Brothers and sisters, il cast vuole che la quinta stagione sia l’ultima

La quinta stagione di “Brothers and sisters” potrebbe essere l’ultima. Ad insinuare il dubbio su una possibile conclusione del family drama della Abc non è solo l’ordine, da parte del network, di solo 18 episodi contro i canonici 24 di una stagione televisiva, ma anche le dichiarazioni di alcuni componenti del cast, che sarebbero pronti


La quinta stagione di “Brothers and sisters” potrebbe essere l’ultima. Ad insinuare il dubbio su una possibile conclusione del family drama della Abc non è solo l’ordine, da parte del network, di solo 18 episodi contro i canonici 24 di una stagione televisiva, ma anche le dichiarazioni di alcuni componenti del cast, che sarebbero pronti a dedicarsi ad altri progetti.

Se la cineoperatrice dello show Cynthia Pusheck ammette che “è stata una bella corsa, e sarebbe bello per noi sapere che ogni storia avrà una conclusione”, ad esprimere le sue sensazioni su una possibile conclusione della serie è Rachel Griffiths, interprete di Sarah, che comparirà in diciassette episodi in programmazione:

“Durante le negoziazioni [del contratto, ndr] ho chiesto se diciotto episodi significassero che sarebbe stata l’ultima stagione. Mi piacerebbe saperlo. Mi sento come se lo fosse, ma non ne sono certa”.

La Griffiths, poi, si lamenta a nome di tutto il cast del fatto di quanto possa essere frustante dover trovarsi tutti sul set per le classiche “scene di famiglia”, uno dei marchi di fabbrica di “Brothers and sisters”, anche quando il proprio personaggio non ha nessun dialogo:

“C’è un sacco di pressione sugli autori perchè utilizzino tutti gli attori ogni volta, e la cosa ci fa arrabbiare. Hanno davvero bisogno di me per una scena nella quale non devo parlare, quando invece potrei essere in Australia o a New York? Un sacco di volte c’erano attori che semplicemente si rigiravano i pollici. Quindi, penso che quello che hanno elaborato funzionerà abbastanza bene”.

Anche Sally Field (Nora) è convinta che sia ora di salutare il pubblico, e per farlo si augura, scherzando, di uscire un po’ dal clima troppo buonista della serie:

“Spero che ci sporcheremo le mani e di avere nel cast Jack Nicholson! Saremo pronti davvero [per la fine]. Siamo stanchi!”

E’ la stessa stanchezza del pubblico che negli ultimi anni si è un po’ allontanato dal telefilm? Il cambio continuo di sceneggiatori s’è fatto sentire sulla qualità della serie, che ha preso qualche direzione sbagliata. Nelle ultime puntate, però, “Brothers and sisters” sembrava essere tornato sui binari delle prime stagioni, grazie anche a quella scene di famiglia che il cast non sopporta.

[Via TvGuide]

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Brothers and sisters

Tutto su Brothers and sisters →