Isola dei Famosi 2011 - Francesco Mogol a TvBlog: "Sull'isola ho rischiato grosso. Ora sto vagliando due nuove proposte televisive"

Isola dei Famosi 2011 - Francesco Mogol a TvBlog: "Sull'isola ho rischiato grosso. Ora sto vagliando due nuove proposte televisive"

In attesa della puntata cult di domani dell’Isola dei Famosi, durante la quale Simona Ventura sbarcherà direttamente in Honduras, ospitiamo su TvBlog uno degli ultimi naufraghi eliminati. Francesco Rapetti, figlio del noto autore Mogol , è stato eliminato dal reality di Rai2 in una nomination in cui il pubblico ha preferito Nina Moric. Ora a TvBlog ci svela alcuni lati nascosti dei naufraghi ma anche un suo importante segreto che gli sarebbe potuto costare l’entrata nel cast della trasmissione. Eccovi quindi l’intervista di Francesco Mogol, di cui potrebbe presto risentire parlare per la conduzione di due programmi estivi.

Negli ultimi anni hai partecipato al Festival di Sanremo, avevi un tuo programma su Odeon Tv ed hai condotto il backstage Rai di Telethon. Come sei arrivato all’Isola dei Famosi?

“Negli ultimi due anni pur non lasciando il mio lavoro da autore musicale mi sono occupato anche di conduzione televisiva. Nel 2010 ho condotto per Odeon, per la Rai e alcune manifestazioni e concorsi in giro per l’Italia. Era partito tutto dalla radio per gioco poi da lì hanno iniziato a chiamarmi, senza dovermi proporre. L’Isola la consideravo un passo quasi obbligato per poter crescere in questo lavoro.”

Quali erano gli obiettivi di questa tua partecipazione?

“Il mio primo obiettivo era di non fare disastri perchè dopo aver condotto per Telethon il backstage su Rai1 volevo evitare assolutamente di macchiarmi più di tanto il curriculum. L’Isola rappresenta in primis una grande esperienza umana ma, senza prenderci in giro, anche una vetrina importante. Credo ci sia un grande sodalizio tra chi fa televisione e l’Isola dei Famosi. Basta guardare Francesco Facchinetti e Belen. Questo reality era per me una grande esperienza ed una grande opportunità lavorativa.”

Il tuo passato artistico ha diverse ramificazioni da autore musicale, conduttore, cantante. Come si è sviluppata questa carriera su più fronti?

Il tuo passato artistico ha diverse ramificazioni da autore musicale, conduttore, cantante. Come si è sviluppata questa carriera su più fronti?

“Ho avuto la fortuna di aver fatto la gavetta. Ho iniziato dalla radio di provincia dove ho fatto 400 puntate quotidiani gratis poi grazie ad una ospitata a Radio2 mi hanno notato e mi hanno segnalato ad Odeon Tv dove poi ho condotto un programma. E’ stato tutto sequenziale, inaspettato.”

L’eliminazione all’Isola è arrivata però già nelle prime settimane del reality. Quanto sei deluso?

“La mia storia verso l’Isola ha un percorso particolare. Il 22 gennaio, due settimane prima della partenza per l’Honduras, ho dovuto fare una operazione urgente di ernia espulsa al disco che mi ha completamente rimesso al nuovo. La stessa operazione fatta da Gigi Buffon, con lo stesso team. Una operazione che, come si sa, richiede un mese e mezzo di riabilitazione e guarigione. Io l’ho fatta, senza dire niente a nessuno e sono partito con i punti freschi. Riuscire a fare quindi anche solo una settimana sull’isola, in quelle condizioni, la consideravo una vittoria. Prima dell’operazione sono stato per un mese a letto ed anche il mio morale non era al massimo.”

Gli autori non sapevano di questa tua operazione?

“No, non l’ho detto perché volevo lottare dietro le quinte da solo. Era un problema fortemente debilitante e sapevo che, dicendolo, avrebbe potuto mettere a rischio la mia presenza sull’isola. Ho lottato perché non riuscivo a stare nemmeno seduto e d’urgenza, poco prima della partenza, è avvenuta l’operazione. Non ho detto niente a nessuno perché dal chirurgo avevo delle garanzie che il tempo mancante alla partenza era lo stretto necessario per riprendersi. Ho fatto le interviste per la Rai prima di partire con il bustino nascosto, i punti freschi. Riuscire a rimanere un mese sull’isola per me è stata una grande vittoria.”

Ne è valsa la pena di rischiare così grosso?

“Ne è valsa la pensa sicuramente anche se, purtroppo, sono tornato con un calo di peso molto forte. Ho perso 10kg quando solitamente se ne perdono 14 in due mesi e mezzo. Probabilmente era tutto legato al mio problema precedente. Io non mi sono mai lamentato e ho fatto anche le prove dure contro Paganini, Thyago. I miei compagni di squadra sapevano che ero un po’ debilitato perché hanno visto la cicatrice.”

C’è stata solidarietà nei tuoi confronti da parte degli altri naufraghi?

“In questo sono stato sfortunato perché ho fatto gruppo fin dall’inizio con le persone che poi se ne sono andate subito. Avevo legato tantissimo con Matteo Materazzi e Francesca de Andrè e mi sono trovato quindi presto solo con solo Killian dalla mia parte. Era ovvio che venissi nominato.”

Chi ti ha deluso maggiormente tra i tuoi compagni d’avventura?

“Gianna sta uscendo fuori realmente solo ora. E’ una persona pianificatrice che sull’isola è molto diversa da come si è fatta conoscere prima della partenza. Negli incontri precedenti era molto diretta mentre ora credo abbia perso la sua spontaneità. Ha creato una forte amicizia-alleanza con Abi, Walter e Francesca Fogar che mi ha portato fuori dall’isola. Non la considero una cupola, credo solo abbiano giocato meglio. Mi dispiace solo che sull’isola non venga considerato l’impegno per il gruppo ma solo le alleanza. Gianna ha votato nell’ultima puntata Killian, quello che da un mese e mezzo fa mangiare tutto il gruppo piuttosto di Eleonora Brigliadori, che ha fatto togliere la maschera a tutto il gruppo con i suoi cuscini segreti di semi. Gianna, c’è da essere onesti, lavora tanto e non per le telecamere. Lei però difendeva anche chi, nel suo gruppo, non faceva nulla.”

Se tu avessi potuto sostituire uno della tua squadra con uno dei famosi. Chi avresti voluto nel tuo gruppo?

“Avrei ceduto Abi per Raffaella Fico o anche Nina Moric, che durante la puntata della nostra nomination si è dimostrata una persona veramente carina.”

Chi vorresti vedere vincere?

“Proprio Nina Moric. E’ una ragazza vera e sta reagendo bene all’isola. Quando sono stato eliminato in segreto mi ha anche dato una conchiglia per suo figlio Carlos che poi io gli ho consegnato. Non credo faccia le cose per le telecamere e dice le cose in faccia, a costo di pagarle. Con lei non saprei chi voler vedere in finale perché sinceramente Gianna, su cui puntavo, mi ha un po’ deluso.”

Dopo L’Isola quali sono i tuoi programmi?

“I progetti futuri sono ottimi. Mi sono arrivate già due offerte di conduzioni di programmi televisivi per questa estate da due gruppi televisivi diversi. Non li pubblicizzo perché sono ancora, per ora, solo contatti telefonici. Io però sono molto positivo. A breve uscirà un brano mio per Dolcenera e quest’estate potrebbe uscire qualcosa anche di mio. Inoltre Walter Garibaldi, grande professionista del settore televisivo in quanto è produttore stimato ai livelli Rai e manager con 60 artisti, mi ha proposto di condurre per la sua agenzia diverse serate canore.”

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: