Emmy Awards 2010, l’omaggio a Glee (con Tina Fey, Nina Dobrev, Jorge Garcia e Jane Lynch) ed a 24, Law and order e Lost (video)

Gli Emmy non sono solo premi, ma anche spettacolo. E così, ogni anno, durante la cerimonia che coinvolge numerose star della stagione tv, si allestiscono grandi momenti di show che fanno impazzire milioni di fan. Nell’edizione di stanotte (qui potete leggere i vincitori), Jimmy Fallon è stato al centro in particolare di due siparietti molto


Gli Emmy non sono solo premi, ma anche spettacolo. E così, ogni anno, durante la cerimonia che coinvolge numerose star della stagione tv, si allestiscono grandi momenti di show che fanno impazzire milioni di fan. Nell’edizione di stanotte (qui potete leggere i vincitori), Jimmy Fallon è stato al centro in particolare di due siparietti molto divertenti.

Il primo ha aperto la cerimonia, ed altro non era che un omaggio a “Glee”. Fallon arriva al Nokia Teathre di Los Angeles ed incontra Lea Michele, Cory Monteith, Chris Colfer ed Amber Riley. Di fronte all’impossibilità di partecipare allo show, Fallon decide di mettere su un Glee Club appositamente per gli Emmy.

In questo caso, però, a comporre il gruppo ci saranno star del calibro di Tina Fey, Nina Dobrev, Jorge Garcia, Jane Lynch, Joel McHale, Randy Jackson e Jon Hamm (strepitoso nel suo siparietto con Betty White). Il pezzo, di cui trovate il video dopo il salto, è stato realizzato con la collaborazione di Robin Antin, creatrice delle Pussycat Dolls.

L’altro video che vi proponiamo ha come protagonista solo Fallon, che mostra così le sue doti di intrattenitore ed imitatore. Nei panni d Elton John, un membro dei Boyz II men e dei Green Day, ha dedicato tre brani a tre show conclusi quest’anno, ovvero “24”, “Law and Order” e “Lost”. Il tutto tra le risate del pubblico.

Ultime notizie su Glee

Glee è un musical dramedy creato da Ryan Murphy, Brad Falchuk e Ian Brennan, trasmesso in America da Fox dal 2009 e in Italia da Fox (dalla quinta stagione da Sky Uno) pay e da Italia 1 free.

Tutto su Glee →