South Park: censurato il 200esimo episodio per minacce contro i creatori

Secondo quanto segnala Hollywood Reporter, dopo l’ultimo episodio di South Park trasmesso negli States (il 200esimo) il 14 aprile scorso, su Comedy Central, i creatori del celebre cartone animato sono stati avvertiti tramite un sito musulmano che potrebbero fare la fine di Theo Van Gogh, il regista ucciso nel 2004 da un fondamentalista islamico.Questo perchè

Secondo quanto segnala Hollywood Reporter, dopo l’ultimo episodio di South Park trasmesso negli States (il 200esimo) il 14 aprile scorso, su Comedy Central, i creatori del celebre cartone animato sono stati avvertiti tramite un sito musulmano che potrebbero fare la fine di Theo Van Gogh, il regista ucciso nel 2004 da un fondamentalista islamico.

Questo perchè il profeta Maometto appare diverse volte nei panni di un orso. L’avvertimento è stato pubblicato sul sito internet del gruppo Revolution Muslim ed è firmato da Abu Talhah Al-Amrikee, il quale aggiunge che non si tratta di una “minaccia, ma di un avvertimento su quello che potrebbe succedere loro”. Comedy Central ha così censurato la parola “Muhammad” rendendo l’episodio praticamente incomprensibile. Il portavoce del network ha confermato che é stata una decisione del canale di fare opera di censura.

L’episodio non censurato sarà disponibile a metà maggio su South Park Studios. Il personaggio del Profeta é ancora una volta censurato, questa volta nascosto sotto un grande cartello con su scritto “censored.” Per ora potete seguire le vicissitudini in dettaglio, nella video-intervista che il blog BoingBoing ha fatto a Matt Stone e Trey Parker. La trovate dopo il salto.

Ultime notizie su Cartoons

Tutto sui cartoons e i cartoni animati programmati in TV: anime, manga, fumetti, ecco le novità secondo i canali, i palinsesti dedicati ai ragazzi e piccoli, con i nostri consigli, le nostre recensioni e i trailer.

Tutto su Cartoons →