Zelig, 4 marzo 2013: Il live della sesta puntata su TvBlog

Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013

Stasera la sesta puntata di Zelig (andata in onda in una serata difficilissima contando che su Rai1 c'era niente meno che il concertone in onore di Lucio Dalla) ci ha regalato la solita carrellata di volti vecchi e nuovi della risata targata Canale 5. Non riesco ancora ad esprimere un giudizio sullo sketch di punta di questa sera: Giovanni Vernia alle prese con l'imitazione di un Fabrizio Corona carcerato. Il pezzo è stato un tantino sopra le righe con tanto di finto sparo e partecipazione di un sosia di Benedetto XVI. Comunque mi ha fatto molto ridere. Divertente anche il ritorno in scena di Max Pisu che ha raccontato il rapporto conflittuale tra un neogenitore ed il proprio pargolo "reo" di catalizzare tutte le attenzioni della mamma e non solo. Vale assolutamente una menzione anche il professor Ornano che, per quanto non porti nulla di assolutamente nuovo, le sue peripezie con la moglie "Crostatina" strappano sempre più di un sorriso. Simpatico anche il cameo di Raul Cremona e Angela Finocchiaro (in promozione del loro nuovo film) nei panni dell'acceso duello Omen contro Women per quanto la chiosa con la moglie che chiama "a sorpresa" e Cremona completamente sottomesso sia ormai anche troppo prevedibile. Questi gli sketch più meritevoli andati in onda stasera ma c'è molto altro e se volete scoprirlo, non vi resta che scorrere il nostro dettagliatissimo live. Lo trovate subito dopo il salto. A lunedì prossimo!

23.43 Titoli di coda. A lunedì prossimo!

Zelig, 4 marzo 2013: Il mimo Simone Barbato


23.41 E' il momento del mimo Simone Barbato "colui che anima l'inanimabile e imita l'inimitabile", stando alla presentazione che ne fa Michele Foresta. Si parte con l'imitazione della lucertola per poi passare all'imitatore perché "Nessuno l'ha mai mimato", assicura il conduttore.

Zelig, 4 marzo 2013: Il ritorno di Max Pisu


23.36 Sesto blocco pubblcitario

23.34 Prima della pubblicità, breve intervento dei Boiler travestiti da giornalisti disseminati tra il pubblico che danno vita a un Harlem Shake:

23.33 La mamma di Jacopo torna a casa e chiede al marito perché stesse urlando: "Ma va, non stavo urlando, ma no, non stavamo litigando. Stavamo parlando così da uomo a uomo ma niente di che. No davvero, non stavamo litig...ha iniziato lui!".

23.30 "Ma tu lo sai quanti sacrifici devo fare per te? Lo sai? Delle tendine di Winnie Pooh sulla macchina, ad esempio, ne vogliamo parlare? Io la macchina la uso per lavoro, eh?"

23.27 "Jacopo, parliamone da uomo a uomo: io non ti sopporto più! Gira tutto in torno a te anche quando fai solo ciao con la manina. Sono capace pure io di fare ciao con la manina, sai?".

23.25 Max Pisu torna sul palco di Zelig per raccontarci il complicato rapporto tra un neopapà e il suo piccolo pargolo, Jacopo. Il genitore novello cerca, invano, di dargli da mangiare.

Zelig, 4 marzo 2013: Gianni Cinelli, il barman alla moda


23.23 "Un consiglio ai giovani: non bevete se..." "Se siete sotto l'acqua, perché potreste affogare!". Vabbè.

23.22 Il barman arriva direttamente con la cuffia perché è di ritorno da una festa in piscina, special guest: Federica Pellegrini. Bene bene!

23.21 Arriva sul palco della tensostruttura del PalaTre l'entusiasta barman Gianni Cinelli per raccontarci le feste più alla moda che frequenta su e giù per l'Italia.

Zelig, 4 marzo 2013: Leonardo Manera, il comico esodato


23.18 "E ne ho anche un'altra: Mia moglie prende sempre le pillole dimagranti ma non dimagrisce mai, forse perché ci mette sopra la maionese!"

23.17 "Io ho ancora le battute per Zelig. Ne volete una per bambini? Eccola qua: sapete cosa porta Biancaneve al mare? Gli asciuganani!"

23.15 Leonardo Manera non si arrende e, per quanto esodato, cerca di tornare anche questa sera sul palco di Zelig. Invano?

Zelig, 4 marzo 2013: Nina Zilli e Giuliano Palma


23.12 "Ma quindi i tuoi progetti futuri?" le chiede più volte la Mannino. Nina risponde che è in fase di stesura dei nuovi pezzi del disco "che uscirà fra un po'" e che quest'estate partirà in tour su e giù per l'Italia.

23.10 Nina Zilli appena finita la performance canora si sente dire da Michele Foresta: "Se fosse un po' più alta sarebbe la mia donna ideale". Poi l'artista si mette a scimmiottare l'accento siciliano e pure piuttosto bene.

23.05 Si rientra dalla pubblicità con la special guest della serata: Nina Zilli. La cantante, vista l'ultima volta in tivvù sul palco degli Mtv Hip Hop Awards, canta con Giuliano Palma la loro hit: Cinquantamila.

Zelig, 4 marzo 2013: Lella Costa


23.00 Quinto blocco pubblicitario

22.58 Lella Costa passa in rassegna tutte le professioni dei possibili clienti delle prostitute per poi lanciare un appello in chiosa: "Non è vero che non potete far niente per far finire questo scempio, ad esempio potete manifestare il vostro sdegno e dire semplicemente: Basta!".

22.56 Il tema del monologo è la prostituzione e soprattutto chi sia il cliente tipo di questo genere di servizio. Nessuno dice di farlo e nessuno ammette di conoscere qualcuno che ci vada, però il fenomeno è sempre più radicato, pensa un po'.

22.54 Arriva il momento di una "regina di Zelig" (come la definisce la stessa Mannino, presentadola): Lella Costa.

Zelig, 4 marzo 2013: Il professor Ornano, l'antropologo


22.52 Insomma questo, in sintesi, il pensiero di Ornano sull'idea di andare in vacanza con la moglie (che soprannomina simpaticamente "il generale Crostatina"):

22.50 Ornano si fa delle domande sull'importanza di portarsi dietro l'asciugacapelli in vacanza: "Ci sarà pure un phon in qualunque albergo andiamo a finire, no?" "Sì, ma non è la stessa cosa: come lo sciolgo questi nodi se poi mi trovo un phon poco potente?" "Con l'acido!".

22.48 "Prima di andare in vacanza, ti devi vestire da punkabbestia per almeno sei mesi perché devi decidere: "Amore, dimmi cosa vuoi portare in vacanza e non mettertelo mai più perché io non te lo lavo, eh?". Sei mesi senza mutande".

22.45 Eccoci arrivati al momento dell'antropologo Ornano. Questa sera il professore cerca di spiegare uno spinoso mistero della razza umana: "Perchè le mogli quando vanno in vacanza si portano dietro tanti bagagli che Manco Lady Gaga quando va in tour in Indocina?".

Zelig, 4 marzo 2013: I Pali e Dispari


22.42 I due sono ancora alle prese con l'esame di teoria per la patente del figlio, Agamennone. L'altra volta gli hanno suggerito tutte le risposte e l'hanno bocciato. Stasera ci riprovano: "Cosa fai se vedi un mezzo cingolato nel cuore della notte?" "Mi arrendo! Agamennone, rispondi mi arrendo!".

22.40 Tornano in scena i Pali e Dispari: "Oh, mi son visto tutte le puntate di Masterchef di fila" "E alla fine?" "Ho vomitato!".

Zelig, 4 marzo 2013: La posta del cuore di Sconsolata


22.35 Quarto blocco pubblicitario

22.34 Il figlio si scusa con la madre e lei lo perdona. Subito dopo però, già che c'è, si fa "una frittata alla erba". "E vissimo tutti felici e tossico-indipendent!".

22.32 "Carmelo, ti lancio un monitor: io non ti apro più la porta di casa se mi torni a casa lesso!".

22.30 Scopriamo che la figlia di Sconsolata "sta in Erasma", mentre il pargolo più piccolo, Carmelo, va alle superiori ed è connesso tutto il giorno a Twister o Feisbuch. Sconsolata gli suggerisce di coltivare un hobby e il giorno dopo il figlio si presenta a casa con una strana pianta che mette in terrazzo.

22.28 Torna in scena Sconsolata con la sua posta del cuore: la lettera di oggi è di una casalinga piuttosto disperata che le chiede come avere un buon rapporto con i propri figli.

Zelig, 4 marzo 2013: Andrea Carlini è Bear Teddy


22.26 Purtroppo non era George Clooney ma un temibile lupo delle steppe. Bear Teddy si congeda dicendo: "nella prossima mezzora vi dimostrerò come sopravvivere ad un lupo delle steppe usando solo mia nonna e cappuccetto rosso!".

22.25 Bear Teddy incrocia George Clooney: "Sei una persona orribile! Con tutte le pubblicità che fai, siamo noi ad aver bisogno di un lifting ai maroni, non tu! E poi lo sanno tutti che la Canalis ti ha lasciato perché ce l'hai ristretto!"

22.23 Fa il suo pirotecnico ingresso in scena Bear Teddy che rivela di essere sopravvissuto a prove di una difficoltà indicibile: "Ho ballato il ballo di Simone senza battere in aria le mani nemmeno una volta!".

Zelig, 4 marzo 2013: Chicco Paglionico, il commesso dell'Ikea


22.21 Chicco ha ottenuto il permesso di andare a Zelig con uno scambio: lavorare un giorno all'Ikea di Carugate. Il comico dice di essere stato molto in ansia e di aver studiato dizione per notti intere in modo da essere preparato alla clientela milanese. Secondo voi ha beccato clienti lombardi a Carugate?

22.18 Chicco Paglionico, new entry di quest'edizione, torna in scena nei panni di un commesso dell'Ikea sempre più disperato: "Ho pure votato Berlusconi nella speranza di perdere il lavoro, e invece ha vinto Bersani. Vabbè che c'ho buone possibilità pure con il Pd, non mi lamento".

Zelig, 4 marzo 2013: Mediaset Vintage, il canale giovanile


22.14 Dal concorso di bellezza "Miss pancera bagnata" al programma sull'incontinenza "La fai l'ultima?" si arriva ad una struggente storia d'amore: "L'otorino suona sempre due volte" che narra la vicenda drammatica di due amanti che non si incontreranno mai perché lei non sente il campanello.

22.13 Adoro questo momento: l'annunciatrice di Mediaset Vintage racconta i palinsesti del canale giovanile della rete.

Zelig, 4 marzo 2013: I senso d'oppio


22.07 Terzo blocco pubbicitario

22.06 L'unico difetto di questo sketch è sempre lo stesso: dura davvero troppo poco (ed è davvero difficile raccontarlo live senza perdersi qualche mossa saliente, ecco).

22.05 Ritornano le coreografie dei Senso D'oppio. Questa sera ci propongo il mimo ironico di una variegatissima serie di brani dalla danza Kuduro a Mina passando per De Gregori.

Zelig, 4 marzo 2013: Maurizio Lastrico racconta la sua vita in cinque minuti


22.02 "Teresa, di tette non ne hai, ma hai qualità morali che superano quelle del tuo sedere" chiosa Lastrico. "ma che complimenti mi fate qui a Zelig?", replica la Mannino. "Vuoi un po' di ovatta?", le risponde Michele Foresta prima di annunciare i Senso D'oppio.

22.01 Dopo le elementari e il liceo in una scuola privata ("Quanto hai nella busta?" "Cinquemila euro" "Maturissimo") arriva la laurea in Lettere e la volontà di fare l'astronauta ripiegata poco in un posto part time in un supermercato.

21.59 Maurizio Lastrico arriva in scena per raccontarci la sua vita in cinque minuti: da quella volta che sua madre prese per errore una tic tac al posto della pillola anticoncezionale.

Zelig, 4 marzo 2013: Giovanni Vernia è Fabrizio Corona


21.56 Si chiude con Vernia-Corona che cerca di convincere "Benny" a far indossare la maglia "A testa alta" al prossimo Papa la prima volta che si affaccerà alla celebre finestra. Ce la farà?

21.53 Special guest del collegamento niente meno che Benedetto XVI: "Benny, sei il personaggio del momento! I tronisti non li vuole più nessuno, ora mi chiedono solo te. Entra nella mia agenzia, ti faccio fare l'emerito tour in tutte le discoteche e i centri commerciali. Tu c'hai tutti quei pezzi in latino che spaccano, Benny!"

21.50 Giovanni Vernia interpreta di nuovo Fabrizio Corona (ma non doveva cambiare personaggio?) direttamente dal carcere dove ha radunato una serie di galeotti a fargli da sfondo per il collegamento (pagando il biglietto). Vernia-Corona si ostina a chiamare "Frassica" Michele Foresta.

Zelig, 4 marzo 2013: Angela Finocchiaro e Raul Cremona in Women vs Omen


21.45 Primo blocco pubblicitario

21.43 Finocchiaro e Cremona si tolgono le tute d'ordinanza da Omen e Women e si mostrano vestiti da gran gala per la presentazione della loro ultima fatica cinematografica: "Ci vuole un gran fisico":

21.40 Raul Cremona riceve una telefonata (dalla moglie) e smette di essere Omen per trasformarsi in un marito del tutto sottomesso: "Ti ho parcheggiato la macchina dietro l'angolo ma se è troppo lontana te la metto sul pianerottolo. Dai, era una battuta! Va bene, non ne faccio più. Arrivo subito!".

21.38 Women Finocchiaro racconta una storia alle piccole Women "che devono crescere bene": come reagire al celebre rospo che promette di trasformarsi in principe subito dopo aver ricevuto un bacio? "Stasera rane per cena!".

21.36 Arriva sul palco Raul Cremona nei panni di Omen insieme al suo celebre leggio. Poco dopo lo raggiunge Angela Finocchiaro, la Women di Zelig. Mannino e Foresta restano in scena per dare man forte ai propri paladini.

Zelig, 4 marzo 2013: Pino dei Palazzi


21.32 "Io ogni volta che buco le ruote penso a Pinu e mi torna l'allegria", assicura la Mannino. Poi entra il "povero Salvatore" dei Beoni per interpretare il fastidioso cantante di karaoke. A cassare la sua esibizione ci pensa lo stesso Pino nei panni vocali di Mara Maionchi:

21.30 Pino si congeda canticchiando Besame Mucho, nella versione della sua rockband calabrese preferita: i Black Sausizza. Per loro Smoke on the water, diventa "Smonta le ruote".

21.28 L'ultima volta che avevamo sentito il suo illuminante parere sulla vita, l'universo e tutto il resto, Pino dei Palazzi raccontava di essere stato in un centro benessere. Ora ci rivela le sue avventure in sauna, con tanto di vecchina carbonizzata e somigliante alla Mannino.

21.25 Arriva sul palco Pino dei Palazzi che parla dei rivenditori di aspirapolveri porta a porta. Tipo Ignazio La Russa, secondo lui.

21.22 Nel frattempo in mezzo al pubblico compare Pif, che già conoscete, e un'inedita sosia di Teresa Mannino, pure siciliana. Foresta però fa le dovute distinzioni: "No, Teresa, lei ha le tette!". Comunque giudicate voi:

21.19 I ballerini ci sono, la coreografia d'apertura anche e non manca Giuliano Palma ad intonare Demasiado Corazon. La sesta puntata di Zelig ha inizio!

Manca una manciata di minuti al sesto appuntamento con la carovana di comici di Zelig Circus che, dall'ormai nota tensostruttura del PalaTre, si impegneranno a farvi ridere avvicendandosi sul palco sotto la guida della neocoppia conduttrice Teresa Mannino e Michele Foresta. Questa sera si alterneranno in scena i volti ormai storici del programma cabarettistico targato canale 5 come Sconsolata, Max Pisu e Leonardo Manera, insieme a quelli che stiamo imparando a conoscere ed apprezzare nel corso di questa edizione come l'imitatore con la chitarra Andrea Perroni con le sue parodie dei più noti cantanti italiani. E proprio i cantanti italiani, quelli originali, saranno impegnati questa sera sul palco della bolognese Piazza Maggiore per il concerto in memoria di Lucio Dalla. Serata difficile per i comici di Zelig, dunque. Se volete seguirli comunque, qui su TvBlog trovate il nostro consueto e dettagliassimo live. Appuntamento alle 21.10 sull'ammiraglia Mediaset per la sesta puntata di Zelig. Commentiamo insieme?

Zelig, 4 marzo 2013: Anticipazioni e live della sesta puntata su TvBlog

Dopo la pausa della settimana scorsa per motivi di spoglio elettorale, torna stasera nel primetime di Canale 5 il carrozzone cabarettistico dei comici di Zelig per il quinto appuntamento con il format condotto in questa nuova edizione dalla neocoppia comica Teresa Mannino e Michele Foresta. Molti i comici che vedremo avvicendarsi sul palco per la sesta puntata dell'unico programma comico della rete (se non vogliamo contare Domenica Live).

Questa edizione ha segnato il ritorno di volti ormai noti della comicità italiana come Ale e Franz (che due settimane fa si sono cimentati in un nuovo sketch ambientato all'interno di un ascensore), Anna Maria Barbera (alle prese con la posta del cuore della sua Sconsolata) e Raul Cremona (nei panni di un improbabile mago piuttosto scaltro, tanto per cambiare). Stasera per la serie a volte ritornano, vedremo in scena Max Pisu, impegnato, in un inedito monologo.

Torneranno poi le facce e le voci che abbiamo imparato a conoscere nel corso di questa edizione come il cabarettista con la chiarra Andrea Perroni che fa il verso ai grandi nomi del panorama musicale italiano e Giovanni Vernia che già conoscevamo in versione Johnny Groove ma che quest'anno si è lanciato nella parodia di Fabrizio Corona. Dal promo della sesta puntata di Zelig pare proprio che Vernia questa sera vorrà mostrarci l'ex re dei paparazzi nella sua attuale condizione di carcerato.

Ora che avete molte più informazioni sulla sesta puntata di Zelig in onda stasera nel primetime di Canale 5, non vi resta che decidere se dedicare o meno il vostro lunedì sera a Teresa Mannino, Michele Foresta e tutti i loro comici. Noi di TvBlog ci saremo con il nostro consueto e dettagliatissimo live. A stasera, se vi va!Zelig - 4 marzo 2013

Zelig - 4 marzo 2013

Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013
Zelig - 4 marzo 2013

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: