Il mistero di Rudy Smaila

Ebbene sì, ci siamo presi a cuore il destino professionale di Rudy Smaila, personaggio promettente e dalle qualità superiori alla media dei figli d'arte nostrani. L'avevamo lasciato a Bar Wars, da cui si era autoescluso per presunti motivi familiari. In realtà era evidente che il ragazzo in questione non aveva nulla a che spartire con i compagni di squadra, che più volte ne avevano notato il lato schivo e delicato.
Non sarà che, proprio per essersi sentito un pesce fuor d'acqua, Rudy ha preferito non svalutare troppo la sua immagine? Si dà il caso, infatti, che il suo curriculum prevede diverse esperienze nel mondo dello spettacolo, tra cinema e tv, e "gli illustri natali" di certo non lasciano nulla al caso... Raccomandato o no, la sua eleganza è dote rara nel mondo di giovani aspiranti famosi e proprio oggi ha avuto la sua consacrazione ufficiale all'Italia sul due, a cui è stato invitato per incarnare la figura del principe azzurro in una discussione a tema.
Tra uno sguardo di approvazione e un ammiccamento di troppo di una Leofreddi decisamente invaghita, Smaila jr si è guadagnato il suo posto in Rai, con un'ospitata importante che fa ben sperare per la sua emergente popolarità... Non sarà che, tra una pubblicità di suonerie e l'altra - in cui lo vediamo spopolare ultimamente - e un reality abbandonato prima di compromettersi troppo, Rudy Smaila arriverà davvero lontano? E, soprattutto, una domanda sorge spontanea: che ne è stato dei suoi problemi familiari?

  • shares
  • Mail