoria. Se no noi iniziamo tardi e non facciamo in tempo".


Il tutto con un tono evidentemente stizzito e rancoroso. La conduttrice gli ha chiesto scusa, congedandosi dal pubblico con un divertito esame di coscienza:

"Sono stata appena cazziata in diretta"

Per una volta, Varriale poteva rassegnarsi. Era la prima della Cabello, che magari ha ancora qualche difficoltà di dosaggio dei tempi, ma avrà sforato di soli cinque minuti. Il giornalista poteva rispondere con più ironia prendendo in prestito il titolo dell'antefatto: "Quelli che aspettano".

  • shares
  • Mail
54 commenti Aggiorna
Ordina: