La Pupa e il Secchione: nella terza puntata rissa di Sgarbi e Platinette

giuria platinette

Nella puntata de La Pupa e il Secchione, in onda domani ma già registrata, arrivano le prime risse (a tavolino?). Al di là del testa a testa Pupa contro Pupa, assisteremo all'ennesima invettiva di Vittorio Sgarbi contro gli autori, che si trasformerà in un vero e proprio scontro tra titani. Coinvolta in un testa a testa memorabile sarà la stessa Platinette, protagonista per la prima volta di una lite televisiva con l'intellettuale.

L'ingresso nella scorsa puntata della sedicente Pupa perfetta, Francesca Cipriani, ha intanto da subito irritato la napoletana Pasqualina, che si era incoronata “principessa” delle Pupe. Quella trascorsa è stata una settimana davvero tesa. Molto contestato dalle Pupe l’atteggiamento dominante di Pasqualina sul suo Secchione, Tassinari, che invece pare accettarlo di buon grado, dimostrandosi sempre pronto a soddisfare i capricci della sua compagna. Domani sera sarà, quindi, 'la prima volta' della Cipriani alla prova con lo “zucca quiz”: riuscirà la new entry a riconoscere i volti di alcuni celeberrimi personaggi?

I Secchioni, invece, si troveranno davanti le Pupe vestite con provocanti abiti da sposa e, una volta sollevato il velo dal loro viso, dovranno dimostrare di aver imparato a baciare. Per alcuni di loro sarà un momento indimenticabile: il loro “primo bacio” (nel caso di Monti - nella prima edizione - a immolarsi fu proprio l'ex-conduttrice Federica Panicucci).

La puntata di domani vedrà - infine - i Secchioni trasformati in “Supereroi” pronti ad affrontare la paura del vuoto, supportati come sempre dalle proprie Pupe. Infine, non mancherà l’appuntamento con le 'impertinenti' ed improbabili interpretazioni sul senso del mondo e dell'esistenza umana elaborate ne “la pupa filosofale”.

A rischiare l’eliminazione le coppie formate da Flo/De Camillis e Monica/Garagozzo; solo chi supererà la “prova del Vulcano” potrà proseguire il gioco.

  • shares
  • Mail
35 commenti Aggiorna
Ordina: