Isola dei Famosi 7 - Federico Mastrostefano a TvBlog: "In un reality così spietato non può esistere amicizia"

Isola dei Famosi 7 - Federico Mastrostefano a TvBlog da tronista a naufragoL'Isola dei Famosi 7, già pronta alla sua ottava puntata, ha riportato in Italia nuovi naufraghi eliminati. Tra questi anche Federico Mastrostefano, passato da tronista di Maria De Filippi a naufrago di Simona Ventura. Impossibile non parlare con lui delle due conduttrici che lo hanno portato alla notorietà e del suo percorso dal trono di Cinecittà all'Isola del Nicaragua. Nel corso dell'intervista per TvBlog Federico ritorna a parlare anche della sua ex Pamela ma anche di alcune dinamiche che si nascondono dietro le telecamere del reality di Raidue con una rivelazione su alcune proposte indecenti ricevute...

Prima di diventare naufrago sei stato tronista. Come ti sei ritrovato sul trono di “Uomini e Donne”?

“Ci sono arrivato per caso e non so nemmeno io come. Mi sono trovato sul trono a causa di una donna e a causa di una donna sono uscito da un altro programma.Ho fatto un provino per “Uomini e Donne” e una volta tronista sono risultato molto positivo a Maria, che mi ha dato la possibilità di rimanere su quel trono per 9 mesi, ben 98 puntate che nessuno aveva mai fatto. Grazie alla fortuna di piacerle come personaggio dopo aver fatto il tronista, mi ha preso anche come opinionista. Quando piaci a una persona così forte della televisione è sicuramente una fortuna. Ed io ho avuto la fortuna di piacere anche alla Ventura, una altra donna importante.”

Hai saputo sicuramente conquistare Maria De Filippi. Che rapporto hai instaurato con lei?

“Sono stato 9 mesi a contatto con lei. Non posso definirla una mamma perché è comunque molto più giovane di mia mamma, ma la posso definire una sorella maggiore.”

Tra i tronisti sei riuscito a spiccare per una tua verve più ironica e divertente. Ti senti un tronista atipico?

“Questa cosa dei tronisti deve essere sfatata. Da sempre i tronisti sono guardati male dalla gente e me ne accorgo anche quando mi fermano per strada. Mi dicono che pensavano fossi un tronista come gli altri, che stavo antipatico. Non è che Maria sceglie tronisti tutti uguali, siamo tutti diversi l’uno dall’altro. Siamo ragazzi che partecipiamo a un gioco televisivo, ad un reality come Il “Grande Fratello “ o “L’isola”. In molti mi dicono che sono diverso dagli altri tronisti, ma mica credo di essere così diverso. Può essere ma ci sono stati anche tanti altri tronisti simpatici come Giorgio Alfieri. Pure Costantino, mica era antipatico. A me stava simpatico.”

Quanto ha migliorato il tuo successo con le donne diventare tronista?

Quanto ha migliorato il tuo successo con le donne diventare tronista?

“Nella mia vita mi comportavo come mi sono comportato ad “Uomini e Donne”. Ho avuto un sacco di donne. Le ho sempre rispettate ma mi sono sempre divertito. Non è che mi è cambiata la vita con le donne facendo il tronista. Ero anche prima così perché ammetto che non mi faccio problemi. Se mi piace una ragazza, vado là e cerco di uscirci in qualche modo. E’ normale che poi la Tv in qualche modo ti rende ancora più bello. Io però mi ritengo un ragazzo normale. Mi ritengo un figo e sto bene con me stesso. Non sono un super modello da alta moda però non mi cambierei niente.”

Hai mai ricevute proposte indecenti?

“Ho ricevuto un sacco di battute da parte delle donne. Anche donne grandi che mi hanno fatto proposte di soldi. Credo però uno ci debba nascere per accettare una proposta del genere mentre io mi sono sempre fatto una risata. Mi è successo solo 3 o 4 volte. Una volta rispondendo con una risata alla proposta questa persona si era pure offesa.”

Hai ricevuto proposte anche da uomini?

“Ho la capacità di buttarla molto sullo scherzo senza dar modo quindi di farmi rimorchiare da un uomo. Appena capisco che un uomo mi vuole rimorchiare, ed è successo anche recentemente, non gli do possibilità ironizzando. Tutti hanno visto che mi piace la donna e quanto sono eterosessuale quindi non ci provano. Ovviamente non ho nessuno problema con i gay, anzi uno dei migliori amici di mia sorella che è gay lo prendo come riferimento perché è una persona fantastica.”

In pochi mesi sei passato velocemente da un reality di Canale 5 a quello di Raidue.

“Ho una mia teoria. Ancora si crede che la Rai vada contro Mediaset? Secondo me c’è qualcuno che comanda sopra tutti quanti. Ci si vuole far credere che esiste la sfida tra Rai e Mediaset ma alla fine la Tv è solo una. Mi è già capitato in Rai di parlare di Canale5 e la gente mi guardava subito male, così uguale dall’altra parte. Sono ancora un po’ ingenuo però secondo me è tutto in mano solo a una persona, Rai e Mediaset.”

Dopo Maria De Filippi e Simona Ventura con chi ti piacerebbe lavorare?

“Stiamo in effetti parlando delle due persone più forti e importanti della televisione. Sicuramente mi piacerebbe continuare a lavorare con entrambe. E’ grazie a loro che tante persone vengono dal nulla e diventano famose. Ecco perché mi ritengo fortunato ad essere risultato simpatiche ad entrambe.”

Hai sentito Maria dopo il tuo ritorno in Italia?

“Non ancora ma ho sentito la sua assistente. Con loro oltre ad aver lavorato ho instaurato anche un rapporto d’amicizia. Ci vogliamo bene e sono contente per me di questa esperienza perché sanno che è quello che mi piace fare. Dispiace forse un po’ anche a loro che sia finita così presto.”

Tra i tuoi compagni naufraghi chi temevi potesse rubarti una eventuale vittoria?

“Devo essere sincero che sono andato sull’Isola perché dovevo veramente capire cosa volevo dalla mia vita. Solo per quello. I soldi che c’erano erano tanti ma non ho mai pensato nemmeno un secondo di andare a vincere. Volevo solamente stare il più possibile là e magari arrivare in finale. Dovevo riuscire a stare due mesi e mezzo lontano dalla mia vita normale per capire tante cose.”

Stavi in pratica scappando dalla tua fidanzata Pamela?

“Dovevo capire se la mia vita doveva andare avanti con o senza Pamela. Era l’unico obiettivo che avevo. Sembrava una occasione arrivata dal cielo. Pur capendo che sei molto diverso dalla tua partner e sai che la situazione ha dei problemi e che non può andare avanti, vivendoci insieme non riesci ad isolarti e capire bene. L’unico modo era fuggire dalla realtà e l’isola dei famosi è fuori dal mondo. Ho capito quanto non valeva la pena stare male per una persona, litigare e massacrarsi dentro casa.”

Chi è cambiato di più dai giorni prima dell’inizio del reality al momento in cui si sono accese le telecamere?

“All’Isola c’è un problema che secondo me deve andare risolto. L’isola deve cambiare perché devono mettere le telecamere davvero 24h su 24. Tante cose purtroppo la produzione non le conosce e le persone a casa non le capiscono.”

Cosa è che principalmente non si riesce a vedere?

“Quello che c’è sotto davvero. Le strategie e quello che diceva per esempio Nina sulle altre concorrenti o quello che dicevano Denis, Clarissa o Sandra. Io, per esempio, ero d’accordo con Denis e Nina a far fuori Dario. Non potevo però mettermi contro a lui perché voleva votarmi. Volevo quindi fargli credere di essere amico mio, ma le telecamere non hanno ripreso quando parlavo di questo con gli altri e così si è pensato che mi nascondessi dietro a chissà che cosa.”

Proprio Denis e Nina prima che tu uscissi ti hanno però manifestato il loro dissenso verso tuoi comportamenti.

“Con Denis e Nina c’era un patto. Dovevamo riuscire ad arrivare in finale con un’altra persona. Purtroppo però, per tanti motivi che non racconto, è andata diversamente. Quelle comunque sono amicizie false. Non si può credere che in un reality così spietato nascano delle amicizie. Non ci si riesce. Denis poi era geloso di me e del mio rapporto con Nina. Penso che a lui piacesse un po’ lei mentre credo che a Nina piacessi un po’ io. Stavamo bene e lui ha sempre sofferto questa cosa. E’ per quello che mi ha voltato la faccia.”

Credi che Pamela abbia possibilità di vincere?

“Spero per lei che vinca perché le auguro comunque ogni bene. Spero trovi un ragazzo buono che le faccia capire le cose meglio di me perché forse io non sono stato capace in un anno insieme di farle capire tante cose. Eravamo troppo diversi, io non sono come lei.”

Ora che sei nuovamente single, saresti pronto a tornare sul trono?

“No non ce la farei proprio. Non riesco nemmeno ad uscire con una ragazza. Quando si è appena usciti da una storia è così. In questo periodo si diventa asessuati perché comunque si sta male. Io giuro che sto male.”

Rimarrai quindi single ancora per un po’?

“Spero che mi possa piacere una altra ragazza. E’ quello che spero ora nella mia vita. Di trovare una ragazza che mi faccia innamorare realmente di lei però è difficile. A differenza di tanti maschi ipocriti che aspettano di lasciare la propria ragazza sicuri di averne già un’altra, io ho avuto le palle di rimanere con un pugno di mosche in mano. Non avevo nessuna altra. Non mi vengano a dire che l’ho lasciata per Nina perché se avessi voluto provarci con Nina ci avrei provato da un pezzo. Se volevo avere una storia o far sesso con Aura garantisco che me la facevo senza problemi. Io mi limito a giocarci, a farmi fare i massaggi ma non mi si può dire che ci ho provato con nessuna.”

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: