Striscia di domenica? Un successo

Il palinsesto televisivo domenicale offre sempre poco e basta un niente per fare il picco di ascolti. Questo è stato intelligentemente notato da Antonio Ricci e da Canale5, che nel dopo-tg della sera hanno piazzato una puntata speciale di Striscia la Notizia interamente dedicata al maestro delle gaffes, Luca Giurato. Successo scontato e devo dire

Il palinsesto televisivo domenicale offre sempre poco e basta un niente per fare il picco di ascolti. Questo è stato intelligentemente notato da Antonio Ricci e da Canale5, che nel dopo-tg della sera hanno piazzato una puntata speciale di Striscia la Notizia interamente dedicata al maestro delle gaffes, Luca Giurato.

Successo scontato e devo dire meritato, visto che le risate non sono mancate. Sei milioni di spettatori hanno seguito Striscia (uno share di quasi il 27%) e hanno aiutato Questa è la mia Terra a totalizzare un ottimo risultato (22,10% di share) e ad essere incoronata regina della serata.

Dietro all’esperimento domenicale di Striscia però possiamo vedere anche un tentativo di concorrenza a Che Tempo Che Fa, il programma di RaiTre campione d’ascolti, che anche nell’ultima puntata ha superato i 4,4 milioni di spettatori.
L’esperimento di Canale5 pare riuscito. In attesa di sapere se ci saranno altre puntate extra di Striscia la Notizia, la prima sfida contro Che Tempo Che Fa termina 1-0.

Ultime notizie su Che Tempo Che Fa

Tutto su Che Tempo Che Fa →