Vittorio Sgarbi fa l’anti Santoro su Rete4

Ci mancava solo questa. In un giorno in cui non si fa che parlare della manifestazione Raiperunanotte e del suo principale protagonista Michele Santoro, il re della coerenza, Vittorio Sgarbi, si erge ad anti-Santoro della tv italiana (dopo l’autocandidatura di qualche giorno fa). Il critico d’arte infatti, ormai sempre più lanciato verso il “commento politico”


Ci mancava solo questa. In un giorno in cui non si fa che parlare della manifestazione Raiperunanotte e del suo principale protagonista Michele Santoro, il re della coerenza, Vittorio Sgarbi, si erge ad anti-Santoro della tv italiana (dopo l’autocandidatura di qualche giorno fa). Il critico d’arte infatti, ormai sempre più lanciato verso il “commento politico” dopo l’esperienza da parlamentare e i vari editoriali su alcuni quotidiani, tornerà in tv al timone di un programma che dovrebbe partire subito dopo le elezioni.

Ne dà conferma, tra gli altri, Italia Oggi: il programma andrà su una rete Mediaset, Rete4, ed è nato in seguito ad un accordo tra Sgarbi e Silvio Berlusconi in persona. Con Sgarbi ci sarà sullo schermo – il motivo al momento è assolutamente incomprensibile – il comico Francesco Salvi a fare da spalla.

Non si sa ancora che fascia oraria ricoprirà questo nuovo programma, ma sicuramente ci saranno ulteriori news (o ripensamenti?) nei prossimi giorni. In ogni caso, questo nuovo programma punta al rilancio di una rete che, al momento, vede Walker Texas Ranger come punta di diamante del proprio palinsesto.

Ultime notizie su Michele Santoro - Le news

Tutto su Michele Santoro - Le news →