La nuova squadra Spaccanapoli, da stasera su Raitre

Tornano, per il terzo anno, i protagonisti de “La nuova squadra”, con nove episodi in onda da stasera alle 21:05 su Raitre. Ideata da Claudio Corbucci e prodotta da FremantleMedia per Rai Fiction, la storia riprende da dove l’avevamo lasciata, con nuovi personaggi e nuovi nemici. Il vicequestore Andrea Lopez (Marco Giallini), l’ispettore capo dei


Tornano, per il terzo anno, i protagonisti de “La nuova squadra”, con nove episodi in onda da stasera alle 21:05 su Raitre. Ideata da Claudio Corbucci e prodotta da FremantleMedia per Rai Fiction, la storia riprende da dove l’avevamo lasciata, con nuovi personaggi e nuovi nemici.

Il vicequestore Andrea Lopez (Marco Giallini), l’ispettore capo dei falchi Vitale (Rolando Ravello) e compagni stanno cercando nuove prove per incastrare i loro nemici storici, ovvero ‘o Cafone (Andrea Tidona) e il dirigente dei servizi segreti Facchini (Vanni Corbellini). Ma stavolta l’attenzione si focalizzerà su un nuovo pericolo, ancora più grosso.

Gli autori hanno deciso infatti di raccontare una storia che veda al centro una criminalità “imborghesita”, che lavora subdolamente per ottenere soldi e potere, finendo per coinvolgere l’intera città. Il tutto grazie a Michele Malinconico (Antonio Gerardi), imprenditore che sfrutta le sue attività per spacciare la droga ricevuta da un patto con un forte cartello colombiano.

Ad aiutare i protagonisti in questa sfida, vedremo la dirigente dell’Antidroga Ludovica Belforte, interpretata da Ambra Angiolini, che però ha dovuto lasciare la serie per motivi di salute. Il suo personaggio, dunque viene sostituito da Guido Lamberti (Francesco Pannofino). Inoltre, vedremo anche Flavio Montrucchio, nel ruolo di Matteo Costa, un nuovo affascinante agente.

Nel cast, troviamo anche Irene Ferri, Antonio Milo, Teresa Saponangelo, Ciro Esposito, Tony Sperandeo, Federico Tocci, Elaine Bonsangue e Gabriele Mainetti. I loro personaggi racconteranno anche delle storie personali, legate a temi importanti, diversi l’uno dall’altro. Si parlerà, ad esempio, delle difficoltà di avere un figlio, di un amore tormentato, dei problemi sul lavoro che può portare un male fisico, la necessità di fidarsi delle persone con cui si ha a che fare tutti i giorni.

I Video di TvBlog