• Tv

Top Dieci: Carlo Conti porta a casa più di quello che gli era stato chiesto

La prima puntata di Top Dieci, in onda su Rai 1.

Non faremo l’inutile esercizio mnemonico di elencare i programmi televisivi del passato, fuoriusciti magicamente dal subconscio una volta conosciuto il format di Top Dieci (e sono anche parecchi…), perché, come già anticipato, sarebbe una constatazione che non servirebbe oggettivamente a niente.

Tra l’altro, non c’è pressoché nulla di errato nel riproporre un’idea non nuova ma comunque funzionale, e magari ancora attuale, totalmente o anche solo parzialmente. Si possono tacciare gli autori di carenza di originalità ma, per il resto, ben venga la riproposizione di idee del passato, a patto che funzionino ancora.

Quindi, una cosa, l’abbiamo già asseverata: Top Dieci non è un programma originalissimo.

L’emergenza sanitaria, che va considerata nonostante qualcuno si sia stancato a sentirla nominare negli articoli, ha privato Rai 1 di due show in prima serata nei quali il pubblico (La Corrida) e il contatto fisico (Ballando con le Stelle) sono praticamente tutto.

Va apprezzato, quindi, quasi aprioristicamente, lo sforzo di Rai 1 di tornare in prima serata, con uno show inedito, congegnato, ovviamente, in base a tutte le direttive in essere.

L’ansia da prestazione si è avvertita, soprattutto, in fase di post-produzione, durante la quale gli applausi finti “editati” un po’ a casaccio, qua e là, hanno denotato soprattutto il timore di offrire un programma troppo quieto a causa dell’assenza di pubblico e del conseguente silenzio assordante.

La prima puntata di Top Dieci, nonostante sia finita a mezzanotte (un “miracolo” televisivo che avviene solo con Carlo Conti, ormai…), ha perso di ritmo a lungo andare, trascinandosi un po’ a fatica fino alla manche finale, ma per una buona parte di puntata, lo show ha funzionato: il ritmo era sostenuto, l’entusiasmo dei concorrenti veniva percepito come reale e per nulla artefatto, si vedeva un Carlo Conti realmente divertito e alcuni ospiti (De Sica e Frassica, soprattutto) hanno colorato la serata con uscite non proprio politically correct (senza contare la parolaccia innocente di Massimo Ranieri).

In breve, tutte le premesse antecedenti riguardanti il COVID-19, per un attimo, non erano più necessarie: Top Dieci, sempre per un attimo, stava sorprendendo positivamente, in barba alle previsioni sfavorevoli della vigilia.

Successivamente, però, Top Dieci ha rivelato tutti i propri limiti, mostrandosi per quello che realmente è: un buonissimo programma, se si parla di palinsesto esclusivamente estivo, un buonissimo show, se si tengono in considerazione le particolari condizioni nelle quali è stato realizzato, ma una trasmissione che non avrà futuro quando la normalità delle nostre vite verrà definitivamente ripristinata (sempre che non si abbia la voglia di riproporla con un altro conduttore e in un’altra fascia oraria).

Non si può neanche dire che Top Dieci abbia illuso lo spettatore anzi possiamo asserire, casomai, che il nuovo show di Carlo Conti sia riuscito a portare a casa anche più di quello che gli era stato chiesto.

Non un miracolo, certo, ma neanche un disastro.

Top Dieci è un varietà/game show condotto da Carlo Conti che andrà in onda su Rai 1 a partire da stasera, domenica 14 giugno 2020, per un totale di quattro puntate.

La prima puntata andrà in onda eccezionalmente di domenica; le restanti tre andranno in onda di venerdì.

Top Dieci: le anticipazioni della prima puntata

Top Dieci è il nuovo programma condotto da Carlo Conti che andrà in onda su Rai 1 a partire da stasera, per 4 settimane, dagli studi Fabrizio Frizzi in Roma.

Top Dieci è il programma che segna il ritorno delle prime serate Rai dopo lo stop alle produzioni causato dall’emergenza sanitaria e dal conseguente lockdown.

In Top Dieci, 2 squadre composte da 3 vip ciascuna si sfideranno su classifiche di ogni genere. Alcuni esempi: le 10 canzoni che hanno venduto di più nel 1988, le 10 parole più cercate su Internet dagli italiani nel 2014, i 10 cibi che abbiamo consumato di più nel 1965, i 10 nomi preferiti dai genitori nel 1960, i giocattoli più diffusi negli anni ’60, gli oggetti più dimenticati sui mezzi pubblici, i luoghi d’arte più visitati, le città nelle quali si fanno più multe e altre classifiche riguardanti musica, cinema, spettacolo, attualità e cultura.

Nella prima puntata, la prima squadra sarà formata da Christian De Sica, Serena Autieri e Alessandro Siani mentre la seconda sarà composta da Flavio Insinna, Maria Chiara Giannetta e Nino Frassica.

Non mancheranno ospiti presenti in studio che, intervistati da Carlo Conti, sveleranno le classifiche della propria vita.

Gli ospiti della serata saranno Roberto Mancini e Massimo Ranieri.

Anche i telespettatori, attraverso i social, potranno “costruire” la loro classifica su un tema che verrà presentato ad inizio puntata. La domanda della prima puntata è la seguente: “Cosa è mancato di più nel periodo della quarantena?”.

La regia di Top Dieci è affidata a Maurizio Pagnussat.

Top Dieci: dove vederlo

La prima puntata di Top Dieci andrà in onda questa sera, a partire dalle ore 21:25, su Rai 1.

La puntata sarà visibile anche in streaming su Rai Play.

Successivamente, la puntata sarà disponibile per intero sempre sul sito Rai Play, nella sezione Guida Tv/Replay.

Top Dieci: Second Screen

Top Dieci è presente sul web con una sezione a parte sul sito Rai Play.

Lo show condotto da Carlo Conti si può trovare anche su Facebook con la pagina ufficiale di Rai 1.

Top Dieci si può trovare anche su Twitter con l’account ufficiale di Rai 1: @RaiUno. L’hashtag ufficiale con il quale sarà possibile commentare la puntata è #topdieci.

Il programma è presente anche sul profilo ufficiale Instagram di Rai 1.

Per chi vuole seguire il programma in liveblogging, infine, la prima puntata di Top Dieci sarà disponibile in tempo reale su TvBlog, magazine di Blogo, a partire dalle ore 21:25.