Santoro: ricorso al collegio arbitrale, Annozero resta in onda?

Michele Santoro annuncerà stasera in diretta tv un fondamentale cambio di strategia nella sua difesa dalla sospensione, decisa dal DG Masi, che potrebbe consentire ad Annozero di andare in onda nelle due puntate che erano destinate a saltare il 21 e il 28 ottobre prossimi. Il giornalista utilizzerà l’articolo 7 dello Statuto dei Lavoratori appellandosi

di


Michele Santoro annuncerà stasera in diretta tv un fondamentale cambio di strategia nella sua difesa dalla sospensione, decisa dal DG Masi, che potrebbe consentire ad Annozero di andare in onda nelle due puntate che erano destinate a saltare il 21 e il 28 ottobre prossimi.

Il giornalista utilizzerà l’articolo 7 dello Statuto dei Lavoratori appellandosi ad un collegio arbitrale contro il provvedimento dell’azienda ai suoi danni. La legge prevede che quando viene proposto un ricorso del genere il provvedimento del lavoratore venga congelato in attesa di giudizio, in questo modo potrebbe continuare a lavorare ed Annozero andrebbe regolarmente in onda.

Il collegio, convocato presso l’ufficio provinciale del lavoro di Roma sarà composto da un membro indicato da Santoro, il suo legale Domenico D’Amati, uno nominato dalla Rai e un presidente concordato fra le parti o, in caso di mancata intesa, dallo stesso ufficio.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Anno Zero

Commenti e news su Annozero: le polemiche e il personaggio di Santoro, la trasmissione Annozero.

Tutto su Anno Zero →