FNSI: “Rai per una notte non sarà un Santoro day”. I giornalisti (inclusi Vespa e Feltri) lottano per la libertà di informazione

Michele Santoro tiene a precisare che la puntata speciale Rai per una notte di stasera, in onda alla garibaldina (come piace a lui, d’altronde) non sarà un Santoro Day. Da sottolineare che la FNSI, cioè la Federazione Nazionale della Stampa Italiana, la corporazione dei giornalisti con l’Usigrai, il sindacato dei giornalisti Rai, benedicono questo evento

di marina

Michele Santoro tiene a precisare che la puntata speciale Rai per una notte di stasera, in onda alla garibaldina (come piace a lui, d’altronde) non sarà un Santoro Day. Da sottolineare che la FNSI, cioè la Federazione Nazionale della Stampa Italiana, la corporazione dei giornalisti con l’Usigrai, il sindacato dei giornalisti Rai, benedicono questo evento (a proposito qui trovate il blog dell’evento tenuto dalla FNSI) . Ha detto Michele Santoro:

Il 25 marzo non sarà un Santoro day. Noi siamo giornalisti schierati dalla parte del pubblico che vuole sentirsi raccontare da noi quello che gli altri non fanno.

Le benedizioni di FNSI, con Assostampa e Usigrai non sono cosa da poco. Erano anni che la corporazione dei giornalisti non veniva fuori in maniera così compatta e unitaria nel prendere posizione rispetto alla libertà di informazione. In genere ci sono sempre stati i canti solitari di dolore, martiri a bizzeffe e poche azioni concrete.

Questa volta ci ritroviamo in uno scenario diverso dove anche chi solitamente è molto, diciamo così, prudente? anche se a mezze labbra ammette che sì effettivamente si sta esagerando con la storia della par condicio in tv, con il blocco delle trasmissioni informative, con il silenzio stampa imposto. Perciò la FNSI sul suo sito pubblica stralci dell’intervista a Bruno Vespa e le dichiarazioni di Feltri. In sostanza viene fuori che prima di tutto sono giornalisti legati a una corporazione che scopre di essere più compatta di quanto si credesse.

Dopo il salto le dichiarazioni di Feltri e Vespa.

Ha detto Vittorio Feltri:

Penso che Santoro faccia benissimo a fare questa cosa. E’ Giornalismo. I vertici Rai hanno dimostrato ‘scarsa avvedutezza. Il giornalismo puoi buttarlo fuori dalla porta, ma rientra dalla finestra.

Bruno Vespa più prudentemente ha dato un colpo alla botte e uno al cerchio:

Dobbiamo essere onesti. In tutti i paesi europei le pressioni dei governi sulle tv statali sono enormi, solo che non ci sono le intercettazioni telefoniche a renderle pubbliche. Detto questo, pur riconoscendo che in nessun paese il premier fa o dovrebbe fare pressioni su una Autorità indipendente, va detto che in nessun paese il servizio pubblico trasmette programmi come Annozero.

Qui trovate tutti gli appuntamenti per seguire in diretta Rai per una notte. Ci saremo anche noi di Tvblog puntuali con lo streaming.

I Video di Blogo

Tale e Quale Show 2020, Pago è il vincitore della decima edizione (video)

Ultime notizie su Michele Santoro - Le news

Tutto su Michele Santoro - Le news →