Paolo Bonolis – “Cercherò di stupire gli spettatori”

Paolo Bonolis parla del suo nuovo programma preserale.

di


Paolo Bonolis ha aperto la 41esima edizione del Giffoni Film Festival. E ha dichiarato che cercherà di fare, nel suo nuovo preserale, un programma che possa piacere anche ai bambini.

La tv di un tempo era pionieristica, oggi è solo coloniale. Si tende a coltivare le terre che già si conoscono

ha detto il conduttore, che già in passato ha rivolto critiche all’universo televisivo così com’è. Una critica che prosegue ancora così:

Non ci sono più i palinsesti, ma i palinsisti: si ripete ciò che è stato fatto perché andare sul certo è più conveniente.

Cercherà di stupire gli spettatori. Farò un programma pensato per piacere anche ai bambini.

D’altro canto, di bambini e tv Bonolis se ne intende parecchio. E infatti, il conduttore ha commentato anche il suo passato a Bim Bum Bam, un programma che molti, oggi, ricorderanno con grande nostalgia.

Bim Bum Bam era unico, un programma cattivo. Schiacciavamo addirittura i Puffi, io non li sopportavo. Oggi per i bambini ci sono solo cartoni animati, non c’èun programma dedicato a loro, a un orario preciso. Non hanno più un punto di riferimento.

Quanto all’esperienza de Il senso della vita in prime time, Bonolis ha tenuto a difendere il prodotto:

E’ andato benissimo, il 14/16% di share per un prodotto come questo è un ottimo risultato.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Paolo Bonolis

Paolo Bonolis è uno dei più famosi conduttori televisivi italiani.

Tutto su Paolo Bonolis →