Stasera da Verona parte Amici Tour 2010 condotto da Luca Zanforlin. Dal 14 luglio in onda su La5

Amici Tour 2010La macchina di "Amici", in attesa della ripresa autunnale e la divisione in due percorsi distinti tra canto e ballo, non si ferma mai, neppure in estate. Stasera il talent show ideato da Maria De Filippi da' il via alla prima tappa a Verona di "Amici Tour 2010", una kermesse che girerà l'Italia presentando i protagonisti dell'edizione appena trascorsa sotto la conduzione dell'autore Luca Zanforlin. E intanto sono in corso a Cinecittà i provini per la decima edizione.

E' proprio lo storico co-conduttore a spiegare a Marco Mangiarotti del Quotidiano Nazionale come sarà strutturata questa versione dell'Amici Tour. Per non creare una passerella di sole esibizioni, Zanfo ha pensato di tornare alla gara e gli "Amici" verranno divisi (nuovamente) in due squadre di fantasia, Bianchi contro Blu, cantanti contro ballerini, canzoni italiane contro straniere ecc. Il tutto per uno show completamente gratuito che sarà trasmesso su La5 a partire dal 14 luglio in prima serata.

Come sarà lo spettacolo? Lo dice Zanforlin, che sta affrontando anche a Cinecittà i provini di ballo (quelli di canto li sta seguendo direttamente Maria) per selezionare i protagonisti della nuova edizione:

"Sarà un'altra sfida che coinvolgerà Matteo, Pierdavide, Loredana, Emma, Stefano, Elena, Rodrigo, Enrico, Grazia, Borana, Michele, Stefanino, Angelo, Anna. E i professionisti: Martina, Eleonora, José, Amilcar. Si alterneranno anche alcuni insegnanti della scuola. Sarà una gara e una ricerca del talento, vorrebbe ricordare il vecchio Cantagiro. Ci saranno la giuria popolare e quella di volti noti (Rudy Zerbi ospite fisso)".


Luca Zanforlin
Come detto la tappa che inaugura Amici Tour 2010 è Verona questa sera 20 giugno. Le altre saranno rispettivamente a Repubblica di San Marino (23/6), Sassuolo (26/6), L'Aquila (29/6), Lecce (4/7), Salerno (8/7), Crotone (12/7), Cagliari (15/7), Oristano (17/7) e infine Ascoli Piceno (21/7).

Durante lo spettacolo ci sarà un quiz sulla storia di "Amici" che coinvolgerà la piazza, ma non solo:

"Una edizione rivista del Musichiere (campanelli compresi), i provini riservati al pubblico nel Villaggio, il coinvolgimento degli sponsor (si può vincere un viaggio di cinque minuti in macchina con un ragazzo di Amici)".

E ci sarà spazio anche per lanciare un messaggio sociale, una campagna di prevenzione sulle malattie a trasmissione sessuale ideata dal Network Italiano Persone Sieropositive, associazione onlus presieduta da Rosaria Iardino. Nelle 10 piazze italiane che tocchera' il tour, volontari dell'associazione distribuiranno gratuitamente oltre 100.000 preservativi e 100.000 brochure informative.

A conclusione dell'intervista Zanforlin spiega come stanno avvenendo i provini della prossima edizione:

"Cerchiamo realtà professionali forti e ne abbiamo già trovate: non si presentano più personaggi da discoteca ma ragazzi con anni di studio alle spalle. Come Rodrigo. Amici rimane una scuola di formazione ma chi si presenta deve avere basi importanti su cui lavorare, anche perché ci sono borse di studio con teatri e compagnie fra i più prestigiosi del mondo da onorare".

Intanto, dopo il tour in giro per gli Stati Uniti, il ballerino Stefano Di Martino tornerà in Italia e entrerà a far parte del gruppo dei professionisti.

  • shares
  • Mail
69 commenti Aggiorna
Ordina: