Rai per una notte, dal PalaDozza la rivolta via web dei giornalisti contro il bavaglio dell’informazione

I giornalisti sono una bestia rara assai, lo avevo scritto qualche post fa, che non ammette ingerenze e riesce a malapena a tollerarle solo se provengono da quelli della sua stessa razza. Ecco dunque la rivolta alla par condicio e allo stop ai talk show in tv benedetta nientemeno che dalla FNSI che si concretizzerà

di marina


I giornalisti sono una bestia rara assai, lo avevo scritto qualche post fa, che non ammette ingerenze e riesce a malapena a tollerarle solo se provengono da quelli della sua stessa razza. Ecco dunque la rivolta alla par condicio e allo stop ai talk show in tv benedetta nientemeno che dalla FNSI che si concretizzerà il 25 marzo al PalaDozza di Bologna con lo show serale Rai per una notte condotto da Michele Santoro e a cui ha aderito tra gli altri anche Giovanni Floris. La trasmissione andrà in onda via web e sarà costruita basandosi sul format di Annozero, con la partecipazione della redazione, ma non sarà una puntata di Annozero.

La FNSI, giusto per chiarire come stanno le cose ha inviato una lettera firmata da Franco Siddi ai vertici RAI, Garimberti e Masi in cui si specifica che:

L’informazione, la circolazione delle idee, il confronto delle voci non si possono interrompere. La Federazione Nazionale della Stampa Italiana ha deciso di promuovere iniziative e manifestazioni per sostenere la libera informazione e assicurare la circolazione di punti di vista e di espressioni culturali e professionali. Nell’ambito di questa iniziativa sindacale, vi comunichiamo che per il 25 marzo si terrà a Roma o a Bologna una pubblica manifestazione da noi indetta avente ad oggetto la difesa della libertà di informazione. Ad essa parteciperanno, su nostra richiesta e a titolo gratuito, anche giornalisti aventi con voi rapporti contrattuali, come ad esempio Giovanni Floris ed altri nelle sue condizioni e la redazione di Annozero nel suo insieme. La Fnsi e l’Usigrai – Organismo sindacale di base dei giornalisti Rai – metteranno a disposizione su internet le riprese video e audio della manifestazione e consentiranno a tutti coloro che vorranno di riprendere e trasmettere in Tv o per radio l’intero evento.

Via | FNSI

I Video di Blogo

Tale e Quale Show 2020, Pago è il vincitore della decima edizione (video)

Ultime notizie su Michele Santoro - Le news

Tutto su Michele Santoro - Le news →